Uomini e Donne / La distanza è una brutta bestia. Andrea Offredi parla della crisi con Claudia

- La Redazione

Il modello bergamasco spiega il senso dell’sms inviato dalla compagna a un sito di gossip nel quale diceva che le cose tra loro non stavano andando per il verso giusto 

offredi_bergamo
Claudia D'Agostino e Andrea Offredi (fonte: Facebook)

Qualche giorno fa, l’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” Claudia D’Agostino, in un momento di debolezza, ebbe la malaugurata idea di inviare un messaggio al sito Gossip Fanpage il cui lapidario testo recitava: “Io e Andrea (Offredi, tronista che l’ha scelta a discapito di Stefania Zappa un paio di mesi fa, ndr.) siamo in crisi”. Non l’avesse mai fatto. Il popolo dei Clandrè, nomignolo con il quale li chiamano i loro fan, è stato colpito da un fulmine a ciel sereno ed è caduto nel panico più totale, e i detrattori della coppia (con in testa la Zappa che se la ride sui social) hanno esultato sguaiatamente, al punto che le amministratrici della pagina di Facebook di Claudia sono dovute intervenire con un lungo post nel quale sottolineavano con vigore il fatto che la coppia fosse ancora unita, nonostante la crisi, e redarguivano quanti avessero gioito per la notizia. Nella querelle sull’incerto rapporto tra la D’Agostino e Offredi, che – al contrario dei loro ex “colleghi” Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia, che hanno già pianificato un futuro insieme – non sono mai riusciti a “spiccare in volo” e a dirti “ti amo”, è intervenuto lo stesso modello bergamasco che, sempre a Gossip Fanpage, ha smentito qualsiasi tipo di rottura, pur confermando il fatto che questi giorni le cose con Claudia non stanno andando a meraviglia. La colpa è della lontananza, dovuta sia a motivi di distanza chilometrica (lei vive a Salerno) sia ai numerosi impegni di Offredi che gli impediscono di dedicarsi adeguatamente alla compagna che, in un momento di sconforto, avrebbe inviato l’sms che ha dato il via alla bagarre. “Non riusciamo a viverci come vorremmo”, ha aggiunto Andrea, con il fare di chi ci sta mettendo tutto il suo impegno per far funzionare una storia a distanza… Ce la faranno i nostri eroi nell’ardua impresa di non essere travolti dagli eventi?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori