IL SEGRETO/ Tristan indaga sulla morte del padre. Anticipazioni puntata 15 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda lunedì 15 luglio, Tristan si procura il certificato di morte del padre, sperando di ottenere risposta ai dubbi che lo attanagliano

Il_segreto_TristanR439
Il Segreto, anticipazioni

Nella soap Il segreto, durante il banchetto organizzato a casa di donna Francisca (Maria Bouzas), Angustias (Sara Ballesteros) sfruttando la presenza dei tantissimi invitati riesce con unabile manovra a farsi regalare dal marito Tristan (Alex Gadea) il fermaglio che questultimo aveva preso e voleva dare in segno del proprio amore a Pepa (Megan Montaner). Per Pepa questa è un’umiliazione troppo forte da sopportare e infatti tenta di andare via senza nemmeno salutare Tristan. Questultimo, però, le corre dietro e la blocca proprio sulluscio di casa. Tristan ben sapendo di aver ferito i suoi sentimenti, cerca di giustificarsi facendo presente come sia stato costretto a mettere il fermaglio nei capelli Angustias altrimenti avrebbe dovuto renderla ridicola davanti a quella gente. Pepa fa però presente come in questo modo labbia fatta soffrire e per quanto le riguarda la loro storia, se ma fosse cominciata è già finita. Il giorno seguente, Tristan va nei campi per vedere con i propri occhi la fossa scavata da ignoti e soprattutto per capire come sia stato possibile il ritrovamento dellanello che solitamente portava al dito suo padre e dal quale soleva non separarsi mai. Secondo Tristan, vista lampiezza della buca e la profondità con cui è stata scavata, è molto probabile che si possa trattare di una tomba. Deciso a scoprire qualcosa di più al riguardo, va nella stanza della madre e le fa alcune domande riguardanti la morte del padre. Tristan vorrebbe capire come sia morto effettivamente il padre anche perché le circostanze sono ancora avvolte nel mistero. Donna Francisca, però, cerca di chiudere immediatamente la conversazione evidenziando come non abbia nessuna voglia di ricordare quel nefasto avvenimento che ha segnato la sua vita e quella dei propri figli. Intanto, in Paese è arrivato Sebastian, il fratello di Emilia (Sandra Cervera) nonché figlio di Raimundo (Ramon Ibarra). Sebastian ha fatto ritorno da Barcellona in quanto Emilia gli ha inviato una lettera per metterlo al corrente di come le cose non stiano andando per il verso giusto e prova ne è il fatto che non appena arrivati trovano Raimundo addormentato su una sedia delle locanda per via della sbronza rimediata la serra precedente. Nonostante lui neghi, Sebastian lo mette difronte alle proprie responsabilità facendogli vedere con il bicchiere abbia ancora sul fondo una goccia di vino. Più tardi, Emilia mette al corrente Sebastian di tutte le difficoltà a cui sono andati incontro a partire dal prestito richiesto allo strozzino Pardo fino ad arrivare al pestaggio a cui è stato vittima e nel corso del quale gli sono stati rubati circa 3 mila pesetas. Inoltre, Emilia presenta a Pepa il fratello Sebastian, facendole presente come potrebbe andare al ballo in sua compagnia e quindi far ingelosire Tristan. Intanto, al ballo ha il permesso di partecipare anche Soledad (Alejandra Onieva) che volendo assecondare in tutto e per tutto la propria madre, si veste con abiti simili ai suoi abbastanza cupi e anche con i capelli raccolto in maniera simile a quella di donna Francisca che non a caso fa presente di apprezzare particolarmente la cosa. Durante la serata Angustias balla con Tristan, mentre Pepa con Sebastian. Però è abbastanza evidente come i due incrocino gli sguardi e si cerchino in continuazione, tantè che Emilia fa presente a Pepa che Angustias continuava a guadarla. 

Mentre Tristan si avvicina a Pepa per parlarle, il maestro della banda musicale viene colpito in testa. Pepa lo soccorre e don Anselmo ha un flashback che gli fa ricordare dove aveva conosciuto in precedenza la levatrice. Tornati a casa, Tristan chiama in disparte sua sorella Soledad per metterla al corrente di ave ritrovato l’anello di loro padre e vuole delle spiegazioni su come sia morto. Donna Francisca invece riceve nel suo studi privato Melchiades per pagarlo per il servizio reso di aver fatto riavvicinare Raimundo al vino.

Trama puntata 15 luglio 2013 – Pepa è messa alle strette da don Anselmo, ma continua a negare. Il sacerdote allora si prodiga a cercare prove a sostegno di quanto ricorda. Ma la levatrice tenta di bloccare il suo proposito di rivelare a tutti il suo segreto, puntando sul segreto confessionale. Intanto Tristan si procura il certificato di morte del padre, sperando di ottenere risposta ai dubbi che lo attanagliano. Sebastian si offre di dare a Raimundo il denaro per saldare l’usuraio, ma questi rifiuta categoricamente. Francisca accusa i primi sintomi di una banale influenza e Pepa ne approfitta per convincerla a convocare finalmente un medico che sostituisca don Julian.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori