TEMPESTA D’AMORE/ Marlene scopre l’inganno del padre e Martin confessa di amare ancora Kira. Anticipazioni puntata 14 luglio 2013

- La Redazione

La ragazza vorrebbe donare parte del fegato al padre ma il fidanzato la mette in guardia sui rischi dell’operazione e Kostantin la aiuta a scoprire cosa ci sia sotto alla vicenda

tempesta-amore
Tempesta d'amore

Natasha (Melanie Wiegman) è rimasta molto delusa dopo aver scoperto che la foto presente nel suo album di foto dava ragione a Bergman sul come fosse vestita una piccolissima Marlene (Lucy Scherer). Tuttavia Natasha è praticamente certa di come probabilmente Bergman abbia preso quella foto e labbia ritoccata giacchè lei ricorda benissimo, durante quella vacanza in montagna sulla neve, di aver comprato un giubbotto per la propria figlia di color rosa e non a strisce. Natasha fa presente la cosa a Konstantin (Moritz Tittel) che tuttavia si mostra piuttosto scettico nel poter pensare che Bergman sia stato capace di fare una cosa del genere. Inoltre, Natasha è rammaricata per questo fatto, ed è sorta una discussione con Marlene nella quale questultima le ha fatto presente come non abbia intenzione di avere più a che fare con lei giacchè continua a dirle tantissime bugie. Natasha ha paura che il rapporto con la propria figlia sia stato deteriorato dallarrivo di Bergman in maniera pressoché definitiva. Konstantin cerca di tranquillizzarla sotto questo punto facendole presente come debba dare la possibilità a Marlene di fare le sue considerazioni e quindi le conseguenti decisioni anche se sa benissimo che la cosa non sia semplice soprattutto per via del fatto che centri Bergman in tutto questo. Intanto, Alfons (Sepp Schurer) come daccordo con la Zwick effettua la prenotazione di due camere adiacenti nellalbergo in maniera tale che con laiuto di Sabrina (Sarah Elena Timpe), possa superare la decima ed ultima prova per raggiungere la tanto agognata eredità che consiste nel tradire la propria moglie e per questo fa il tutto a sua insaputa. La sera si ritrova nella camera dalbergo insieme a Sabrina pronta a fingere che tra loro due ci sia una relazione occasionale e per questo devono fare in modo che la Zwick possa sentire quanto succede tra loro. Per fare ciò Alfons prende il telefono presente allinterno della camera e insieme a Sabrina incominciano a fingere un rapporto sessuale. Dallaltra parte del telefono, cè la Zwick che ascolto quanto accade ma col pensiero pensa a suo marito che è appena scappato insieme con la propria segretaria in una sorta di fuga damore a Bruxelles. Ad un certo punto entra nella camera della Zwick, Hildegard (Antje Hagen) che suo malgrado ascolta dal telefono i due quei rumori e ben sapendo in cosa consistesse la decima prova, capisce subito come centri in tutto ciò il marito. Alfons e Sabrina sono decisamente e comprensibilmente contenti in quanto sono riusciti a conseguire leredità ignorando del trambusto che sta per nascere. Alfons, tornato a casa si imbatte nellarrabbiatura della moglie la quale ha scoperto tutto. 

Alfons però riesce a calmarla facendole presente come abbia promesso ulteriori 10 mila euro a Sabrina affinché fingesse il tutto e come soprattutto adesso possano contare su ben 500 mila euro che consentiranno a loro di estinguere il mutuo. Tuttavia, la Zwick nell’albergo evidentemente scossa da quanto fatto dal marito e quindi avendocela a morte con tutti gli uomini, rende pubblico il tradimento di Alfons con Sabrina. Il mattino seguente Alfons viene a sapere della cosa per bocca di Werner (Dirk Galuba) che lo rimprovera per l’indecoroso comportamento avuto alla sua età e con una ragazza che potrebbe essere sua nipote. Lo stesso succede a Sabrina che viene pesantemente rimproverata da suo padre Andrè (Joachim Latsch). Intanto, Marlene si è decisa a fare il possibile per salvare la vita di suo padre. Il primo passo è quello di capire se lei sia o meno una donatrice compatibile e per fare questo per tramite del proprio compagno Michael (Erich Altenkopf) esegue le dovute analisi. Michael però gli fa presente come non sia uno scherzo donare una parte del proprio fegato. Marlene però è decisa ad andare avanti ed ovviamente quando fa presente la propria decisione a Bergman, quest’ultimo non può che non essere soddisfatto ben sapendo come il proprio piano abbia funzionato alla perfezione. Intanto, Doris (Simone Ritscher) sta incominciando a superare le proprie difficoltà psicologiche nei riguardi della rottura della sua amata statuetta. Charlotte (Mona Seefried) le chiede scusa per il suo comportamento irriguardoso tenuto il giorno precedente. Scuse che fanno molto piacere soprattutto a Werner che evidentemente palesa una grande considerazione nei confronti della propria ex moglie. Questo non va proprio già a Doris che ha intenzione di fare qualcosa in merito ed in particolare pensando a fare avere alla rivale un sovradosaggio della medicina che Charlotte prende e che la rende molto instabile anche da un punto di vista piscologico.

Trama puntata 14 luglio 2013 – Natasha e Veit si mettono d’accordo e lui le promette che sosterrà la sua carriera ma Kostantin mette Marlene al corrente del piano del padre. Doris manda via Alfons, che sarà però riassunto per intercessione di Charlotte che convince Werner. Nel frattempo Martin confessa a Nils di non riuscire a dimenticarsi di Kira e Veit confessa a Marlene il suo tentativo di ingannarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori