LE INCHIESTE DELL’ISPETTORE ZEN/ La cripta. Anticipazioni puntata 14 luglio 2013

Questa sera, domenica 14 luglio, va in onda su Canale 5 il secondo episodio della serie Le inchieste dellispettore Zen, intitolato La cripta

14.07.2013 - La Redazione
ispettore-zen
Le inchieste dell'ispettore Zen

Questa sera, domenica 14 luglio, va in onda su Canale 5 il secondo e penultimo episodio della nuova serie Le Inchieste dell’Ispettore Zen. La serie, tratta dalla serie di libri di Michael Dibdin, è prodotta dalla BBC in collaborazione con la ZTF tedesca e con la RTI del gruppo Mediaset. Il protagonista è Aurelio Zen, interpretato da Rufus Sewell, già visto in tv nei panni di Tom il costruttore ne I Pilastri della Terra. Caterina Murino interpreta Tania Moretti, amante del protagonista; Valentina Cervi è Arianna, una delle fonti del protagonista, e Catherine Spaak dà volto a Donata, madre di Zen. Nel cast sono anche presenti Ben Miles, nei panni di Amedeo Colonna, un uomo coinvolto in molti loschi affari politici. Cosima Shaw, che interpreta un pubblico ministero che ha un debole non celato per il protagonista, e Francesco Quinn, interprete di Gilberto, amico del protagonista, e scomparso due anni fa poco dopo la fine delle riprese della serie, a lui dedicata. Settimana scorsa, domenica 7 luglio, la prima puntata di Le inchieste dell’ispettore Zen ha conquistao solo 1.836.000 spettatori, per uno share del 9.39%.

Nell’episodio in onda questa sera, intitolato La cripta (tratto dal libro La cabala per la regia di Christopher Menaul), Umberto Ruspanti viene trovato morto sotto un ponte vicino al Tevere a Roma. L’ispettore Zen (Rufus Sewell) si trova di fronte a quello che sembra essere per tutti un suicidio, ipotesi che però non lo convince per niente. Garruso, amico della vittima, informa l’ispettore che Ruspanti, aveva una cassetta di sicurezza nella quale nascondeva informazioni importanti. Roba scottante, che la vittima aveva messo sul mercato in cerca del miglior offerente. Nel corso dellindagine, lispettore Zen si trova ad affrontare unorganizzazione segreta, chiamata La Cripta, che scopre grazie a una delle sue informatrici, una escort di nome Arianna (Valentina Cervi). Intanto, parallelamente alle indagine, procedono anche le vicende personali di Zen: la moglie gli chiede il divorzio, la storia con Tania (Caterina Murino), che vuole separarsi del marito, continua e un pubblico ministero (Cosima Shaw) lo corteggia. Zen dovrà mantenersi lucido per risolvere un caso che si dimostra essere molto complesso e pericoloso per la sua incolumità



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori