TEMPESTA D’AMORE/ Marlene scopre che Veit l’ha ingannata. Anticipazioni puntata 15 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Tempesta d’amore, in onda lunedì 15 luglio su Rete 4, Marlene è distrutta dopo che Veit le ha confessato di averla ingannata

tempesta-amore
Tempesta d'amore

A Tempesta d’amore, Natascha (Melanie Wiegman) sta soffrendo tantissimo la distanza che si è venuta creare tra lei e la figlia Marlene (Lucy Scherer) per via delle differenti vedute sullimprovvisa comparsa da parte di Bergman. Natascha si reca quindi dalla figlia per farle presente di aver sbagliato e che probabilmente suo padre potrebbe essere effettivamente cambiato nel corso di questi anni. In ragione di questo, Natascha informa Marlene della sua intenzione di rappacificazione con Bergman. Questo mette di buon umore Marlene anche perché la madre le dice di volerlo fare immediatamente con una colazione. Tuttavia, le reali intenzioni di Natascha sono tuttaltre e ossia di intrufolarsi nella camera dellex compagno e cercare qualche prova che possa smascherarlo per evidenziare le sue vere intenzioni. Sfruttando il fatto che Bergman sia insieme alla stessa Marlene ad attendere il suo arrivo per la prevista colazione, Natascha con un abile mossa prima recupera le chiavi da Mandy (Lara Mandoki) e poi si precipita nella camera di Bergman, dove dopo una veloce ricerca riesce a rinvenire un documento dal qual si evince chiaramente che prima di venire allalbergo per tentare di allacciare un rapporto con la figlia, Bergman sia riuscito a effettuare dei test medici su Marlene che indicano come lei sia una donatrice compatibile. Proprio mentre sta per lasciare lappartamento, fa la sua comparsa proprio Bergman, rientrato in camera in quanto aveva dimenticato il proprio cellulare. Bergman avendo appurato che Natascha sia venuta in possesso di documenti che non lasciano dubbio come la sua comparsa in albergo sia stata dettata da interessi piuttosto egoistici, cerca di corromperla facendole presente come sia disposto, in cambio del suo silenzio, di aiutarla a fare carriera nel mondo della musica e nello specifico con il lancio del suo primo cd e un contratto con una importante casa discografica. Natascha anche se tentata dallidea di poter finalmente fare carriera nel mondo della musica rifiuta lofferta di Bergman e si dirige verso la figlia per metterla al corrente di quanto stia accadendo. Tuttavia, Natascha rimane interdetta visto che prima di farle presente la cosa, Marlene le confessa che sarebbe disposto ad aiutare suo padre anche se dietro ci fosse un piano premeditato da parte di questultimo in quanto resta comunque il proprio genitore e vorrebbe quindi salvargli la vita. In ragione di ciò, Natascha incomincia a pensare piuttosto seria sul da farsi e alla fine decide di venire a un accordo con Bergman e ossia lei non dirà nulla del piano e delle analisi e in cambio vuole che nelle prossime 24 ore venga contatta da un importante produttore musicale che le proponga la realizzazione del primo cd da solista. Una volta venuto a conoscenza della possibile chiamata di un produttore musicale e dellimprovviso cambiamento di atteggiamento da parte di Natascha nei confronti di Bergman, Konstantin (Moritz Tittel) capisce che ci sia qualcosa sotto e mettendo sotto pressione la propria compagna riesce a farsi dare il documento che prova come il tutto fosse stato ben preparato a tavolino per indurre Marlene a dare una mano al padre. Il mattino seguente Marlene ha una sorta di sogno premonitore nel quale vede suo padre, dopo loperazione svanire nel nulla senza neanche ringraziarla. Alfons (Sepp Schaurer) ha deciso di mettere fine sul più bello alla storia delleredità rinunciandovi e spiegando a tutti il perché dei suo comportamenti nel corso delle ultime settimane. Purtroppo tutto ciò insieme alla presentazione di una statua perfettamente uguale a quella di Doris (Simone Ritscher), non sono sufficienti a fargli riavere il proprio posto di lavoro nonostante lappoggio e il supporto da parte di Werner (Dirk Galuba) e Charlotte (Mona Seefried). 

Charlotte pare essere arrivata alla fine delle sue sofferenze fisiche in quanto è stato identificato l’origine dei propri dolori mentre il suo compagno Julius (Michele Oliveri) sta per partire alla volta di Norimberga per pubblicizzare il proprio romanzo. Infine, don Martin (David Paryla) dopo aver visto come Mike corteggi lungamente Kira (Mareike Lindenmeyer), sente nuovamente forte la passione e l’attrazione fisica verso la ragazza.

Trama puntata 15 luglio 2013 – Marlene è distrutta dopo che Veit le ha confessato di averla ingannata. Mike, uno dei ragazzi di cui si stanno occupando Martin e Kira, ruba un furgone del Furstenhof e scappa per tornare ad Amburgo. Martin e Kira lo trovano, Kira lo convince a rimanere e Alfons acconsente a non denunciare il ragazzo. Doris chiede al dottor Drescher procurarle tre flaconi di Morphalin, la medicina che sta prendendo Charlotte. Veit decide di tornare in Sudafrica, ma mentre sta per lasciare l’hotel ha un collasso e viene soccorso da Michael. Marlene va a trovare il padre in ospedale e gli annuncia che gli donerà comunque una parte del suo fegato per salvargli la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori