EMMA ROBERTS/ Picchia il fidanzato Evan Peters: arrestata la nipote di Julia Roberts

- La Redazione

Emma Roberts, nipote delle attrici Julia Roberts e Lisa Roberts Gillan, è stata arrestata in Canada per aver aggredito il fidanzato Evan Peters

emma-roberts
Emma Roberts
Pubblicità

In un hotel di Montreal Emma Roberts, nipote della più famosa Julia, e il suo fidanzato Evan Peters, star di American Horror Story, hanno avuto un acceso litigio, riporta TMZ. La dolce attrice è stata arrestata in Canada dopo l’accesa lite con l’accusa di violenza domestica, dopo aver picchiato il suo fidanzato, i due stanno insieme da oltre un anno, e avergli fatto uscire sangue dal naso. TMZ riporta che Emma Roberts, 22 anni, è stata presa in custodia il 7 luglio a Montreal, dopo che la polizia è intervenuta sul posto in seguito alla chiamata di qualche vicino di camera che ha sentito la lite tra le due star. Quando i poliziotti sono arrivati hanno trovato Evan Peters con il naso sanguinante e il segno di un morso. L’attrice è stata immediatamente arrestata perché Peters mostrava delle evidenti lesioni, ma fonti vicino a Emma negano che lei l’abbia morso, riporta TMZ. Emma Roberts è stata rilasciato poche ore dopo perché il suo fidanzato non ha voluto sporgere denuncia. La coppia è stata vista insieme l’ultima volta alla premiere di The Lone Ranger premier, il 22 giugno, ma secondo TMZ i due sono di nuovo insieme e stanno lavorando ad American Horror Story

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori