EROS IN TV / La Rai punisce, Sky trasmette: ma il telespettatore chi lo tutela?

- La Redazione

Su Cielo, il canale digitale free di Sky, a mezzogiorno va in onda la replica di The Sex Inspectors Segreti di coppia, un reality show di produzione inglese

fisica-o-chimica
Il logo di "Fisica o chimica"
Pubblicità

Un curioso caso di “doppiopesismo” televisivo è stato sollevato oggi sul suo blog dal giornalista e critico tv Maurizio Caverzan. L’anno scorso Carlo Freccero, direttore di Rai 4, è stato sospeso per 10 giorni da ruolo e funzioni. La sanzione è stata adottata dalla direzione del personale di viale Mazzini dopo le parole pronunciate dal direttore nel corso di una telefonata con un giornalista di Libero. La polemica era nata intorno alla messa in onda della serie spagnola Fisica o chimica, che racconta la vita di un gruppo di giovani studenti e professori in un liceo, nella quale si sviluppa una relazione omosessuale tra due adolescenti. Freccero aveva accusato il giornalista di averla fatta spostare dalla mattina alla seconda serata con l’articolo: “Porno Rai in fascia protetta: droga, sesso, ammucchiate“. A distanza di un anno le cose sono drasticamente cambiate, oppure la tv di Stato e Sky usano due pesi e due misure nel decidere la loro programmazione. Su Cielo, il canale digitale free di Sky, a mezzogiorno va in onda The Sex Inspectors Segreti di coppia, un reality show inglese in cui due ispettori consigliano coppie insoddisfatte su come ritrovare la loro sintonia tra le lenzuola e non solo. Come due veri ispettori,  i due sessuologi Tracey Cox e Michael Alvear osservano e monitorano l’affiatamento della coppia in camera da letto o in qualunque luogo marito e moglie possano esprimere la loro intimità. Dopo attente analisi i due esperti sciorinano consigliano la coppia su come ritrovare intesa sotto le lenzuola. Dopodiché marito e moglie mettono in pratica, sempre davanti alle telecamere, i “preziosi consigli”, lasciando molto poco all’immaginazione. Prima di The Sex Inspectors Segreti di coppia, Cielo trasmetteva alla stessa ora Sex Therapy, il programma condotto da Barbara Gubellini e con gli psicologi Fabrizio Quattrini e Barbara Florenzano. Solo un anno fa Carlo Freccero era stato messo al banco degli imputati, mentre Cielo trasmette senza grossi problemi contenuti molto più hot della serie che il direttore di Rai 4 definiva pedagogica. Non si può dimenticare che Cielo appartiene alla piattaforma di Sky che non è un servizio pubblico, ma non è detto che i ragazzini che capitano davanti a certe immagini siano in grado di fare distinzioni tra servizio pubblico e emittente privata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori