IL SEGRETO/ Pepa e Alberto iniziano a collaborare. Anticipazioni puntata 18 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda giovedì 18 luglio, Pepa e Alberto iniziano a collaborare e il medico è molto grato alla levatrice per il suo aiuto

il-segreto-pepa
Il Segreto
Pubblicità

Nella soap Il segreto, il nuovo medico arrivato in paese si incontra o per meglio dire si scontra con Pepa (Megan Montanier). Pepa lo sente parlare male di lei con Raimundo (Ramon Ibarra) e si dice sorpresa che un uomo che ha studiato per gran parte della propria vita, non conosca le buone maniere, dando giudizi affrettati su persone che neppure conosce. Il medico cerca di far capire a Pepa quanto altrettanto sbagliato sia pensare di poter curare i malati quando in effetti non si conosce la medicina. Insomma, il loro primo incontro è tuttaltro che positivo. Intanto, Juan (Jonas Berami) approfittando dellavvicinarsi della notte e non potendone più di essere costretto a stare lontano dallamata Soledad (Alejandra Onieva) decide di intrufolarsi nelle casa di donna Francisca (Maria Bouzas) arrivando direttamente nella stanza dellamata. Non appena lo vede entrare di colpo torna il sorriso sul volto di lei che con tanta passione lo stringe forte a sé. I due trascorrono una notte di passione e allalba del giorno seguente Juan si alza dal letto e incomincia a vestirsi, facendo presente a Soledad come sia saggio andare prima che faccia mattina, facendole la promessa che niente e nessuno potranno separarli. Purtroppo per loro, donna Francisca proprio in quel momento esce dalla propria camera per scendere in cucina e prendere le sue medicine. Mentre assume la sua medicina, donna Francisca vede la figlia mezza nuda che accompagna alla porta Juan. Al mattino, Tristan prima di uscire per recarsi ai terreni per valutare come stia procedendo lopera di risanamento, passa a salutare nella sua camera Angustias (Sarah Ballesteros). Lei oltre a far presente al marito come si sente abbastanza bene e come stia preparando qualcosa che possa servire al loro bambino, gli chiede se vuole accompagnarla in chiesa da don Anselmo (Mario Martin) per vedere a che punto siano arrivati i lavori di ristrutturazione del tetto. Tuttavia, Angustias messa davanti a un nuovo rifiuto da parte del marito nel concederle un po del suo tempo sbotta e gli rimprovera il fatto di averla evitata accuratamente nel corso degli ultimi giorni. Tristan riesce a cavarsela facendole presente come debba assolvere degli improrogabili questioni di lavoro. Nelluscire da casa, Tristan si imbatte in Pepa, alla quale cerca di giustificare lequivoco del fermaglio che evidentemente sua moglie Angustias ha pensato essere un regalo destinato a lei. Pepa però si mostra piuttosto dura nei suoi confronti rimarcando come il loro amore sia un qualcosa di impossibile da realizzare. Pepa va in camera di Angustias per accudirla e la trova piuttosto sofferente. Qualche minuto più tardi arriva don Anselmo che non solo non rivela il segreto di Pepa ma fa presente ad Angustias come la levatrice non rappresenti una minaccia per lei. Intanto, nella locanda di Raimundo arriva Mauricio che deve consegnare un regalo da parte di donna Francisca. Si tratta di una cassa dellottimo brandy evidentemente inviato per stuzzicare ancora di più Raimundo che però risponde molto bene alla provocazione regalandolo ai suoi braccianti. Intanto, donna Francisca dopo aver saputo della reazione di Raimundo al suo regalo, incarica Mauricio di picchiare Juan. Mauricio con grande piacere personale fa quanto gli viene chiesto con il povero Juan che sembra essere stato ridotto in fin di vita. Tristan nel frattempo si reca nella locanda per parlare un po con il suo vecchio amico Sebastian con il quale rammentano quanto forte sia il legame esistente tra di loro a differenza delle tante controversie che riguardano le rispettive famiglie. 

Più tardi Sebastian ed Emilia (Sandra Cervera) affrontano Pardo chiedendogli una proroga per la scadenza del pagamento della prima rata del prestito. Cosa che non vien concesso se non dietro il raddoppio degli interessi. Mentre Tristan aspetta senza ricevere riscontro Pepa alla locanda, quest’ultima si intrufola nella stanza del medico per recuperare la valigetta che era appartenuta a Don Julian ma viene scoperta.

Pubblicità

Trama puntata 18 luglio 2013 – Juan è ridotto in fin di vita; Alberto raccomanda a Rosario e Pedro di non muoverlo perché potrebbe essergli fatale. Donna Francisca, invece, li obbliga a lasciare le sue proprietà immediatamente: tutta la famiglia Castañeda è espulsa e non potrà mai più rimetterci piede. Tristan cerca di opporsi alla decisione di sua madre, ma senza nessun risultato. Anzi, Donna Francisca pensa anche ad un modo per far pagare a Raimundo il dispetto di aver fatto ubriacare i suoi operai, e si rivolge a Pardo in cerca di aiuto. Pepa e Alberto iniziano a collaborare e il medico è molto grato alla levatrice per il suo aiuto. Dolores e Pedro sono molto indaffarati nell’organizzazione del ricevimento per il principe Alfonso XIII. Angustias dimostra sempre di più l’odio che prova per Pepa e, dopo uno scontro con la levatrice, si sente male.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori