TEMPESTA D’AMORE/ Le trame: Veit rivela a Marlene di essere suo padre. Anticipazioni puntata 2 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Tempesta d’amore, in onda amrtedì 2 luglio 2013, Konstantin cerca di dissuadere Marlene dall’andare in Afganistan, ma all’hotel arriva Veit…

tempesta-amore
Tempesta d'amore

A Tempesta d’amore è in corso la sfida di biliardo tra Gonzalo e Konstantin (Moritz Tittel). Gonzalo offre a Konstantin la possibilità di potersi ritirare dalla gara facendo in modo che Marlene (Lucy Scherer) non rischi i suoi 20 mila euro, anche in ragione del fatto che il polso sinistro slogato non consente al proprio avversario di esprimersi al meglio. Incoraggiando anche dal supporto di Marlene, Konstantin decide di voler andare fino in fondo e non accontentarsi così di un inconcludente pareggio che certamente non appaga il suo sentimento di rivalsa. Nel frattempo Julius (Michele Oliveri) e Werner (Dirk Galuba) si stanno adoperando al fine di fornire le migliori cure possibili a Charlotte (Mona Seefried), vittima di un terribile attacco di dolore che di fatto lha portata a perdere i sensi. Werner allinterno del suo studio incomincia a fare delle telefonate ad alcuni specialisti che potrebbero valutare con maggiore competenza la situazione di salute di Charlotte. Non appena arriva la moglie Doris (Simone Ritscher), che si rende conto che il marito non le le sta dando ascolto, incomincia a essere ancora più gelosa nei riguardi di Charlotte che riesce ad avere sempre e comunque le attenzioni di Werner. Nella sua stanza di ospedale, Charlotte riceva la visita di Julius. Lei non riesce a capacitarsi come possa aver perduto i sensi e come sia possibile che il dolore si sia ripresentato in una maniera talmente opprimente. Julius, le fa presente come dalla diagnosi di Michel (Erich Altenkopf), risulti che Charlotte abbia subito la perdita della coscienza per via delleccessivo dolore che era costretta a sopportare. Inoltre, avendo fatto una breve ricerca e avendo escluso alcune delle possibile cause che hanno reso verosimile questa tipologia di malattia, lunica da poter prendere in considerazione in funzione delle abitudini alimentati di Charlotte sia soltanto quello di un avvelenamento. Julius, sospetta che dietro tutto ciò possa esserci lo zampino di Doris anche se Charlotte non crede sia una cosa plausibile, etichettando Doris come una donna furba e scaltra ma non certo capace di avvelenarla. Natascha (Melanie Wiegman) incurante del fatto di come il proprio uomo stia gareggiando contro Gonzalo nella partita di biliardo, porta avanti il proprio lavoro quotidiano esibendosi davanti ai clienti dellalbergo. Terminata la propria esibizione, Natascha viene avvicinata da Andrè (Joachim Latsch) che la fa capire come risulti strano che lei non sia alla partita per dare manforte a Konstantin. Il problema è che lei ricorda perfettamente di avergli promesso che in caso di una sua vittoria, avrebbe detto la verità a Marlene sullidentità del padre. Facendosi coraggio si reca anche lei nella sala biliardo per vedere con i propri occhi a che punto sia arrivata la sfida. Nel frattempo Andrè torna nel suo appartamento a consolare Michael che nel corso della giornata ha visto svanire per sua stessa colpa, il sogno di sposare Marlene anche se ormai se nè fatto una ragione e soprattutto ha accettato la decisione di Marlene di volersi sposare in primavera. Doris intanto si imbatte in Xaver (Jan van Weyde) che nonostante lora piuttosto tarda è ancora in ufficio a lavorare intuendo come anche per lui vi siano dei problemi di cuore in corso. Poco più tardi, infatti, arriva Kira (Mareike Lindenmeyer) con una pizza per il proprio compagno. Purtroppo Xaver si mostra scostante inducendo Kira a comportarsi ugualmente e fargli presente come il fatto di aver baciato Marlene in quella maniera non è stato certamente un gesto carino nei suoi confronti. Inoltre, gli ricorda come lei fosse innamorata di don Martin (David Paryla) mentre adesso ama soltanto lui e quindi è totalmente incomprensibile la sua gelosia. Detto ciò se ne va dallufficio non lasciandogli nemmeno la pizza. Konstantin riesce con un ultimo colpo davvero straordinario a vincere per la grande gioia di Marlene che così vince anche 20 mila euro e la grande rabbia di Gonzalo che non solo sfascia la sua stecca personale ma una volta tornato in camera praticamente la distrugge. 

Dopo i festeggiamenti, Marlene torna da Michael trovandolo addormentato per via dell’estenuante attesa mentre Natascha temendo che Konstantin le ricordi della loro scommessa, cerca di sedurlo. La cosa funziona per la nottata ma la mattina seguente, l’uomo mette davanti alle proprie responsabilità la compagna che tuttavia non ha nessuna intenzione di rivelare la verità a Marlene sul padre. In direzione, però, è arrivata la lettera di risposta dall’Afghanistan per Marlene che potrebbe contenere la verità.

Trama puntata 2 luglio 2013 – Konstantin cerca di dissuadere Marlene dall’andare a conoscere Kaleb in Afganistan, ma lei è determinata. Poi Michael le suggerisce che potrebbe invitare Kaleb in Germania. Xaver sbaglia a inviare alcune mail. Invia ai Rubikonier quella destinata all’associazione birrai e viceversa. Kira porta dei fiori in chiesa per un battesimo e Martin le dice che preferirebbe non incontrarla più. Charlotte torna a casa dall’ospedale mentre Hildegard ha visto Martin sotterrare qualcosa; Alfons  teme che siano i soldi delle elemosine raccolte in chiesa. Veit rivela a Marlene di essere suo padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori