LENA, AMORE DELLA MIA VITA/ Pia crede all’innocenza di Frank. Anticipazioni 23 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Lena, amore della mia vita, in onda martedì 23 luglio, al processo la situazione di Frank appare estremamente delicata, ma Pia crede alla sua innocenza

Lena-Amore-della-mia-vita-02
Lena, amore della mia vita

A Lena, amore della mia vita, Vanessa (Janina Flieger) comincia a soffrire in maniera molto forte il distacco da Tony (Kostas Sommer) e soprattutto dalla piccola Letizia. Infatti, passa molta parte del proprio tempo nella stanza a piangere per quanto ha fatto. Rafael (Urs Remond) vedendola così giù di morale e credendo che sia dovuto al fatto che le abbia detto di no a un loro matrimonio, cerca di tirarla su facendo presente che valuterà nel prossimo futuro questa opportunità. Intanto, nellospedale la piccola Letizia ha trovato in Linda (Isabel Varrell) una vera e seconda mamma. Lei, infatti, si prende cura di Letizia ogni volta che ne ha lopportunità e oltretutto è lunica che sia capace di farla smettere di piangere con una certa facilità. Mentre Linda sta recitando una sorta di filastrocca per rasserenarla e farla addormentare, Andreas (Jens Peter Nuneman) la osserva lungamente prima di avvicinarsi e farle presente quanto sia dolce e quanto ci sappia fare con i bambini. Andreas, inoltre, sfrutta la conversazione per farsi manifestando la propria volontà di uscire insieme a lei per bere qualcosa insieme. Linda resta alquanto sorpresa per questa richiesta e al tempo stesso molto contenta. Alla fine i due si danno appuntamento al Tango. Nel frattempo nel commissariato di polizia, Peter (Mirko Reseg) informa Gaby (Isabelle Schmid) di quanto accaduto nelle ultime ore partendo dalle considerazione fatte da Frank (Joachim Raaf) con le quali ha di fatto tirato in ballo Tony, fino ad arrivare al rifiuto di questultimo nel collaborare facendo i nomi di quanti fanno parte della banda di auto. Peter rimarca a Gaby che il motivo per il quale si rifiuta di collaborare è perché ha timore che ci possano essere delle ripercussioni per suo figlio Luca anche perché ha ricevuto delle minacce piuttosto dirette in merito. Secondo Gaby, una possibile soluzione potrebbe essere quella di contattare il pubblico ministero e richiedere che a Tony venga garantito lanonimato oltre alla protezione delle stesse forze dellordine. Intanto, Tony dopo aver ricevuto la vista di Peter, piuttosto arrabbiato si dirige verso la casa di Frank facendogli presente tutto il proprio disgusto nei propri confronti visto che ha raccontato tutto alla polizia. Frank cerca di calmarlo rimarcando come sia la cosa migliore da fare per entrambi. Infatti, confessando il tutto alla polizia Tony e la sua famiglia potrebbero godere della loro protezione e nello stesso tempo Tony potrebbe dare una importante mano allo stesso Frank testimoniando nel processo che lo vede come principale imputato per luccisione di Julia. Avendo capito come sia la cosa migliore da fare, Tony si reca in commissariato e per la felicità di Gaby e Peter, fa i nomi di tutti e sette gli implicati nel commercio di auto rubate su cui da tempo stavano indagando. Peter, dopo la confessione rassicura Tony su come verranno prese le dovute misure di sicurezza per la protezione sua e di tutta la sua famiglia. Intanto, al Tango Lena (Jessica Ginkel) viene messa al corrente da David (Max Alberti) sulle sorti di suo padre Frank nellambito del processo. David le fa presente come dalla perizia della psicologa sia emerso che il profilo di Frank sia una persona capace di uccidere. In ragione di ciò, Lena si reca immediatamente dal padre per metterlo al corrente della brutta novità. Per Frank è davvero una brutta batosta che gli temere una possibile condanna. A nulla servono le rassicurazioni di Katharina (Aylin Esner), che si dice possibilista sulleventualità si raddrizzare il tutto impugnando la stessa perizia. Nel frattempo al Tango Linda aspetta che arrivi Andreas. Lattesa incomincia a farsi lunga ma dellaffascinante primario non si vede nemmeno lombra per suo sommo dispiacere. Peter e Gaby hanno ultimato i preparativi ed entrambi molto eleganti, si dirigono verso il locali presso il quale verrà effettuata la cerimonia di premiazione del poliziotto dellanno. 

Tony riceve un allarmante telefonata di Janka (Mila Kostadinovic), per mezzo della quale lo informa come debba raggiungere l’ospedale perché Luca ha avuto un problema. Tony pensa subito al peggio ma fortunatamente deve ricredersi in quanto si tratta soltanto di una banale caduta con tanto di slogatura del braccio. Mentre Tony è nella sala di attesa dell’ospedale, vede uscire dalla stanza dove c’è la piccola Letizia Vanessa che sopraffatta dalla mancanza della figlia, aveva deciso di farle una visita. Tony si avvicina a Vanessa per capire il perché lei sia venuta in ospedale.

Trama puntata 23 luglio 2013 – Pia è in ansia per le sorti di Frank. Amelie sa dei timori di Pia, e decide di andare a farle visita, per offrirle il suo pieno sostegno. Siamo alla vigilia del processo, e la situazione di Frank appare estremamente delicata. Ma Pia crede alla sua innocenza…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori