Uomini e Donne / Vincenzo Colombo: io nuovo tronista? Intanto vi spiego come corteggiarmi

- La Redazione

In molti hanno fatto il suo nome tra i papabili per il trono blu del prossimo anno e il fratello di Eugenio dice di non volersi precludere nulla anche se è contento del suo lavoro

vincenzo_colombo
Vincenzo Colombo (fonte: Facebook)

Vincenzo Colombo è il tipo di uomo che ha sempre la battuta pronta. In tutte le interviste, il (quasi) 26enne divenuto “famoso” in quanto fratello dell’ex tronista Eugenio Colombo, insieme alla sua corteggiatrice Francesca Del Taglia vero e proprio protagonista dell’ultima edizione di “Uomini e Donne”, risponde sempre nel modo migliore a ogni domanda, anche alle più spinose. Hai i piedi per terra e, a differenza di molti suoi coetanei abituati ad avere “la pappa pronta” si è rimboccato le maniche ed è andato a lavorare subito dopo aver terminato gli studi. “Del resto a scuola ero un vero asino”, confessa ridendo e si dice contento di essere “un semplice operaio”, nonostante la fatica di un lavoro su turni. “Mi ritengo molto fortunato in un periodo del genere ad avere questo lavoro…”, dice infatti, ma non nasconde di essere aperto a qualsiasi opportunità il futuro abbia in mente per lui. “Se dovesse arrivare un’occasione fortunata, anche nell’ambito della moda, ben venga e si vedrà”, ammette con il fare saputo di “chi vivrà vedrà”. E anche se gli si domanda come reagirebbe se gli si proponesse di prendere il posto del fratello maggiore sul Trono nella prossima stagione del talk di Maria De Filippi, risponde con la consueta frasettina: “Staremo a vedere”, lasciando però intendere che muovere i primi passi nel mondo della tv potrebbe anche piacergli, dal momento che un po’ di visibilità potrebbe dargli un aiuto con la sua carriera di modello in erba, che consta, al momento, di qualche sfilata di intimo e swimwear per note aziende italiane. E, poi, Vincenzo è single e a “Uomini e Donne”, seguendo le orme di Eugenio che ha trovato il vero amore proprio in trasmissione, potrebbe incontrare la ragazza dei suoi sogni. “Mora, bionda o rossa che sia non mi importa”, racconta per spiegare i requisiti della sua fidanzata ideale che, pur non dovendo avere una chioma di colore determinato, deve comunque essere una bella donna, ma soprattutto avere un carattere forte e affascinante. Riuscirà Maria nell’impresa di scovare la corteggiatrice che possa fargli perdere la testa?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori