Uomini e Donne / Andrea Offredi: bello ma “testina”, parola di Stefania Zappa

- La Redazione

La bella corteggiatrice di Desanzano del Garda non le manda certo a dire al tronista che le ha preferito la rivale Claudia D’Agostino unicamente per ingraziarsi il pubblico

Stefania-Zappa
Stefania Zappa

Il tanto atteso commento di Stefania Zappa sulla fine dei Clandrè è finalmente arrivato. Del resto, che l’ex corteggiatrice di Andrea Offredi a “Uomini e Donne” avesse ancora qualcosa da dire sulla rottura con Claudia D’Agostino era cosa prevedibile. La biondona di Desenzano del Garda già in passato aveva accusato Offredi di averle preferito la “rivale” salernitana unicamente perché più amata dal pubblico di “Uomini e Donne”, nonostante con Claudia non si fosse instaurato un legame particolarmente profondo o appassionato e, ora, dopo i festeggiamenti di rito e un immancabile “ve l’avevo detto che non sarebbe durata”, concede un’intervista fiume al blog “Chic o Choc”. La Zappa parla rilassata: la scottatura per non essere stata scelta da un ragazzo che le interessava davvero e con il quale – a suo dire – aveva una forte intesa è ormai stata lenita e la gioia perché i fatti le hanno dato dato ragione e hanno dimostrato che non fosse una “visionaria” ha certo contribuito a migliorare il tono del suo umore di donna ferita, aiutandola a lasciarsi il passato alle spalle. Ci tiene a ribadire la teoria per la quale il tronista avrebbe effettuato una scelta di comodo, dettata unicamente dalla sua “testolina di cavolo”, dal momento che “la redazione è imparziale e non costringe nessuno”. Comunque stiano le cose, il bell’Offredi è ormai un ricordo sbiadito nella memoria di Stefy che dice di non averlo più visto né sentito dalla fine delle registrazioni. E non solo: pur avendo saputo che il ragazzo si è recato più volte nella sua città natale non ha fatto nulla per contattarlo. Il modello-calciatore ha perso ogni importanza davanti ai suoi occhi: le ha preferito un’altra donna dimostrando di essere un uomo d’apparenza, che bada più alle delicate dinamiche televisive che a seguire quello che gli comandava il cuore. “Alla domanda se Andrea potrebbe essere il mio prototipo fisico ideale di uomo… sì! Di chi non lo sarebbe?!”, confessa – nonostante tutto – e continua: “È un bellissimo ragazzo ed è evidente ma caratterialmente invece ad oggi ti dico no! Perché il mio prototipo di ragazzo avrebbe scelto me…”. Un frase che lascia ben intendere non solo l’alta concezione che la ragazza ha di sé, ma anche la sua ferma decisione di chiudere ogni porta alla possibilità che possa di nuovo esserci del tenero tra loro. Se Andrea si riproponesse, la sua ex corteggiatrice lo rifiuterebbe senza pensarci un attimo, perché se “errare humanum est” essere scaricate per un’altra è cosa più che diabolica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori