ASCOLTI TV/ Vince Fuoriclasse, con Luciana Littizzetto. Bene il film Il castello Incantato. 26 luglio 2013

- La Redazione

I primi due episodi della commedia Fuoriclasse con Luciana Littizzetto, su Rai Uno, hanno consentito alla prima rete di Stato di ottenere la vittoria nella battaglia dei dati auditel

telecomando_R439
InfoPhoto

I primi due episodi della commedia Fuoriclasse con Luciana Littizzetto, proposti da Rai Uno, hanno consentito alla prima rete di Stato di ottenere la vittoria nella battaglia dei dati auditel della prima serata di venerdì 26 luglio. Nonostante si trattassero di episodi in replica, sono comunque riusciti ad ottenere il maggior consenso da parte del pubblico. Cè comunque da prendere atto di una più che buona performance da parte di Canale Cinque con il film tv Rosamunde Pilcher Il castello Incantato, che si è piazzato al secondo posto. Decisamente bene anche Rai Due che presentava due episodi del poliziesco NCIS Unità anticrimine, che hanno rimarcato una pubblico piuttosto consistente confermando il livello di ascolto registrato nelle scorse settimane. Infine, da segnalare seguiti tuttaltro che positivi sia per Italia Uno con la terza puntata della trasmissione di approfondimento Mankind La storia secondo Italia Uno e sia per la serie di genere investigativo Longmire proposta da Rete Quattro, mentre si conferma un buon riscontro per Rai Tre con la terza puntata dedicata alle figure di Benito Mussolini ed Adolf Hitler del programma La grande storia, curato tra gli altri da Paolo Mieli. Passando ai dati auditel emersi per questa prima serata di venerdì 26 luglio, Fuoriclasse ha saputo conquistare un seguito medio pari a 2 milioni e 901mila telespettatori per una percentuale di ascolto pari al 15,76% durante la messa in onda del primo episodio, mentre durante il secondo è stato registrato un riscontro medio pari a 2 milioni e 429mila teleutenti con share del 14,39%. Il secondo posto è andato a Canale Cinque con il film tv Rosamunde Pilcher Il castello Incantato, con Ivonne Schonherr e Hubertus Grimm, che ha tenuto incollati davanti ai propria teleschermi un pubblico formato da 2 milioni e 555mila individui per uno share del 14,33% durante la prima parte, mentre nel proseguo sono stati 2 milioni e 196mila gli italiani che lo hanno seguito con attenzione, comparabili ad una fetta di share del 15,56%. Al terzo posto cè Rai Tre con la serie di genere poliziesco NCIS Unità anticrimine, con Mark Harmon e Sasha Alexander, che è stata vista nel primo episodio da un pubblico composta da 1 milione e 755mila unità con share del 9,5%, mentre nel corso del secondo il seguito è stato pari a 1 milione e 901mila teleabbonati per una percentuale di ascolto del 10,85%. Su Rai Tre il terzo appuntamento stagionale con il programma di approfondimento La grande storia curato da Paolo Mieli, è stato visto da circa 1 milione e 197mila appassionati con share del 6,9%. Su Italia Uno il terzo appuntamento con la trasmissione Mankind La storia secondo Italia Uno ha ottenuto un ascolto medio da parte di 747mila italiani corrispondenti in termini relativi ad un share del 4,22%. Su Rete Quattro la serie di genere investigativo Longmire ha fatto registrare un seguito pari a 591mila teleabbonati per una percentuale di ascolto relativa del 3,39%. Infine, su La7 la puntata del programma Crozza a colori con Maurizio Crozza, è stata vista da 591mila appassionati per uno share del 3,17%. 

Nella fascia di access prime time, primeggia ancora Rai Uno con Techetechetà che è stato seguito da 3 milioni e 300 mila teleascoltatori per una fetta di share del 18,55%. La piazza d’onore viene aggiudicata da Canale con la trasmissione Paperissima sprint condotta da Vittorio Brumotti e Giorgia Palmas, accreditata di un audience medio pari a 3 milioni e 25mila italiani collegati per una percentuale di ascolto del 16,77%. Al terzo posto si conferma Rai Tre con la puntata della soap Un posto al sole che ha appassionato circa 1 milione e 475mila italiani per uno share dell’8,38%. Su Rai Due la trasmissione comica Lol:-) è stata vista da 1 milione e 260 mila teleabbonati per una fetta di share del 6,92%. Su Italia Uno l’episodio della serie CSI: Miami ha appassionato circa 1 milione e 62mila telespettatori per uno share del 6,13%. Su Rete Quattro la puntata di Walker Texas Rangers è stata vista da 867 mila teleutenti con share del 4,91%. Su la7 la puntata del talk In onda estate con Luca Telese ha ottenuto un ascolto medio pari a 784 mila appassionati con share del 4,38%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori