UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Franco incontra Vanni Caruso in ospedale. Trama puntata 3 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Un posto al sole, in onda mercoledì 3 luglio, Franco accetta di incontrare Vanni in ospedale: cosa vorrà da lui Caruso?

upas-franco
Un posto al sole

A Un posto al sole, Guido (Germano Bellavia) incontra suo malgrado al Caffè Vulcano, Cinzia in compagnia di Rossetti. Per lui cè il rischio di essere scoperto ma, fortunatamente, quando i due si avvicinano con il diretto superiore che gli presenta la sua compagna, questa capisce immediatamente la situazione e finge di non conoscerlo. Il mattino seguente Guido sembra essere rinfrancato anche perché incomincia a pensare che Cinzia si sia fatta una ragione che la loro storia sia finita, tantè che telefona a Otello (Lucio Allocca) per raccontargli quanto accaduto e soprattutto per dimostrargli come finalmente sia riuscito a gettare Cinzia tra le braccia di Rossetti per renderlo felice. Mentre i due parlano a telefono, ecco che si presenta a casa sua proprio Cinzia. Guido attacca immediatamente il telefono e per prima cosa la ringrazia per avergli tenuto il gioco con Rossetti. Cinzia, dal canto suoi gli fa presente di essere combattuta nel suo animo in quanto da un lato vorrebbe stare con Rossetti, una bravissima persona e che certamente merita di avere tutto il suo amore, ma dallaltro le ribolle in corpo forte la passione verso Guido. Infatti, Cinzia è venuta propria per gettarsi tra le braccia di Guido e passare insieme a lui una bollente mattinata di amore. Proprio mentre i due stanno incominciando ad abbracciarsi e baciarsi, arriva allimprovviso nellappartamento proprio Rossetti che li coglie sul fatto. Guido cerca di giustificarsi facendo presente come non appena si sono conosciuti, Cinzia abbia avuto un colpo di fulmine nei suoi riguardi e non ha saputo trattenere il suo bollente spirito. Mentre Rossetti rimane praticamente interdetto, la stessa Cinzia decide che sia giunto il momento di dire tutta la verità e ossia che loro due si conoscevano da tantissimo tempo e come fosse Guido il bastardo che la faceva soffrire. Detto ciò Cinzia prende le proprie cose e lascia che i due possano chiarirsi o meglio ancora che Rossetti possa rinfacciare a Guido il suo comportamento tuttaltro che edificante tenuto nel corso delle ultime settimane. Rossetti si dice molto deluso, in quanto credeva di aver trovato un amico sincero e un valido collaboratore e invece, si trattava soltanto di un traditore che praticamente complottava alle sue spalle. Guido cerca di giustificarsi facendo presente come lui abbia agito in buona fede giurandolo sulla foto del proprio figlio che mostra a Rossetti. Questultimo, non solo lo rimprovera facendo presente come si stia comportando come il classico meridionale che messo davanti alle proprie responsabilità cerca di scaricarle sulla sfortuna e via dicendo, ma vedendo bene la foto del figlio riconosce il teppistello che lo aveva aggredito durante la festa di Halloween e che lo stesso Guido aveva dichiarato di non conoscere. Questo per Rossetti è il chiaro segno di come Guido sia stata sempre una persona falsa nei suoi riguardi. Guido conscio del grosso guaio che ha combinato cerca di andare a sfogarsi con Otello che però invece di starlo a sentire, incomincia a immaginare come a questo punto possa essere lui il successore di Rossetti qualora, come sembra, lui sia intenzionato a fare ritorno al Nord accettando il trasferimento. Intanto, allinterno dellospedale gli amici di Vanni avendo riconosciuto Franco (Beppe Zarbo) e vedendolo come il principale responsabile di quanti accaduto a Caruso, che a quanto pare non potrà più camminare sulle proprie gambe, non solo lo ingiuriano pesantemente ma incominciano a pestarlo senza che lui abbia nessun tipo di reazione. A salvarlo ci pensano infermieri e poliziotti che bloccano i suo aggressori. Tornato a casa in tarda serata, si imbatte in Angela (Claudia Ruffo) molto preoccupata per quanto sta accadendo. Franco le racconta tutto e soprattutto che Vanni che non potrà più camminare. Il giorno seguente, Renato (Marzio Honorato) vedendo sul viso di Franco i segni inconfutabili di una rissa, si reca immediatamente a casa di Angela per vedere cosa stia succedendo trovandolo piuttosto disperatamente per il brutto periodo che sta attraversano. Inoltre, Vanni chiede a Franco di vederlo. 

Infine, ci sono problemi di coppia tra Filippo (Michelangelo Tommas) e Serena (Miriam Candurro). Infatti, lei si accorge di come il proprio compagno mal digerisca la presenza del piccolo Jimmy soprattutto perché gli fa tornare alla mente Valerio. Lui rimarca come questo sia la conferma che non vuole avere dei bambini e quindi Serena per evitare ulteriori tensioni decide di andare stare per qualche giorno dalla sorella.

Trama puntata 3 luglio 2013 – Nonostante i dubbi e le preoccupazioni di Angela, Franco accetta di incontrare Vanni in ospedale: cosa vorrà da lui Caruso? Serena torna con Jimmy a casa di Manuela, ma l’impatto con Niko e la sorella sarà all’inizio un po’ burrascoso. E come andranno le cose con Filippo? Il triangolo Guido-Cinzia-Rossetti giunge all’epilogo con un finale amaro per la donna che sembra capire solo ora di ciò che ha perduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori