UN POSTO AL SOLE/ Filippo affronta Sandro. Anticipazioni puntata 7 agosto 2013

- La Redazione

A Un posto al sole Guido è ancora prigioniero di Isabella e nessuno sembra sospettare nulla. Sandro intanto è stato messo in punizione dal padre e Filippo si prepara a parlargli

upas-filippo-2
Un posto al sole
Pubblicità

A Un posto al sole, di fronte al silenzio del figlio, Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) capisce che Raffaele (Patrizio Rispo) diceva la verità: è stato Sandro (Federico Rossi) a rubare. La reazione di Roberto Ferri è di rabbia: non ammette che il figlio abbia compiuto un simile gesto e si rende conto benissimo che il suo comportamento è finalizzato a colpire il padre. Come punizione, Roberto obbliga Sandro a restare chiuso in casa e di togliergli ogni risorsa economica.  Continua intanto la permanenza obbligata di Guido (Germano Bellavia) a casa di Isabella, ma lui non demorde e continua a rosicchiare la corda che lo lega al letto ogni volta che la donna lo lascia da solo. Nel frattempo, Otello (Lucio Allocca) sta entrando a pieno nel ruolo di comandante in sostituzione di Guido, sulla cui assenza nessuno sembra farsi troppe domande.

Pubblicità

Giulia (Marina Tagliaferri) è a casa Giordano e, parlando con Ornella (Marina Giulia Cavalli), esprime le sue preoccupazioni per il rapporto tra Renato (Marzio Honorato) e Adriana (Fiorenza Tessari): Renato, infatti, è un gran pantofolaio e adesso, per ripicca nei confronti di Adriana, sta accentuando il suo comportamento e se ne sta tutto il giorno in pigiama davanti alla tv. Dopo aver pensato un po a come aiutare Adriana, Giulia pensa di coinvolgere Raffaele per smuovere il cognato. Convinto di essere solo in casa, Guido continua a rosicchiare le corde e riesce a romperne una. Pensa quindi di essere libero, ma Isabella è in realtà in casa e si accorge subito di tutto: non ha affatto intenzione di lasciarlo andare.  Raffaele è in cortile quando passa Roberto Ferri con aria altezzosa e nemmeno lo saluta. Raffaele non ha tempo di curarsi del suo comportamento dato che arrivano subito Giulia e Ornella per raccontare tutta la situazione di Renato e per chiedergli aiuto.

Isabella dice a Guido di essere molto delusa dal suo comportamento: in risposta a quello che lei considera amore ha ricevuto un tradimento. Ora deve punirlo perché anche lui deve soffrire come lei: posa il martello che ha in mano e decide di utilizzare come prima tortura la ceretta. Conclusa la ceretta, Isabella prende un metro e inizia a misurare Guido senza spiegargliene il motivo. 

Pubblicità

Raffaele ha ascoltato la richiesta della moglie e della cognata ma sembra non essere intenzionato ad aiutare Renato: è sempre stato pantofolaio e lui non vuole entrare nella situazione. Riescono, dopo un po di tempo, a convincerlo prospettandogli la possibile separazione tra Adriana e Renato. Immaginando tale eventualità, Raffaele è consapevole che Renato si sfogherebbe con lui e sarebbe una tortura, perciò decide di intervenire.

Roberto è a casa di Greta che gli comunica di aver prenotato la vacanza estiva in Corsica. Roberto non è daccordo, perché in questo modo non potrebbe in alcun modo vedere la bambina ogni week-end, così come si erano accordati. Greta non ha affatto intenzione di cambiare la destinazione della sua vacanza e saluta Roberto dicendogli che se vorrà potrà andare in Corsica ogni fine settimana e potrà stare con la figlia quanto vorrà.

Raffaele decide di salire a casa Poggi e trova Renato che guarda una commedia demenziale in un clima molto fresco, grazie al condizionatore. Il portiere cerca di convincerlo a cambiare comportamento spiegandogli che Adriana potrebbe stancarsi di stare accanto a un uomo così pantofolaio e che si diverte con film di basso livello. Renato non è disposto a cambiare idea e continua a guardare il televisore anche in presenza di Raffaele.

Data la lunga permanenza di Raffaele da Renato, Giulia e Ornella temono che i due abbiano iniziato a litigare così citofonano per chiedere che succede. Raffaele risponde spiegando che la situazione è delicata e che per farlo ragionare serviranno almeno altri 40 minuti; nel riagganciare il citofono, però, lascia cadere la cornetta così le due donne scoprono che anche Raffaele ha ceduto alle risate facili del film e si sta divertendo in compagnia del cognato.

Dopo aver preso le misure di Guido, Isabella si reca in una boutique di abiti per cerimonia e lascia tutte le misure necessarie per far confezionare un abito su misura per Guido: quello che dovrà indossare il giorno del loro matrimonio.

 

Trama puntata 7 agosto 2013 Guido è ancora prigioniero di Isabella, ma i suoi amici cominciano finalmente a sospettare qualcosa. Nel frattempo Filippo, allertato da Marina, cerca di parlare con Sandro, ma la cosa sarà più difficile del previsto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori