UN POSTO AL SOLE / Anticipazioni, Tommaso è il padre di Jimmy? Puntata 13 settembre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Un posto al sole un momento di confidenza di Micaela con Niko innescherà lipotesi che il padre di Jimmy possa essere Tommaso 

upas-tommaso
Un posto al sole

A Un posto al sole, Micaela (Cristina Dellanno) dopo essere passata a prendere il piccolo Jimmy a casa di Filippo (Michelangelo Tommaso), ha intenzione di mettere in atto un piano in modo che nessuno possa più portarglielo via. Micaela vorrebbe scappare insieme al bambino alla volta della Germania e infatti ha già fatto il biglietto per partire. Micaela arriva davanti alla fermata dove solitamente passa lautobus che porta a Monaco e sembra essere pronta a imbarcarsi, anche perché come lei stessa fa presente al bambino, lui essendo nato in quella zona è giusto che cresca lì. Intanto, Filippo tornato a casa e una volta chiamata la sua compagna Serena (Miriam Candurro) si rende conto come il bambino non sia lì. Chiede spiegazioni a Serena che è del tutto alloscuro di dove si trovi anche perché era convinta che fosse insieme a lui. Filippo allora le racconta come nel pomeriggio è passata Micaela a prendere Jimmy per fargli fare una passeggiata. Il problema è che sono passate diverse ore e di loro due non cè nessuna traccia. Serena anche se cerca di restare calma, incomincia a immaginare come potrebbe anche aver commesso una pazzia sua sorella e quindi pensa bene di telefonararle. Il cellulare squilla ma Micaela rifiuta la chiamata mandando ancora più in agitazione Serena e Filippo. Serena allora, visibilmente allarmata, prova a vedere se Manuela sia a conoscenza di qualcosa. La sorella rimarca come per tutto larco della giornata Micaela non si sia vista ma che comunque conoscendola presto si farà viva. Filippo non potendo più di aspettare senza far nulla, si dirige verso la porta per uscire per cercarla. Proprio mentre si sta preparando, si sente suonare il campanello. Aprono e si ritrovano davanti a loro Micaela con il bambino che prima giustifica il proprio ritardo con una passeggiata più lunga e poi rimarca tutto il malessere facendo presente come ora possono stare tranquilli visto che ha riportato loro il bambino. Ovviamente il fatto che Micaela abbia detto che il bambino sia il loro, è il chiaro segno della sofferenza che sta vivendo nel non poter stare con il proprio figlio. Tornata a casa Micaela incomincia a litigare anche con Manuela. Mentre le due si trovano nella stanza da letto, Niko (Luca Turco) rimettendo a posto le cose che la cognata ha buttato per terra, trova il biglietto dellautobus che ha comprato intuendo quali fossero le sue intenzioni e il vero motivo del suo ritardo. Intanto Angela (Claudia Ruffo) si sta preparando per andare a trovare Franco (Beppe Zarbo) in carcere. Della casa, di Bianca e del centro di accoglienza se ne occupa sua madre Giulia (Marina Tagliaferri) alla quale fa presente di essere infinitamente grata per tutto quello che sta facendo. Giulia sottolinea, invece, come per lei sia un piacere e come debba pensare esclusivamente a stare vicino al suo compagno che in questo momento ha bisogno di tanto supporto morale. Infatti, Angela si reca in carcere chiedendo un incontro con lui. Ovviamente è piuttosto spaventata nel vedere la sua faccia piena di lividi e tagli. Tuttavia, Franco dice di stare bene. Angela lo invita a tenersi lontano dai guai evitando di cedere alle istigazioni di Vitale. Franco anche sotto questo punto di vista rassicura Angela rimarcando come lui nellultimo periodo non sia uscito dalla propria cella nemmeno durante lora di aria. Tuttavia, una volta tornato in cella, si presenta davanti alla porta proprio Vitale che cerca di stuzzicarlo utilizzando come pretesto sua moglie Angela. Franco sembra essere toccato dalle parole di Vitale ma fortunatamente cè la porta chiusa. 

Tornata a casa Angela viene informata da Andrea (Davide Devenuto) che è tornato in città Genny. I due allora vanno subito a cercarlo ma il ragazzo non sembra per niente intenzionato ad aiutare Franco nonostante Angela gli faccia presente che sta rischiando la vita in carcere. A casa di Otello (Lucio Allocca) è sempre guerra tra quest’ultimo e Teresa (Carmen Scivitarro). Lei si rifiuta di stirargli gli abiti in quanto lui non vuole aiutarla per il discorso che dovrà dire al matrimonio di Michele (Alberto Rossi) e Silvia (Luisa Amatucci). Anche tra quest’ultimi ci sono diversi attriti per via di alcune decisioni sul menù e sulla predisposizione dei posti. Alla fine entrambe le donne sono molto stressate, tant’è che Loredana cerca di farle rilassare con dello yoga, ma non sembra funzionare.

Trama puntata 13 settembre 2013 – Genny arriva alla Terrazza mentre Franco, esasperato dalla minaccia di Alfonso, sembrasul punto di cedere a una fatale reazione… Un momento di confidenza di Micaela con Niko innescherà l’ipotesi che il padre di Jimmy possa essere Tommaso mentre Serena proporrà al compagno di far venire Micaela a stare da loro. Come reagirà Filippo? Teresa e Silvia riusciranno a liberarsi dalla pressione dei loro rispettivi uomini, annientati dai “sogni guidati” di Lory.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori