ITALIAS GOT TALENT/ Belen Rodriguez e Simone Annichiarico danno il via alla quinta edizione. Puntata 14 settembre

- La Redazione

Debutta questa sera, sabato 14 settembre 2013, su Canale 5 in prima serata alle 21.10 la quinta edizione di Italia’s Got Talent, il talent campione di incassi

italia-got-talent-giudici
La giuria di Italia's got talent

Questa sera, sabato 14 settembre, in prima serata su Canale 5, dal teatro Massimo in Roma inizia la quinta edizione di Italia’s Got Talent. Al timone del programma ci sono ancora Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico, per il terzo anno di seguito. Nelle prime due edizioni la conduzione è stata affidata a Simone Annicchiarico e Geppi Cucciari. In giuria si conferma la triade composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. “Rudy è un giudice attento, Gerry è un gran battutista, quando si lascia andare è irresistibile. Io questanno sarò un giurato un po diverso: faccio passare sempre il talento fantasioso e creativo, premio lidea semplice ed efficace, invece non mi riesce di promuovere il presuntuoso. Quello che mi piace di questo programma è che non necessariamente vincono le solite discipline, e chiunque pur facendo un altro lavoro può esprimere il suo talento, ha detto Maria De Filippi in un’intervista con TV e Sorrisi Canzoni.

Come sempre il format non pone limiti di età ai partecipanti e prevede numeri artistici dei più svariati generi: fachiri, acrobati, ventriloqui, mentalisti, imitatori, illusionisti, fischiatori, poeti, contorsionisti, ballerini di ogni genere, artisti di strada, astrologi, attori, cantanti, cabarettisti, escapologi, pittori ed esperti nelle discipline più curiose e originali. Questa quinta edizione si contraddistingue per grandi esibizioni allaperto come moto acrobatiche, skateboard, fontane danzanti, fuochi dartificio, tuffi e pattinaggio sul ghiaccio. Se non sono pazzi non li vogliamo. Largo alla fantasia, ma non siate presuntuosi“, ha aggiunto la presentatrice parlando dei concorrenti.

Il format got Talent è nato nel 2006 negli USA, America’s Got Talent, dal genio creativo di Simon Cowell, grande produttore discografico e televisivo. Simon Cowell ha anche ideato il talent show The X Factor, in cui, nella settima edizione della versione inglese, ha scoperto gli One Direction. Il suo successo di got Talent è planetario tanto che il format è presente in ben 53 paesi al mondo. Delle versioni presenti in tutto il mondo, quella italiana è una delle più elogiate: caratterizzata da un montaggio veloce, il ritmo rallenta dove cè un senso di intrattenimento, consentendo ai telespettatori di godere a pieno di tutte le emozioni della performance.

“Italia’s Got Talent” è co-prodotto da Fascino P.g.t e Freemantle Media per Mediaset, ed è  scritto da: Barbara Cappi, Andrea Vicario, Mauro Monaco, Giona Peduzzi, Luca Pellegrino, Walter Corda, Francesca Picozza, Kristiana Cufari, Francesca Tavassi, Elena Lugli e Letizia Marsanich. La supervisione alla Produzione è affidata Doriana Patanè, mentre alla regia ci sono Paolo Carcano e Andrea Vicario. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori