BEAUTIFUL/ Anticipazioni: Bill confessa a Hope di aver sabotato il suo matrimonio. Puntata 20 settembre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Beautiful, in onda venerdì 20 settembre, Bill ammette con Hope tutta la verità riguardo al suo piano per sabotare le nozze di lei e Liam in Italia

beautiful_bill_spencerR439
Bill Spencer - Beautiful

A Beautiful sembra essere giunto il momento della verità per Bill Spencer: Hope ha ormai scoperto i suoi tentativi di sabotare il matrimonio tra lei e Liam. Prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata in onda venerdì 20 settembre, rivediamo quanto successo oggi. Nella casa di Bill Spencer (Don Diamond) si sono riunite praticamente tutte le donne che in qualche maniera hanno a che fare con lui. Cè sua moglie Katie (Heather Tom), Brooke (Katherine Kelly Lang), sua sorella Karen (Johanna Jonhson) con la propria compagna, e Taylor (Hunter Tylo) nelle vesti di psicologa. Le donne vorrebbe far capire a Bill che non può continuare a comportarsi come fa solitamente e non può pensare di poter avere sempre e comunque il controllo su tutte le persone che lo circondano, come ha fatto con suo figlio Liam (Scott Clifton) e il suo matrimonio con Hope (Kimberly Matula) al quale lui si è opposto con tutte le proprie forze, come lo conferma il fatto che abbia causato lincidente di sua nipote Caroline (Linsey Godfrey) per il solo fatto che non aveva seguito le sue indicazioni, inducendo Rick (Jacob Young) a dire a Hope che il presunto bacio tra Liam e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) in realtà non sia mai avvenuto nella serata prima del matrimonio. Inoltre, Katie vorrebbe che Bill la smettesse di bere anche in ragione di quello che è successo con Caroline, con la perdita del suo autocontrollo con un movimento brusco che ha causato la caduta della nipote. Bill trova che tutto ciò sia assolutamente ridicolo, anche perché lui sottolinea come non si sia mai ubriacato anche se conferma che qualche volta si lascia andare a qualche drink di troppo. In ragione di ciò, Bill invita le donne nel lasciare la casa in quanto ha una serie di appuntamenti piuttosto importanti, a cui non può assolutamente mancare. Non la pensa così Karen che vuole assolutamente che quanto avvenuto con sua figlia Caroline non si ripeta mai più in seguito. Dopo che tutte palesano la loro intenzione di andare avanti con una sorta di seduta di gruppo che faccia capire a Bill come il suo atteggiamento sia sbagliato, si incomincia col parlare del perché voglia inserirsi costantemente nella vita di suo figlio Liam. Bill convinto anche da Katie, si siede e cercare seppur con una evidente reticenza di prendere parte al tutto. Prima però vuole parlare qualche secondo con sua moglie Katie alla quale chiede di non dire nulla di quanto accaduto in Italia con Deacon, altrimenti per lui potrebbero aprirsi le porte del carcere. La moglie promette al marito di non farne parola. Per cercare di liberarsi delle donne, Bill dichiara di aver capito i propri errore e con in futuro cercherà di non tentare di controllare tutto e tutti. Per quanto riguarda lalcool, Bill torna a evidenziare come lui non sia uno che ne abusa anche perché gli farebbe perdere il controllo cosa che a lui non piace e promette a sua moglie di ridurlo al minimo possibile. Nel frattempo Justin (Aaron Spears) è insieme al figlio Marcus (Rexas Battle) per pranzare. Justin gli parla di quanto accaduto a Caroline e di come ora Bill stia passando un brutto momento. Marcus sentendo dal padre che il litigio tra Caroline e Bill sia inerente a una sorta di sabotaggio del matrimonio di Hope e Liam, si ricorda di quella telefonata che per sbaglio lui ascoltò e nel corso della quale si parlò proprio di sabotaggio. Justin invita il figlio a non farne parola con nessun. 

Tuttavia qualcuno è già a conoscenza di ciò e per la precisione si tratta di Dayzee (Krsystolyn Lloyd) che sentendo da Hope usare il termine sabotaggio del suo matrimonio, le racconta di quella telefonata. A un tratto Hope capisce come l’apparizione di suo padre Deacon, della partenza improvvisa dell’auto che avrebbe dovuto portarla in chiesa non fossero state delle coincidenze bensì frutto di un sabotaggio ben organizzato da Bill. Hope è decisa a fargliela pagare e per questo si dirige immediatamente verso la casa di Bill. Nel frattempo Marcus e Dayzee si incontrano con quest’ultima che gli parla di quello che ha detto a Hope e di come stia per affrontare Bill. Marcus teme che questo possa essere un problema anche per suo padre. Hope giunta davanti alla villa di Bill nonostante quest’ultimo non la faccia entrare riesce prima a trovare il codice giusto per aprire il cancello e poi rompe con una mazza da golf una finestra del salotto di casa ritrovandosi davanti Bill con tutte le donne che vorrebbero aiutarlo a superare i suoi presunti problemi. Hope si avvicina a lui e si dice pronta a colpirlo.

 

Trama puntata 20 settembre 2013 – Liam rivela a Steffy dell’incidente di Caroline e del fatto che, in ospedale, ha dato un pugno a Rick perché ha mentito a Hope e l’ha indotta a lasciarlo. Bill, messo alle corde, davanti a Brooke, Taylor, Katie, Karen e Danielle, ammette con Hope tutta la verità riguardo al suo piano per sabotare le nozze di lei e Liam in Italia. Hope va subito a dirlo a Liam che stenta a crederle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori