UNDER THE DOME/ Anticipazioni: è Junior la quarta mano? Puntata 2 ottobre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Under the Dome, in onda mercoledì 2 ottobre, Angie ricorda che Junior ebbe una crisi epilettica in passato e ipotizza che potrebbe essere lui la quarta mano

under-the-dome-logo
Under The Dome

Su Rai Due è andato in onda un nuovo episodio di Under The Dome, la fiction ispirata al romanzo “The Dome di Stephen King. Prima di scoprire le anticipazioni del prossimo episodio di mercoledì 2 ottobre, rivediamo quanto successo a Chester’s Mill nell’episodio La quarta mano. Julia (Rachelle Lefevre) vorrebbe mostrare a Barbie (Mike Vogel) la mini cupola e luovo, ma una vota giunti sul posto i due trovano solo una buca nel terreno. Poco dopo Barbie viene chiamato da Linda (Natalie Martinez) per sedare uno scontro a fuoco causato da un tossicodipendente convinto che la Cupola gli parli perché è in crisi dastinenza da Rapture, una droga acquistata da Coggins. Per tenere aperta la tavola calda, Angie (Britt Robertson) pretende che Big Jim (Dena Norris) le ceda latto di proprietà in cambio del suo silenzio sulla faccenda di Junior (Alexander Koch) e lui le promette che ci penserà. Poco dopo Junior si presenta alla tavola calda e discute con Angie che però sviene in preda a convulsioni identiche a quelle avute da Joe (Colin Ford) e Norrie (Mackenzie Lintz), ripetendo la frase “Le stelle rosa cadono allineate”. Junior la riaccompagna a casa, dove la ragazza viene a sapere delle crisi di Joe e Norrie, poi, nel togliersi la giacca, mostra il tatuaggio di una farfalla monarca che ha sulla spalla. Norrie e Julia associano il tatuaggio alla frase pronunciata dal doppio di Joe, ipotizzando che Angie possa essere il Monarca che sarà incoronato, ma il ragazzo fa notare loro che le farfalle monarca sono arancioni mentre il tatuaggio della sorella è blu e giallo. Occorre quindi ritrovare la mini cupola per saperne di più. Norrie suggerisce prima di utilizzare lo Yagi, il localizzatore di Dodee (Jolene Purdy), poi, visto che questo ha smesso di funzionare quando loro due hanno toccato la Cupola, propone di affidarsi al fiuto di Truman, il cane di Joe, che già la prima volta aveva avvertito la presenza della mini cupola. Tornato a casa, Jim trova a casa sua Max (Natalie Zea), sua socia in affari, rimasta intrappolata sotto la Cupola perché proprio il giorno della sua calata aveva deciso di far visita a Big Jim per verificare che lui stesse rispettando i loro patti. Si scopre, infatti, che la donna è una delle produttrici di Rapture e che la droga veniva realizzata utilizzando un ingrediente segreto presente a Chesters Mill, con la complicità di Jim, Coggins e Duke Perkins. Intanto allobitorio, Linda e Barbie trovano lattrezzatura che il reverendo utilizzava per produrre la droga e scoprono che lingrediente segreto è il propano liquido. Dopo aver parlato con Max, Jim va alla centrale di polizia e propone a Linda di ritirare tutte le armi presenti a Chesters Mill per evitare altri conflitti a fuoco. Barbie si offre di aiutarlo al solo scopo di capire quali intenzioni realmente abbia. Angie si ricorda che Junior le ha detto di averla rinchiusa perché convinto che la Cupola la stesse facendo ammalare e va a chiedergli spiegazioni. Il ragazzo la conduce nello studio di sua madre e le mostra un ritratto dipinto dalla donna un paio di mesi prima in cui lui stesso è ritratto sotto una pioggia di stelle rosa. Angie comincia a pensare che Junior non sia totalmente pazzo. La proposta di Big Jim, con la consegna volontaria delle armi in cambio di cibo e propano, procede meglio del previsto ma un collezionista darmi, depresso per la morte di moglie e figlio uccisi dalla Cupola, si rifiuta di consegnare le armi e vuole farsi esplodere con una granata. Quando luomo sgancia il meccanismo dinnesco, Jim si getta su di lui, afferra la bomba e la disattiva, ringraziando poi Barbie, che gli copriva le spalle con un fucile, di non aver approfittato delloccasione per sparargli “accidentalmente”. Riguardando le riprese della telecamera di sicurezza allingresso del magazzino del propano, Linda vede Duke accettare del denaro da una donna bionda (ovvero Max) e comincia a sospettare che lui sapesse tutto del Rapture. Nel punto di raccolta delle armi, Max si congratula con Jim e bacia Barbie, dicendo di conoscerlo già, poi minaccia entrambi di rivelare i rispettivi segreti se non laiuteranno a portare a termine il suo piano di sfruttare la disperazione degli abitanti di Chesters Mill per arricchirsi.

Poco dopo Junior vede suo padre nascondere alcune armi nel loro rifugio antiatomico. Tornati alla fattoria, Joe e Norrie, grazie a Truman, trovano la mini cupola nel granaio. Angie dice di essere sicura che Joe l’ha nascosta lì perché l’ha visto uscire la notte prima vagando come uno zombie. I tre si convincono che Joe abbia nascosto la mini cupola per evitare che altri la possano vedere e che forse solo le persone che hanno avuto le convulsioni possano interagire con essa. Dopo aver deciso che non ne faranno parola con nessuno, toccano la cupola e provano la sensazione di sentire delle serrature sbloccarsi come se le loro mani fossero delle chiavi. Subito dopo vedono apparire l’impronta luminosa di una quarta mano e decidono di mettersi alla ricerca.

Trama puntata 2 ottobre 2013 – Linda scopre che le cose non sono come aveva immaginato: dopo la morte del figlio tossicodipendente, Duke aveva stretto un patto con Max affinché tenesse gli stupefacenti fuori dalla loro città in cambio del propano. Angie ricorda che Junior ebbe una crisi epilettica in passato e ipotizza che potrebbe essere lui la quarta mano. Quando i quattro toccano insieme la cupola, le pareti del granaio si riempiono di stelle rosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori