LE IENE/ Video-anticipazioni puntata di oggi, 24 settembre 2013

- La Redazione

Va in onda questa sera la prima puntata di Le Iene Show, condotto da Teo Mammucari e Ilary Blasi. Tra i servizi lo sciopero in una ditta del mantovano e una colletta per Lionel Messi

iene-ilary-teo
Ilary Blasi e Teo Mammuccari

Attraverso la loro pagina Facebook ufficiale, Le Iene ha diffuso il promo di quello che vedremo nella prima puntata in onda questa sera su Italia 1. Enrico Lucci, come vediamo, si è recato in Moldavia, Paese dove alcuni italiani si sono trasferiti. Si parlerà anche di un’azienda del modenese che in estate, mentre era chiusa per ferie, ha trasferito la produzione in Polonia senza dir nulla ai propri dipendenti. Per vedere il promo potete cliccare qui.

Parte questa sera, martedì 24 settembre, su Italia 1 la nuova edizione de Le Iene Show. Alla conduzione ci saranno due veterani della trasmissione, Ilary Blasi e Teo Mammucari, affiancati anche quest’anno dalla presenza ironica e dissacrante della Gialappa’s Band (Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto). 

Tra i servizi in onda nella prima puntata vedremo l’inviato Paolo Trincia alle prese con un recente fatto di cronaca che ha fatto scalpore: ad agosto, al rientro dalle ferie, i lavoratori di una ditta del modenese hanno scoperto che durante la chiusura estiva il titolare aveva trasferito macchinari e tutti i materiali presenti in ditta in un uno stabilimento in Polonia. Sconvolti dalla scoperta gli operai hanno deciso di presidiare l’azienda e impedire all’ultimo camion del trasloco di partire. La iena intervisterà sulla vicenda lavoratori e titolari.

Luigi Pelazza invece tratterà un caso che riguarda la clonazione di carte bancomat da parte di alcune bande di bulgari. L’inviato spiegherà nei dettagli la semplice tecnica con cui queste organizzazioni hanno derubato centinaia di risparmiatori: dopo aver nascosto una microcamera e un lettore negli sportelli bancomat, queste gang sono in grado di copiare i dati e il codice pin delle carte per poi prelevare sui conti dei malcapitati da altri sportelli. Questo tipo di “furto” avviene soprattutto nei fine settimana, quando le banche sono chiuse. 

Subito dopo, ricollegandosi ad alcuni casi trattati nella scorsa stagione, Giulio Golia torna a trovare le famiglie di alcuni bambini malati che nei mesi scorsi sono stati sottoposti alle cosidette “cure compassionevoli”, in quanto non in grado di affrontare ulteriori terapie. Scopriremo insieme all’inviato qual’è la situazione attuale per questi bambini e le loro famiglie. 

Infine, con l’approccio ironico tipico del programma, Stefano Corti andrà a trovare il calciatore Lionel Messi, quattro volte vincitore del Pallone d’oro. Il fuoriclasse del Barcellona è stato recentemente accusato di aver evaso il fisco spagnolo per un valore di 4 milioni di euro. Corti ha organizzato una piccola colletta per le vie di Milano sperando di aiutare il calciatore, e si è recato a Barcellona per consegnare il “bottino” di poche decine di euro. Appostato fuori dallo stadio il giornalista ha intercettato l’attaccante argentino e gli ha donato la cifra raccolta dai suoi sostenitori italiani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori