PAURA D’AMARE 2/ Anticipazioni terza puntata e riassunto (con video) della seconda

- La Redazione

Oltre a proporre le anticipazioni della terza puntata di Paura d’amare 2, vi offriamo il riassunto della seconda con il link per rivedere in streaming quanto accaduto

Paura_AmareR439
foto

Elida è tornata a colpire e Stefano si trova davvero in una posizione scomoda. Cliccando qui potrete rivedere la seconda puntata di Paura d’amare 2, nella quale il rampollo Loi riesce a superare una momentanea crisi con Asia, ma si trova di fronte a una grossa crisi della sua azienda, la LoiPharma, ormai a un passo dalla bancarotta. Inoltre, le anticipazioni che riportiamo qui sotto, dicono che su Stefano pioveranno nuove pesanti accuse.

La seconda puntata di Paura d’amare 2 è andata in onda su Rai Uno martedì 24 settembre, ecco il riassunto dell’episodio. Il piano di Elide (Ida Di Benedetto) di rompere la forte unione che cè tra Stefano (Giorgio Lupano) e Asia (Erica Banchi) sta incominciando a dare i suoi frutti. Infatti, Asia inizia a covare il dubbio che il proprio compagno possa avere effettivamente un’amante in Tunisia. La situazione è piuttosto delicata, anche perché Stefano per motivi di lavoro, deve recarsi per un paio di giorno proprio nello stabilimento ubicato in un piccolo centro della Tunisia. Per far capire ad Asia quanto lui le sia fedele e soprattutto non voglia nessuna altra donna, Stefano le chiede di accompagnarlo in questo breve soggiorno. Tuttavia questa si rivelerà essere una cattiva idea, in quanto darà modo ad Elide di insinuale ancora maggiormente il dubbio. Infatti, con laiuto di una propria amica del posto, Esther (Alexia Degremont), che insieme al piccolo bambino che Elide aveva salvato, fanno capire ad Asia senza se e senza ma, come Stefano abbia unaltra donna in quel luogo. Le discussioni tra i due sono sempre più frequenti ma tuttavia, Stefano facendo leva sul loro forte amore, riesce a convincerla di come non ci sia nessunaltra donna. Messi a posto tutti gli affari per i quali lui si era recato in Tunisia insieme ad Asia, Stefano e la compagna stanno per ripartire per lItalia. Ritorno nel Bel Paese che purtroppo dovrà essere rimandato in quanto Elide non soddisfatta di aver incrinato larmonia di coppia, metta a segno un sabotaggio nellazienda che porta a un rovinoso incendio nel quale rimane gravemente ferito un tecnico. I due si precipitano immediatamente sul luogo per dare tutto il loro sostegno ma le ferite riportate sono troppo gravi e luomo non riesce a sopravvivere. Nel frattempo in Italia, anche per unaltra coppia ci sono delle turbolenze che potrebbero rompere per sempre la loro armonia. Si tratta di Marco (Alberto Molinari) e Mirella (Barbara Livi). La coppia è purtroppo chiamata a sbrogliare la matassa causata dallarrivo di un uomo di nome Sergio (Ignazio Oiiva), che dichiara di essere il padre naturale del bambino che loro hanno adottato. Luomo minaccia la coppia, facendo presente di essere pronto a qualsiasi cosa pur di riabbracciare il proprio figlio e quindi anche a trascinare la controversia in tribunale. Se da un latro Marco indagando nel passato di Sergio non riesce a trovare alcun appiglio che possa far pendere la questione dalla loro parte, Mirella decide di portare avanti un metodo molto più diretto per valutare se effettivamente luomo dice la verità. Lunico modo è quello di effettuare il test del dna e per farlo, Mirella sfrutta la tazza di caffè dove ha bevuto Sergio. Intanto il rapporto tra Paride (Marco Falaguasta) e Simona (Ivana Lotito) si fa sempre più stretto. Infatti, la donna è lunica che sembra disposta a dare una mano alluomo che appena uscito di carcere fatica a trovare un lavoro. Grazie a Simona, Paride riesce ad avere una stanza dove dormire e un più che dignitoso lavoro in una macelleria. Rientrati a Torino, Stefano e Asia sono costretti a fare i conti con una tremenda realtà causata da quanto successo nello stabilimento nei giorni della loro permanenza in Tunisia con lincidente: lazienda è ormai sullorlo della bancarotta. Una situazione difficile da accettare che sommata ai dubbi di Asia sulla fedeltà di Stefano, fa in modo che la donna decida di andare a stare un po con la propria madre. Tutto sembra andare come progettato da Elide che a questo punto è praticamente pronta per un trionfale ritorno a Torino e mettere a segno il colpo finale al proprio nemico per metterlo al tappeto. In pratica fa in modo che Esther, sua complice, si rechi dal cugino di Stefano, Carlo, con dei documenti ottenuti corrompendo la polizia tunisina, e dai quali si evince che sia stato lo stesso Stefano a predisporre il tutto affinché accadesse lincidente con lobiettivo di intascare il lauto rimborso da parte dellassicurazione. Carlo messo davanti a dei dati di fatto, convoca un consiglio di amministrazione di grande urgenza, per decidere di vendere lazienda a Von Bergh (Fabio Sartor) che non solo ha manifestato interesse verso di essa ma è a sua volta daccordo con Elide. Questa decisione fa in modo che ci sia una rottura anche tra i due cugini, il che indebolisce la solidità della stessa azienda, tutto a vantaggio di Elide. Mentre fanno pace Stefano e Asia, Carlo scopre la combutta in corso tra Elide e Von Bergh. Purtroppo luomo non potrà far presente a nessuno quanto successo poiché viene assassinato e buttato in un dirupo.

Dopo la morte di Carlo, Stefano e Asia decidono di rimandare il loro matrimonio. Oltretutto la stampa e la polizia ritengono che Loi possa essere coinvolto nella morte del cugino, anche perché viene a galla la sua relazione con la defunta Emma. Dietro a tutto cè ancora una volta Elide. Mirella, intanto, scopre che Sergio è il padre di Davide. Paride, invece, viene avvicnato da Von Berg.

Manca poco all’inizio della seconda puntta di Paura di amare 2. Più in basso potete trovare le anticipazioni su quello che accadrà, mentre cliccando qui potrete accedere alla diretta streaming di Rai Uno, in modo da non perdervi l’appuntamento con la fiction nel caso non abbiate la possibilità di guardare la televisione.

Erica Banchi, lattrice che interpreta Asia nella fiction Paura di amare 2, deve molto a questa serie che lha avvicinata al grande pubblico dopo una fase iniziale di carriera trascorsa prevalentemente a teatro. In questi giorni torna a circolare sul web il provino che lattrice sostenne nel 2009 per avere la parte. Cliccando qui potrete vedere il video, in cui la Banchi interpreta una scena della prima puntata di Paura di amare, che viene poi proposta al termine del filmato così come andata in onda su Rai Uno.

 Questa sera, martedì 24 settembre 2013, va in onda su Rai Uno la seconda puntata di Paura d’amare 2, la fiction con Giorgio Lupano ed Erica Banchi, prodotta da Titania in collaborazione con Rai Fiction e diretta da Vincenzo Terracciano. La prima puntata della seconda stagione, trasmessa martedì scorso, è stata vista da 3.086.000 di telespettatori, con uno share dell’11,9%. Dati un po’ bassi rispetto alla prima serie in onda nel 2010, seguita da oltre 7 milioni di telespettatori. Ma la fiction di Rai Uno ha dovuto scontrarsi con Le tre rose di Eva 2, amatissima serie di Canale 5, giunta anch’essa alla seconda stagione. Questa sera Paura d’amare 2 avrà a che fare con La cortigiana, primo di tre film-tv prodotti dalla tv tedesca Sat.1 e dalla tv austriaca Orf e in onda su Canale 5.

Ma vediamo le anticipazioni della puntata in onda questa sera. Il matrimonio tra Stefano (Giorgio Lupano) e Asia (Erica Banchi) è alle porte, ma la stabilità della coppia è messa a dura prova dai sospetti di Asia sulla fedeltà del compagno. La donna ha infatti trovato nella sua valigia, di ritorno da Tunisi, il foulard di una donna, messo appositamente dentro il bagaglio da Esther (Alexia Degremnto), complice di Elide (Ida Di Benedetto) nel suo piano per distruggere Stefano. Inoltre pochi giorni dopo è arrivata dalla Tunisia una busta con dentro la foto di famiglia che Loi teneva nel portafoglio con una scritta eloquente: “Stai attenta a tuo marito”. Per fugarle ogni dubbio, Stefano la porta con sé in Tunisia. Inoltre Loi ha accettato di finanziare la sperimentazione propostagli da Asia e dal dottor Masini (Edoardo Sylos Labini) per trovare una cura per le malattie auto-immuni, per rilanciare gli stabilimenti della Loipharma in Tunisia. Ma è proprio lì che la coppia si imbatte in Esther, la cui ambigua presenza aumenta i sospetti di Asia.

In Italia Marco e Mirella (Barbara Livi) devono fare i conti con Sergio Mezzanotte (Ignazio Oliva), un giovane autista di autobus che sostiene di essere il padre naturale di Davide, il bambino che la coppia ha preso in affido. Mirella vuole scoprire se Sergio è un impostore e fa di nascosto il test del DNA. Intanto Paride (Marco Falaugusta) è uscito di prigione ed è determinato a ricostruirsi una vita. Simona (Ivana Lotito), nonostante i precedenti tra lei e Paride, è l’unica a stargli vicino e per questo mette in crisi la sua amicizia con Asia.  In Tunisia Elide porta avanti il suo piano e con l’aiuto di Henry Von Berg (Fabio Sartor) fa esplodere una bomba negli stabilimenti della Loipharma, distruggendone gran parte e causando la morte di un giovane operaio. Tornata a Torino, Elide fa cadere i sospetti dell’attentato su Stefano e uccide Carlo (Giovanni Scifoni), cugino di Loi ed ex amante della moglie, colpevole di averla scoperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori