ANGELO COSTABILE/ I carabinieri non mi hanno multato perché erano fan di Pechino Express

- La Redazione

Episodio piuttosto vergognoso e di cui Angelo Costabile, protagonista del programma tv Pechino Express, si è vantato su facebook: ecco come ha evitato una salata multa

infophoto_carabinieri_R439
Carabinieri (Infophoto)

Un post alquanto sconcertante quello che Angelo Costabile ha scritto sulla sua pagina facebook. Già protagonista dell’ultima edizione del programma tv Pechino Express, l’uomo ha raccontato di essere stato fermato dai carabinieri mentre si trovava in macchina intento a parlare al telefono, attività come si sa vietata dalla legge. Non solo, come dice lui: era senza cintura di sicurezza, aveva l’assicurazione e la patente scadute. Insomma abbastanza per qualunque mortale per beccarsi una salatissima multa. Invece lui scrive tutto felice di non essere stato multato. Perché? Perché i carabinieri lo hanno riconosciuto ed essendo fan del programma Pechino Express lo hanno lasciato andare senza multa. 1200 euro risparmiati, come dice lui stesso. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori