CENTOVETRINE/ Anticipazioni e video: Sebastian ucciderà Leo? Puntata 20 gennaio 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda lunedì 20 gennaio, Sebastian dopo aver scoperto la vera identità di Leo gli punta la pistola alla testa: lo ucciderà?

Centovetrine_SebastianCastelliR439
Sebastian Castelli (Michele D'Anca)

A Centovetrine le temperature si alzano e nei prossimi giorni ne vedremo delle belle a cominciare dallo scontro tra Sebastian (Michele D’Anca) e Leo (Luciano Roman) ma anche con il ritorno in gioco di Ettore (Roberto Alpi). E’ lo stesso Jacopo (Alex Belli) a richiamare il tycoon in Italia per aiutarlo a gestire la cosa, cosa succederà adesso? Adam (Jacopo Venturiero), intanto, consiglia a Sveva (Elena Cucci) di chiedere aiuto a Brando (Aron Marzetti). Nell’ultima puntata, Brando si è catapultato al capezzale di Sveva che, una volta ripresi i sensi, ha mandato via l’amico chiedendogli di starle alla larga, lei non vuole più fare del male a nessuno. Viola (Barbara Clara) comunica la notizia ad Adam che coglie la palla al balzo. Sebastian trascina Leo in un magazzino dove scopre la verità sulla sua vera identità mentre Fiamma, in compagnia di Jacopo, scopre che i loro rispettivi padri sono scomparsi, avranno fatto una sciocchezza? In attesa della puntata di oggi non perdere le anticipazioni presenti in questo articolo e rivedi l’ultimo episodio online cliccando qui

Nella prossima puntata di Centovetrine Sebastian arriverà a puntare la pistola alla tempia di Leo: lo ucciderà? Prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo nell’ultimo episodio in onda. Valerio (Sergio Troiano) si trova in commissariato insieme a Laura (Elisabetta Coraini) dalla quale vorrebbe sapere quale sia il ragionamento che labbia portata a prendere in considerazione che Sebastian (Michele DAnca) possa essere stato vittima di Leo (Francesco Roman) e di sua moglie Carol (Marianna De Micheli). Valerio sottolinea come i due siano stati coloro che hanno pagato il riscatto di 5 milioni di euro per farla tornare in libertà e inoltre come siano davvero effimeri i motivi che avrebbero potuto spingere la coppia a mettere in atto un piano così tanto articolato e complesso. Laura sa che tutte le prove sono contro Sebastian ma lei è convinta che il proprio marito dica la verità e per questo avrebbe voluto incontrarlo. Valerio però le fa notare come Sebastian non si sia presentato allincontro e come il suo unico obiettivo sia quello di fare in modo che possa ritirare la denuncia a proprio carico. Tuttavia Laura è convinta che ci sia la verità ad animare Sebastian e come il possibile complotto ordito alle sue spalle spiegherebbe il fatto che ci siano tantissime prove apparentemente schiaccianti. Nel frattempo Sebastian è riuscito a catturare Leo che era nascosto nel luogo dove si sarebbe dovuto incontrare con Laura e lo porta allinterno di una struttura abbandonata nella quale lo lega con una fune su una sedia a un pilastro. Sebastian inveisce in maniera piuttosto energica nei riguardi di Leo, rimarcando come si sia comportato male nonostante lui lo abbia accolto a Torino come un amico. Per il momento Leo non sembra disposto a vuotare il sacco, rimarcando come lui non centri nulla nella faccenda e come così facendo lui complichi ulteriormente la sua situazione agli occhi della legge.

Intanto Jacopo (Alex Belli) e Fiamma (Caterina Misasi) si recano al Blue Valentine per suonare insieme un pezzo musicale che per lei sembra avere un significato particolare. Lei racconta come i suoi genitori biologici, quando era una bambina, di fatto la costrinsero a imparare a suonare il pianoforte in quanto gran parte dei bambini più facoltosi lo facevano. Fiamma poi sottolinea come la canzone che lei ha suonato parli di una storia damore che inizialmente aveva dei problemi per essere vissuta a pieno per poi allimprovviso diventare entusiasmante, travolgente e appassionante. Fiamma, baciando Jacopo, si augura che la stessa cosa possa succedere anche per loro. Adam (Jacopo Venutiriero) incontra Viola (Barbara Clara) chiedendole nuovamente novità sul rapporto con Sveva (Elena Cucci). Viola gli racconta di come abbia avuto un terribile incidente stradale e come Brando (Aron Marzetti) è corso in ospedale per offrirle supporto. Adam che continua nella sua azione di spaccare il rapporto tra Viola e Brando, evidenzia come quanto accaduto sia il gesto disperato di una donna innamorata che tenta qualsiasi cosa per avere al proprio fianco luomo che ama e a quanto sembra, pare esservi riuscita. Insomma, Adam riesce a inculcare in Viola il dubbio che la disputa con Sveva sia tuttaltro che finita. Nel frattempo allospedale, Brando è vicino al letto di Sveva tenendole la mano. Quando la donna si sveglia pare essere molto felice di vedere al proprio fianco Brando ma poi quando ricorda quello che è avvenuto e in particolare che lui lha cacciata via dalla propria vita, anche lei fa lo stesso con lui chiedendogli di abbandonare immediatamente la stanza nella quale è ricoverata. 

Fiamma e Jacopo sono andati presso la casa di quest’ultimo scambiandosi continue carezze e augurandosi che per loro ci possa essere un futuro di coppia piuttosto roseo. A un certo punto squilla il cellulare di Fiamma per una chiamata di Carol con la quale l’avverte che Leo non risponde più al cellulare. Jacopo che è a conoscenza di quello che stava accadendo, racconta la cosa a Fiamma che finge di non sapere nulla, e rimarca di sapere dove probabilmente si trovano i rispettivi genitori sperando che non abbiano fatto dei gesti inconsulti. Nell’ospedale la dottoressa fa presente a Sveva che può ritenersi fuori pericolo e come non ci sia bisogno di un intervento chirurgico. Inoltre, la dottoressa la invita a non ostinarsi ad affrontare questa situazione da sola. Infine, Leo confessa a Sebastian di essere Fernando Torrealta e di essere venuto per ottenere vendetta perché anni prima gli aveva portato via tutto. Però, sembra che Sebastian non sia disposto a credere a questa verità.

Trama puntata 20 gennaio 2014 – Castelli arriva a puntare la pistola alla tempia del suo nemico: sparerà? Jacopo decide di chiedere aiuto a Ettore per gestire la holding. Adam sprona Sveva a smetterla coi suoi veti a Brando: le vuole bene e la perdonerà. Ma lei deve farsi aiutare. Lo ascolterà? I complici di Frida minacciano Zeno e lo costringono a fare un altro colpo con loro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori