CHAOS THEORY/ Il film con Ryan Reynolds nei panni di un maniaco del controllo

Questa sera su La 5 va in onda in prima visione tv il film Chaos Theory, di Marcos Siega, con Ryan Reynolds ed Emily Mortimer. Vediamo la trama di questa commedia

29.01.2014 - La Redazione
Chaos_Theory_film-439
Chaos Theory

Questa sera, mercoledì 29 gennaio, alle ore 21.10 andrà in onda in prima tv su La5 il film Chaos Theory, per la regia di Marcos Siega con Ryan Reynolds, Emily Mortimer, Stuart Townsend, Sarah Chalke, Mike Erwin Constance Zimmer. Dando uno sguardo alla trama, vediamo che in questa commedia Ryan Reynolds interpreta Frank Allen. Si tratta di un uomo profondamente ossessivo nei confronti dell’ordine e della puntualità. Proprio questa sua ossessione lo ha portato a scrivere un libro, che lo ha reso famoso, dal titolo: The Five Minute Efficiency Trainer, un libro in cui insegna come sfruttare al meglio tutti i minuti della giornata, senza perdere tempo. Lui stesso gestisce la sua vita minuziosamente e sulla base di alcune schede perfettamente compilate su come assolvere tutti i suoi compiti. Lo stesso metodo veniva adoperato anche per le conferenze che tiene, considerato che non ha nessuna fiducia nella spontaneità.

Frank, un uomo sposato e con una figlia, viene spesso assecondato fino a che la moglie, non potendone più, cerca di sottoporlo a un piccolo esperimento segreto che però si rivela un vero e proprio dramma per Frank: decide di spostare le lancette dell’orologio dieci minuti indietro, ma per la fretta, sbaglia e le manda avanti. Da quel momento si creano una serie di incidenti che gli renderanno la vita un vero inferno. Per di più scopre anche che la figlia avuta con la moglie in realtà non è sua ma del suo migliore amico poiché lui era sterile. Dopo avere ponderato bene la situazione, decide di rinunciare a tutte le regole che si è imposto fino a quel momento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori