CENTOVETRINE/ Anticipazioni e video: Leo scoprirà che Matilda è tornata a Torino?

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda venerdì 31 gennaio 2014, Carol cerca di proteggere Leo e di nascondergli la presenza di Matilda a Torino

centovetrine-laura
Centovetrine
Pubblicità

Cena in famiglia per i Castelli grazie a Viola che organizza tutto e invita anche Fiamma che si sente sempre più benvoluta dalla famiglia. Carol cerca di mentire sulla presenza di Matilde a Torino ma Leo ha un altro problema: la ricompensa annunciata da Laura in tv! Nell’ultima puntata, Viola (Barbara Clara) è disperata ma non riesce a rintracciare suo marito. Arriva a consolarla Adam (Jacopo Venturiero) che, saputa la notizia, si precipita a Serralunga e approfitta per mettere zizzania tra la giovane e il marito. Laura (Elisabetta Coraini) promette una ricompensa a chi darà informazioni sul marito mentre Jacopo (Alex Belli) chiede a Fiamma (Caterina Misasi) di essere sincera e di dirgli tutto quello che sa sullo scontro tra i loro padri ma lei rifiuta di scegliere tra loro. Matilda (Giusi Cataldo) si presenta da Leo (Luciano Roman) mandandolo in crisi mentre Ivan (Pietro Genuardi) decide di fare una dichiarazione in favore di Zeno (Massimiliano Vado) ma gli chiede, in cambio, di lasciare Torino per sempre una volta fuori dal carcere. In attesa della puntata di oggi non perdere le anticipazioni presenti nell’articolo e clicca qui per vedere l’ultimo episodio online.

Pubblicità

A Centovetrine Carol è preoccupata per la salute di Leo e gli nasconde la presenza di Matilda a Torino. Ma prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo oggi nella soap. Carol (Marianna De Michele) si trova allinterno della Holding per appurare le ultime novità per quanto concerne il prossimo e imminente consiglio di amministrazione. A un certo punto arriva Ettore (Roberto Alpi) che sottolinea come gli altri soci lo abbiano contattato e chiesto che potesse prendere parte anche lui al cda. La cosa non sembra preoccupare Carol che anzi si dice molto contenta che lui sia presente in quanto con la sua esperienza potranno affrontare più efficacemente questo momento di particolare difficoltà. Ettore si dice sorpreso della cosa visto che nel loro precedente incontro lei non si era mostrata tanto felice della sua presenza a Torino. Carol si giustifica rimarcando come lei sia stata aggressiva nei suoi riguardi per le accuse che lui ha rivolto verso di lei e suo marito. Ettore a tal proposito ci tiene a sottolineare come voglia essere più che mai presente nella Holding a maggior ragione per il terribile lutto che ha colpito lazienda con la morte di Sebastian (Michele DAnca), la cui auto è stata ritrovata sul fondo di un fiume. Carol si dice dispiaciuta della cosa rimarcando come non avrebbe mai voluto che la vicenda avesse avuto un epilogo così drammatico. Ettore prima di andare via ci tiene a rimarcare che nel caso in cui dovesse scoprire che Sebastian sia morto per difendere la Holding dallintenzione di qualcuno di appropriarsene allora saranno guai piuttosto seri per il responsabile. Nel frattempo Laura (Elisabetta Coraini) indice nella sede di Cento una conferenza stampa nel corso della quale lancia un appello affinché chiunque abbia assistito allincidente stradale nel quale pare sia rimasto vittima Sebastian oppure abbia notizie su questultimo è pregato di contattarla. Laura rimarca come questo suo appello sia dato dal fatto che vuole fare chiarezza sulla vicenda e soprattutto dare ai figli un posto dove piangere il padre. Dopo la conferenza stampa, Laura incontra Jacopo (Alex Belli) che la ringrazia per quello che ha fatto e per il tono che ha usato. Laura tuttavia sottolinea come lei non abbia affatto cambiato idea ma vuole capire cosa sia successo e soprattutto non può pensare che la loro storia finisca in questo modo. Lei sottolinea di aver amato Sebastian come nessun altro al mondo e di aver trascorso momenti davvero indimenticabili al suo fianco ma li fatti le fanno credere che lui sia colpevole di quanto avvenuto.

Pubblicità

Viola (Barbara Clara) nel frattempo, sta cercando da tantissimo tempo di contattare al telefono Brando (Aron Marzetti) che però non risponde. Lei vorrebbe avere il suo conforto in un momento così difficile e questa cosa la sta consumando. A un certo punto sente suonare il campanello, il che la fa sperare che si tratti di Brando che non appena saputa la notizia della possibile morte di Sebastian sia immediatamente tornato a Torino. In realtà è Adam (Jacopo Venturiero) venuto a dare il proprio sostegno alla donna e soprattutto portare avanti il suo piano di dividerla dal marito. Infatti, lui non perde occasione per rimarcare come sia incredibile il comportamento di Brando che è andato via per stare accanto ad unaltra donna. Viola che in questo momento è quanto mai fragile, vorrebbe giustificare il marito ma non ci riesce e questo consente ad Adam di incominciare a farsi avanti parlando del fatto che lui se avesse la fortuna di avere al proprio fianco una donna come lei, farebbe di tutto per renderla felice. Matilda ha deciso di andare in ospedale per scongiurare Leo (Francesco Roman) di non rendere impossibile lamore tra i loro due figli e quindi di dire la verità su quanto avvenuto. Leo non appena vede la propria ex moglie ripensa a tutti i momenti trascorsi con lei e viene colto da un attacco cardiaco tantè che devono intervenire i medici per sedarlo. Entra anche Carol che si arrabbia tantissimo nei confronti di Matilda, evidenziando come Jacopo debba farsene una ragione di quello che ha fatto suo padre. 

Jacopo incontra Fiamma (Caterina Misasi) che si dice molto dispiaciuta per la presunta morte del padre anche se non devono essere messe da parte le speranze di ritrovarlo vivo. Jacopo invece cerca di essere realista e rimarcando come l’unica cosa che lui possa fare sia quella di onorare la sua memoria portando a galla la verità e per questo chiede che sia lei a dirgliela. Fiamma è quindi messa davanti a una scelte e seppur lascia trasparire come ci sia un motivo per il quale potrebbe odiare per sempre Leo, preferisce non aiutarlo. Infine, Ivan (Pietro Genuardi) va a trovare Zeno (Massimiliano Vado) al quale fa presente come nonostante abbia tradito la sua amicizia cercando anche di incastrarlo, lui lo aiuterà ad uscire di carcere in quanto vuole che sia fatta giustizia sulla morte di Oriana. Prima di andare via Ivan, però, sottolinea come una volta uscito di carcere dovrà andarsene da Torino.

Trama puntata 31 gennaio 2014 – Carol cerca di proteggere Leo e di nascondergli la presenza di Matilda a Torino: sa che la cosa lo turberebbe troppo. Adam e Leo assistono increduli alla messa in onda dell’appello di Laura. Visti i tentativi di Cecilia andati a vuoto, Ivan affronta Frida per cercare di convincerla a dire la verità sulla morte di Oriana. Viola organizza una cena in famiglia a cui invita anche Fiamma, che si sente sempre più attratta da Jacopo e calorosamente accolta in casa Castelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori