CENTOVETRINE/ Anticipazioni e Video: Laura denuncia Sebastian. Puntata 8 gennaio 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda mercoledì 8 gennaio, Laura, sempre più manipolata da Leo, decide di andare in commissariato per denunciare Sebastian

centovetrine-laura
Centovetrine

Compleanno per Centovetrine che nella puntata di mercoledì compirà il suo 13esimo anno di età. Nella nuova puntata ne vedremo delle belle soprattutto quando Adam (Jacopo Venturiero) scoprirà la vera identità del padre e quindi la verità sulla paternità di Jacopo (Alex Belli)! Laura, intanto, decide di recarsi in commissariato e denunciare Sebastian (Michele D’Anca) mentre Cecilia (Linda Collini) offre al fidanzato unoccasione per redimersi. Nell’ultima puntata, infatti, Valerio (Sergio Troiano) ha deciso di dare fiducia alla poliziotta che prende in mano le indagini e, per non far sospettare niente al fidanzato, decide di fare l’amore con lui abbattendo il muro che per qualche giorno li ha separati. Leo ha discusso con Carol (Marianna De Micheli) per via del tradimento ma l’uomo ha promesso di averlo fatto solo per rompere definitivamente il legame tra l’ex stilista e il suo nemico. Dopo la discussione, Leo ha raggiunto Laura per spingerla a denunciare il marito in commissariato e tornare finalmente libera… Fiamma (Caterina Misasi) chiede aiuto ad uno psichiatra per risolvere il suo blocco emotivo ma finisce per discutere con il fratello… In attesa della puntata di oggi non perdete le anticipazioni presenti in questo articolo e clicca qui per vedere l’ultimo episodio online cliccando qui

Dopo la lunga pausa delle vacanze natalizie è tornata nel pomeriggio di Canale 5 la soap Centovetrine. Prima di scoprire le prossime anticipazioni, rivediamo cosa successo nella puntata del 7 gennaio 2014. Cecilia Castelli (Linda Collini) sta parlando con il suo superiore, il commissario Valerio Bettini (Sergio Troiano) sul caso della morte di Oriana D’Averio, di cui è imputato Ivan Bettini (Pietro Genuardi), fidanzato della vittima e fratello del commissario. Cecilia, nello svolgimento delle indagini assieme a Damiano Bauer (Jgor Barbazza), ha scoperto pesanti indizi a carico del suo fidanzato e futuro marito Zeno Bauer (Massimiliano Vado) e chiede al commissario di continuare nell’inchiesta, mostrandosi pronta a tutto (anche a sacrificare il suo rapporto con Zeno) pur di salvare la vita di Ivan, innocente che rischia l’ergastolo. Valerio accetta la proposta di Cecilia e le offre solo quindici giorni di tempo per provarne l’innocenza. Carol (Marianna De Micheli) affronta a muso duro Leo Brera (Luciano Roman) che ha portato Laura Beccaria (Elisabetta Coraini) a letto. La donna accusa Leo di rendere difficoltoso il piano (si tratta in realtà di una scenata di gelosia) ma l’uomo si difende ritenendo la seduzione un mezzo per soggiogare definitivamente la donna alla loro volontà e di spezzare ogni legame con Sebastian Castelli (Michele D’Anca).

Leo va nella camera di Laura e le dice di aver comunicato a Carol del loro rapporto, chiedendole di abbandonare la casa. Laura comprende la situazione e concorda col lasciare la casa ma non sa dove andare: la polizia la sta braccando e dovrebbe continuare a nascondersi. Leo le suggerisce di costituirsi, per mettere fine ai suoi tormenti, recandosi dalla polizia e denunciando Sebastian, il vero colpevole. Laura abbandona la casa e Leo pregusta la sua vittoria ma Carol teme che la donna anziché andare al commissariato sia andata a cercare Sebastian. Cecilia e Zeno si incontrano al Blue Valentine. L’uomo si è accorto che Cecilia è strana e le chiede di dire la verità sui suoi sentimenti, mettendo in dubbio il matrimonio. La donna nega, cerca di fingere che non sia successo nulla e riesce a convincere l’uomo sulla bontà dei suoi sentimenti.

Fiamma (Caterina Misasi) ha intrapreso un percorso terapeutico e confida allo psicologo di non riuscire ad avere rapporti fisici con nessuno (a causa della morbosità dell’amore di suo fratello e di suo padre) e di voler risolvere la situazione perché ha finalmente incontrato l’uomo della sua vita. Adam Vega (Jacopo Venturiero), fratello di Fiamma, vorrebbe impedirle a tutti i costi di concedersi a Jacopo Castelli (Alex Belli) e la segue in ospedale, affrontandola a muso duro al termine del colloquio con lo psicologo. Adam dice a Fiamma che non ha bisogno di alcun medico ma la ragazza, stanca della protezione strettissima del fratello (che comincia a considerare come controllo e possessione e non come amore), si ribella chiedendogli di lasciarla libera di compiere le sue scelte.

 

Trama puntata 8 gennaio 2014 – Laura, sempre più manipolata da Leo, decide di andare in commissariato per denunciare Sebastian. A mano a mano che il cerchio si chiude intorno a Zeno, per Cecilia è sempre più difficile accettare l’idea di incastrarlo e gli offre un’occasione per redimersi… lui la coglierà? Al Blue Valentine Jacopo suona al cospetto di Leo, che non trattiene l’emozione. Adam assiste alla sua reazione, intuisce così che qualcosa di profondo lo lega al giovane Castelli. In un aspro confronto con Leo scopre che Jacopo è figlio di Brera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori