CENTOVETRINE/ Anticipazioni e Video: Zeno e Frida sono complici. Puntata 9 gennaio 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Centovetrine, in onda giovedì 9 gennaio 2014 su Canale 5, Cecilia e Damiano scoprono che il complice di Zeno è Frida

centovetrine-fiamma
Centovetrine

Puntate ricche di colpi di scena in quel di Torino. Nella prossima puntata di Centovetrine, infatti, Sebastian riuscirà a tornare a casa grazie ai suoi avvocati ma le accuse restano in piedi. Laura, però, inizia a pensare che il marito possa essere innocente.Adam cerca di convincere la sorella a lasciare la città ma quando lei gli dice no, lui decide di andare avanti da solo… cosa farà? Nell’ultima puntata, Cecilia (Linda Collini) fa l’amore con Zeno (Massimiliano Vado) e poi torna da Ivan (Pietro Genuardi) e Damiano (Jgor Barbazza) per comunicare loro di aver scoperto cosa nascondeva il messaggio misterioso ricevuto dal fidanzato: sono coordinate, ora e data di un appuntamento. La poliziotta e il suo ex cognato si preparano a pedinare Zeno.In commissariato, intanto, Valerio (Sergio Troiano) comunica a Sebastian (Michele D’Anca) di essere indagato perchè Laura (Elisabetta Coraini) lo accusa di aver architettato tutto per liberarsi di lei. Tutti gli elementi sembrano portare al boss….Adam (Jacopo Venturiero) scopre la vera identità del suo padre adottivo nonchè padre naturale di Jacopo (Alex Belli). In attesa della nuova puntata non perdere le anticipazioni presenti nell’articolo e clicca qui per vedere l’ultimo episodio

A Centovetrine Cecilia e Damiano continuano le loro indagini per incastrare Zeno: scopriranno chi è il complice di Bauer? Cecilia (Linda Collini) stanca di dover fingere di essere innamorata di Zeno (Massimiliano Vado) si reca nellufficio di Damiano (Jgor Barbazza) per sfogare tutto il proprio dolore. Cecilia ammette che la situazione è diventata insostenibile soprattutto per il fatto che Zeno cerca continuamente di essere affettuoso e gentile nei suoi confronto e questo non lo riesce proprio a sopportare ben sapendo come ancora una volta abbia tradito la sua fiducia. Cecilia racconta a Damiano come nelle ultime ore Zeno labbia rimproverata per il fatto di essere troppo fredda e in seguito a ciò ha lasciato la loro casa. Lei per non mandare in aria tutto il lavoro fatto sino a questo momento, ha deciso di chiamarlo scongiurandolo di far presto ritorno e una volta che questo è avvenuto, contro la propria voglia, per scacciare ogni possibile sospetto da parte di Zeno, si è vista costretta a fare lamore con lui. Damiano trova che questo sia inaccettabile e che non può spingersi oltre, per cui vorrebbe che lasciassero stare la questione facendo in modo che siano altri a occuparsi del tutto. Visto che Cecilia non ha nessuna intenzione di farsi da parte anche perché vuole trovare le prove che scagionino definitivamente da ogni accusa Ivan (Pietro Genuardi), Damiano si convince come lunica cosa possibile è che lui affronti in maniera diretta Zeno costringendolo a dire tutta la verità. Cecilia però, trova che anche questa soluzione sia poco praticabile anche perché Zeno smentirebbe ogni possibile congettura contro di lui. I due convengono che per il momento debbano attendere un possibile errore da parte delluomo per inchiodarlo. Intanto Laura (Elisabetta Coraini), convinta dal continuo lavaggio del cervello messo in atto da Leo (Francesco Roman), decide di recarsi al commissariato per costituirsi. Incontra il commissario Valerio (Francesco Troiano) al quale rimarca come lei non sia mai evasa bensì sia stata rapita dalle proprie compagne di cella. Inoltre, Laura si è recata in commissariato per denunciare Sebastian (Michel DAnca) che ritiene essere il responsabile del tentativo di omicidio di Margot e inoltre di aver architettato il tutto per mettere le mani sulle proprie quote della Holding. 

Nel frattempo allinterno del Blue Valentine, Leo davanti alla moglie Carol (Marianna De Micheli), Adam (Jacopo Venturiero) e la stessa Fiamma (Caterian Misasi), costringe Jacopo (Alex Belli) a suonare per lui un pezzo al pianoforte che lui stesso gli aveva insegnato quando era ancora un bambino. Adam si accorge immediatamente come Leo si sia praticamente commosso e per questo è deciso a scoprire il motivo di tale situazione. Damiano, il mattino seguente, incontra Zeno e gli fa presente come non sia possibile la sua continua assenza dal Blue Valentine. Damiano cerca di tenerlo occupato per quanto più tempo possibile nellarco della giornata in maniera tale che Cecilia che non sia costretta continuamente a fingere con lui anche nellintimità. Zeno non prende per niente bene la cosa. Adam si reca nella casa di Leo per chiedere spiegazioni sul perché si sia commosso sentendo quel brano suonato da Jacopo e per quale motivo ancora non abbia deciso di mettere in atto il colpo decisivo per prendersi la Holding. 

Inizialmente Leo non ha nessuna intenzione di raccontare al proprio figlio adottivo tutta la verità ma vista la sua insistenza gli parla del fatto che Jacopo sia il suo figlio naturale, che in realtà il suo vero nome sia Fernando Torrealta e il motivo della sua vendetta nei confronti di Sebastian sia il fatto che quest’ultimo si sia appropriato della sua vita. Adam è molto arrabbiato in quanto crede di essere stato raggirato e che quindi la Holding sia destinata a essere messa nelle mani di Jacopo che è il figlio naturale di Leo. Adam quando scopre che anche Fiamma fosse già a conoscenza della cosa, visibilmente arrabbiato lascia la casa evidenziando come non sia più intenzionato a seguirlo in questa avventura. Nel frattempo in commissariato viene convocato Sebastian che non appena vede Laura vorrebbe abbracciarla ma gli viene vietato. Valerio lo informa della denuncia presentata dalla stessa Laura e Sebastian gli spiega come sono andate le cose secondo la propria ricostruzione. Valerio non sembra credergli anche perché il riscatto per liberare Laura pare sia stato pagato da un’altra persona ed ossia Carol. Infine, Cecilia e Damiano riescono a decifrare il messaggio arrivato sulla sim clonata di Zeno che indica un appuntamento in una zona di Torino. I due decidono di andare per scoprire la verità sulla vicenda.

Trama puntata 9 gennaio 2014 – Jacopo va in commissariato per sostenere Sebastian il quale, grazie ai suoi avvocati, riesce a tornare a casa. Ma le prove che Leo ha seminato fanno sì che Sebastian venga comunque incriminato. Laura però inizia ad avere dei dubbi sulla colpevolezza del marito. Zeno incontra il suo complice ma non sa che Cecilia e Damiano lo stanno pedinando. I due scoprono così che si tratta di Frida! Deluso e amareggiato dalla scoperta che ha fatto, Adam cerca di convincere la sorella di andarsene via e lasciare Leo al suo destino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori