Under the dome 2, anticipazioni e streaming puntata di oggi 10 ottobre

- La Redazione

Questa sera, venerdì 10 ottobre 2014 alle 22.45 su Rai Due va in onda un nuovo appuntamento con la seconda stagione di Under the Dome, con l’episodio “Partenza”

under-the-dome-logo
Under The Dome

Va in onda in seconda serata su Rai Due una nuova puntata di Under the dome 2, visibile anche in diretta streaming. Lepisodio di stasera con la serie basata sul romanzo The Dome di Stephen King, è intitolato Partenza. Clicca qui per vedere la diretta streaming di Under the dome su su Rai.tv

Questa sera, venerdì 10 ottobre, alle 22.45 su Rai Due va in onda un nuovo appuntamento con la seconda stagione di Under the Dome, il telefilm creato da Brian K. Vaughan e basato sul romanzo The Dome di Stephen King. Prima di scoprire le anticipazioni dell’episodio di stasera intitolato Partenza, rivediamo quanto successo a Chester’s Mill settimana scorsa. Joe (Colin Ford), Norrie (Mackenzie Lintz) e Hunter (Max Ehrich) informano Rebecca (Karla Crome) che la Cupola si sta contraendo a intervalli più o meno regolari e lei decide di riunire tutti i cittadini nella scuola al centro della città, per tenerli al sicuro il più a lungo possibile. Arrivati alla scuola, Joe obbliga Hunter a confessare a Barbie (Mike Vogel) che sta segretamente lavorando per suo padre Don (Brett Cullen) che lo ricattava per spiare il figlio e lui lo aggredisce, ma quando Norrie gli dice che il ragazzo ha provato a fermare gli esperimenti che i militari stanno conducendo fuori dalla Cupola sulluovo per salvare Melanie (Grace Victoria Cox), perché convinto che la sua malattia sia legata a esso, Barbie sembra calmarsi. Subito dopo però manda via tutti, impugna una pistola e spinge Hunter fuori dalla scuola. Joe e Norrie, che si accorgono delluscita di Barbie, si mettono alle sue calcagna per scoprire che piano abbia in mente. Intanto Jim (Dean Norris) convince Pauline (Sherry Stringfield) a tornare nel suo studio, a casa loro, dove, tra i dipinti delle visioni avute precedentemente allarrivo della Cupola, spera che la moglie trovi lispirazione per dipingere un nuovo quadro che suggerisca loro cosa fare per fermare il processo di restringimento. Nel frattempo, a unestremità della Cupola, Hunter mostra ai militari un cartello in cui chiede di poter parlare con Don Barbara in persona ma, quando questi si rifiuta si farlo arrivare, Barbie spunta fuori da un cespuglio e minaccia di uccidere Hunter sparandogli alla testa. Il soldato è quindi obbligato a contattare Don. La salute di Melanie continua a peggiorare a causa di una drastica diminuzione dei suoi globuli rossi e Sam (Eddie Cahill) ipotizza che una trasfusione di sangue potrebbe farle guadagnare un po di tempo ma prima dovranno cercare di determinare il suo gruppo sanguigno altrimenti se le dessero il sangue sbagliato potrebbero ucciderla. Rebecca suggerisce di utilizzare dei fagioli di Lima le cui lecitine sono in grado di reagire alla superficie dei globuli rossi permettendo di scoprire il tipo di sangue. Mentre si trovano a casa di Andrea (Dale Raoul) per recuperare i fagioli di Lima, Sam rivela a Rebecca che la trasfusione potrebbe non avere effetto su Melanie perché la ragazza è morta 25 anni prima ma alla fine la sua idea, realizzata grazie al sangue di Rebecca che scopre di avere lo stesso gruppo sanguigno di Melanie, funziona e lei sembra stare un po meglio. Finalmente Don arriva alla Cupola e Barbie, mostrandogli un video sul tablet di Joe, riesce a fargli capire che sua figlia Melanie è ancora viva e sta morendo a causa di ciò che i militari stanno facendo alluovo, quindi lo convince a riportarlo nella Cupola entrando dalla porta rossa che conduce alla cantina di casa loro. Nel preciso istante in cui Don si avvia a recuperare luovo, il movimento della Cupola si arresta e Melanie si riprende quasi del tutto. Grazie agli incoraggiamenti di Jim, sempre più convinto che la Cupola abbia scelto lui e la sua famiglia per guidare i cittadini di Chesters Mill verso la salvezza, Pauline si mette alla tela e dipinge un nuovo quadro che mostra otto mani salvare Melanie al cratere quindi capisce che le quattro mani vecchie e quelle nuove devono collaborare se vogliono aiutare la ragazza. Ciò che Pauline non dice a Jim è che nel frattempo ha dipinto anche un secondo quadro dal quale sgocciola della vernice color sangue. 

A Zenith, Don Barbara si avvicina all’uovo e, diversamente da quanti avevano provato prima di lui, riesce ad afferrarlo senza subire danni, ma i militari lo minacciano con le armi e gli dicono che non potrà portare l’uovo nella Cupola. In quel preciso momento, la Cupola riprende a restringersi mentre Melanie ricomincia a stare male e sviene. Disperata, Julia (Rachelle LeFevre) offre alla Cupola la sua vita in cambio della salvezza di Melanie, ma non ottiene risposta. Melanie viene portata nel luogo in cui si trovava il cratere e, mentre Junior (Alexander Koch) le prende una mano, le altre Mani la toccano ma non accade nulla perché sono solo in sette, visto che Angie è morta. Rebecca capisce però che Melanie è al tempo stesso sia una delle vecchie che una delle nuove Mani e Pauline chiede a Sam, che era il suo fidanzato 25 anni fa, di prenderle l’altra mano. Improvvisamente Melanie si risveglia ma una voragine le si apre sotto i piedi e la ragazza viene risucchiata al suo interno senza che Junior possa far nulla per impedirle di sprofondare. Sentendosi in colpa per aver male interpretato il quadro, Pauline si allontana seguita da Jim. I due finalmente si riappacificano e si scambiano un bacio, quando Lyle (Dwight Yoakam) pugnala Pauline alla schiena, ferendola gravemente. In preda alla furia, Jim si scaglia su Lyle e lo pugnala col suo stesso coltello, mentre l’uomo lo ringrazia per avergli permesso finalmente di stare con Pauline in Paradiso.

Trama puntata 10 otobre 2014 – Mentre tutti si prodigano per salvare Pauline, Joe, Norrie ed Hunter scendono ad esplorare il nuovo tunnel che ha inghiottito Melanie. La Cupola, intanto, continua a restringersi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori