CUORE RIBELLE/ Anticipazioni puntata 14 ottobre 2014: Flor scopre che Marcial è un bandito

- La Redazione

Domani, martedì 14 ottobre 2014, alle 8.15 su Rete 4 va in onda una nuova puntata della soap opera spagnola Cuore ribelle. Ecco le anticipazioni del prossimo episodio

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4

Domani, martedì 14 ottobre, alle 8.15 su Rete 4 va in onda una nuova puntata di Cuore ribelle. Prima di scoprire le prossime anticipazioni, rivediamo quanto successo oggi nella soap opera spagnola. Albert si ritrova a parlare con tanta franchezza con la propria ex fidanzata Sara (Marta Hazas) alla quale fa presente di sapere del fatto che il suo cuore sia conteso tra due uomini del paese e per la precisione da Miguel (Carles Francino) e da Roberto (Isaak Ferriz) e a quanto pare lui vorrebbe farsene una ragione anche perché Sara gli ricorda la sua tresca damore con una certa Lucy. Albert inoltre rimarca come per il momento non voglia fare ancora ritorno in Inghilterra in quanto sta trovando molto divertente stare in Spagna anche per via del carattere della gente. German (Pep Munnè) ha scoperto limbroglio della moglie Martina e del figlio Alvaro (Ivan Hermes) e ha deciso di convocare Juanito chiedendogli spiegazioni sul perché i conti relativi alla produzioni siano stati palesemente sbagliati riportando cifre ben più basse. Juanito non sa come giustificarsi e in suo aiuto arrivano prima Martina e poi lo stesso Alvaro che sottolineano di aver chiesto loro di truccare i conti. German capisce che il livello di tassazione possa essere considerato ingiusto ma questo non giustifica il fatto che loro vogliano imbrogliare. German ricorda come nel corso della propria vita lui non abbia mai imbrogliato oppure tentato di corrompere qualcuno e per questo non vuole che questo possa succedere ora. German redarguisce pesantemente sia la moglie che Alvaro sottolineando come una cosa del genere non debba succedere mai più. Detto questo German va via con i due complici che rimangono da soli. Alvaro è molto stizzito dal rimprovero del padre e sottolinea di essere stanco di dover sottostare ancora a lui. Martina lo invita ad aver pazienza facendo notare come ben presto possa arrivare il momento nel quale lui prenderà il suo posto a capo della tenuta. Intanto Albert alla taverna di Pepe (Juanjo Cucalon) incontra Roberto e Miguel e per la grande sorpresa di entrambi, fa presente come lui si è tirato indietro dalla contesa per conquistare il cuore di Sara invitandoli però a non far soffrire quella che è ormai la sua ex futura sposa. Intanto, nella stessa taverna cè grande agitazione per via delle imminente partita di calcio che vedrà da una parte la squadra che sta allestendo Cosme e dallaltra la squadra che sta mettendo insieme Padre Damian (Joaquin Hinojosa). Cosme è alle prese con un problema di natura numerico in quanto per via dellinfortunio patito da quello che sarebbe dovuto essere il suo attaccante, caduto da un albero di olive, dovrebbe giocare con un uomo in meno. Proprio in quel momento arriva nella locanda il sergente Morales (Tomas Del Estal) che viene immediatamente indicato come il possibile sostituto. Inizialmente Morales non sembra interessato alla cosa ma poi cambia decisamente posizione non appena Albert gli fa presente che potrebbe diventare una sorta di eroe nazionale nel caso riuscisse a segnare un goal accedendo a gloria e donne. Sara si reca presso la fucina del paese della quale si occupa il solo Tomas per via di quello che è successo a Saturn. La donna qui incontra lamica Flor alla quale vuole confidare quello che le è successo nella notte precedente con larrivo di Roberto e di come lei si sente più che mai confusa. A questo punto Flor riprende lamico facendole notare come con la propria incertezza stia facendo soffrire oltremisura anche i due uomini. In ragione di ciò Sara va da Morales e gli chiede il suo aiuto perché vuole parlare con Miguel. Al povero Morales chiede di far pervenire a Miguel un messaggio per mezzo del quale fissa lappuntamento per il pomeriggio per un incontro. Morales riuscirà con tanta fatica a dare il messaggio al tenente per via della costante presenza di Olmedo che non vuole che loro abbiano contatti con Sara dopo quello che ha pubblicato sul giornale. 

Roberto parla alla madre delle sofferenze d’amore che sta passando per Sara mentre la partita di calcio praticamente non prenderà mai il via in ragione dell’irruenza di un giocatore che padre Damian ha inserito nelle proprie file e che non a caso viene chiamato Sansone. Mentre Martina ed Eugenia (Sara Riviero) fanno al conoscenza della moglie del Governatore, Elvira, Miguel raggiunge Sara che gli fa leggere la lettera secondo la quale lei sia in realtà di origini spagnole. La donna spiega che per questo motivo non ha potuto accettare la sua proposta di matrimonio. German sconfortato dall’atteggiamento di Martina e del figlio, si rifugia in Carmen (Pastora Vega) alla quale dice di amarla. I due si baciano appassionatamente.

Trama puntata 14 ottobre 2014 – Marcial ha deciso di lasciare la banda, ma si lascia convincere da Chato a fare un ultimo colpo prima di dedicarsi a una vita normale. Putroppo, Flor è sulla diligenza che viene assaltata, e per difenderla si farà scoprire. Albert è in partenza. Sara decide di lasciargli la procura dei suoi possedimenti in Inghilterra. Alvaro, ubriaco, dimentica il compleanno di Margarita, la quale, infuriata, si reca a casa Montoro e decide di rompere il fidanzamento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori