CANALE 5/ Stasera in tv La Papessa, il film con Johanna Wokalek. Video trailer

- La Redazione

Stasera in tv su Canale 5 troviamo il film La Papessa. Vediamo la trama della pellicola di Sonke Wortmann, con Johanna Wokalek e David Wenham nei ruoli di Johanna e Gerold

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera in tv su Canale 5 troviamo il film La Papessa. La pellicola è ambientata in Germania nel IX secolo. Johanna (Johanna Wolalek) fugge dal severo padre (Iain Glen) per accedere allo studio. Protetta dal conte Gerold (David Wenham), del quale si innamora, alla partenza di quest’ultimo per la guerra si finge uomo e diventa monaco. Giunta a Roma, scala le gerarchie ecclesiastiche…

Oggi, lunedì 13 ottobre 2014, andrà in onda su Canale 5, partire dalle 21.10, il film La Papessa: ecco la trama. Siamo nel corso del IX secolo dopo la nascita di Gesù Cristo. In un piccolo centro della Germania, nasce da un uomo molto religioso una bambina a cui viene dato il nome di Johanna (Johanna Wokalek). Johanna ha un fratello di poco più grande di lei per il quale il severo ed autoritario padre ha già deciso un futuro nel clero e per questo gli impone di studiare la lingua latina e le sacre scritture. Il bambino spesso si trova a studiare in compagnia della piccola Johanna, che a differenza di lui sembra avere un dono speciale, che le consente di apprendere il latino in maniera molto semplice e soprattutto di carpire il messaggio presente nel Vangelo e degli altri testi sacri. Il fratello di Johanna non riesce proprio ad imparare quello che vuole il padre e questo esce fuori quando arriva nel piccolo villaggio il monaco responsabile delliscrizione nella scuola cattedrale di Dorstadt, inviato dal vescovo. Infatti, il monaco ha il compito di interrogare tutti i bambini che vogliono entrare nella suddetta struttura, e quando si trova davanti al bambino si rende conto di come non abbia la stoffa per poter essere inserito. Tuttavia, il monaco rimane estasiato dallabilità di Johanna, arrivando a pensare che possa essere dotata di un dono del Signore, nonché essere una sorta di predestinata. Il padre di Johanna si oppone fermamente alla cosa, arrivando ad uccidere il messo viaggiatore venuto per consegnare la pergamena con cui il vescovo dichiarava di accettare la donna nella scuola. Johanna, notando come il padre non gli avrebbe mai consentito di vivere la vita che ha sempre desiderato, decide di scappare durante la notte per raggiunge la scuola cattedrale di Dorstadt, dove verrà accolta dal vescovo ed in particolare di lei si prenderà cura il conte Gerold (David Wenham). Passano gli anni con Johanna che deve fare i conti con le difficoltà derivanti dal suo essere donna. Inoltre, tra il Conte Gerold e la stessa Johanna oltre a nascere un profondo sentimento di amicizia e di gratitudine da parte della donna che di fatto è stata accolta nella sua casa, incomincia a nascere una certa attrazione tra i due, e la moglie di Gerold capisce immediatamente quello che sta accadendo. La donna, per non perdere il proprio uomo, sfrutta loccasione che gli viene concessa quando Gerold è costretto ad allontanarsi per alcune settimane da casa per adempiere i propri doveri militari nei confronti dellImperatore. Durante lassenza delluomo, la moglie ne approfitta per mettere in cattiva luce Johanna facendo così in modo che venga allontanata. Johanna intuendo come il suo sesso sia un ostacolo insuperabile, decide di fasciare il proprio seno e di tagliarsi i capelli proprio come un maschio. Il suo nuovo nome è Johannes Anglicus e riesce a farsi accettare allinterno di un monastero benedettino dove si dimostra molto abile nellutilizzo delle erbe officinali per curare vari generi di malattie. Ben presto si ritrova ad effettuare un pellegrinaggio a Roma dove entra nelle grazie del pontefice per via della sua capacità di curargli un male che lo stava portando alla morte. In realtà il pontefice era vittima della cospirazione di Anastasio (Anatole Taubman), che stava cercando di portarlo lentamente alla morte per poi far prendere il suo posto ad un religioso con il quale era in combutta. Il Papa prende Johanna quale suo principale consigliere con questultima che si fa apprezzare da tutti per la propria saggezza nonché la capacità di comando. Accade così che alla morte del Pontefice, Johanna viene eletta Papessa. A Roma durante il suo pontificato rincontra Gerold che non lha mai dimenticata ed infatti tra i due scoppia nuovamente la passione che porterà Johanna a rimanere incinta. I due decidono di scappare da Roma, ma durante una processione accade limponderabile con Johanna che viene uccisa e scoperta mente Gerold la vendica uccidendo Anastasio. La storia della Papessa sarà poi cancellata dalla Chiesa, giacchè ritenuta inconcepibile e motivo di imbarazzo. La Papessa (titolo originale Die Pastin) è un film girato nel 2009 per la regia di Sonke Wortmann ed è tratto dallomonimo libro scritto da Donna Woolfolk Cross. La durata della pellicola si attesta intorno a 2 ore e 29 minuti, mentre nel cast ci sono anche John Goodman, Oliver Cotton, Giorgio Lupano, Jordie Triebel e Alexander Held.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori