CSI – SCENA DEL CRIMINE / Anticipazioni puntata 14 ottobre 2014: un uomo viene ucciso sulla tomba di Warrick

- La Redazione

Questa sera, martedì 14 ottobre, alle 21.10 su Italia 1 vanno in onda due nuovi episodi della tredicesima stagione di CSI Scena del crimine. Ecco le anticipazioni

csi-scena-del-crimini_R439
CSI - Scena del Crimine

Questa sera, martedì 14 ottobre, alle 21.10 su Italia 1 vanno in onda due nuovi episodi della tredicesima stagione di CSI Scena del crimine. Prima di scoprire le anticipazioni di L’ombra di Warrick e Il passato che ritorna, rivediamo quanto successo la settimana scorsa. In Un morso alla gola lagente Nelson viene ritrovato morto mentre un cane gli morde il collo e sul suo corpo ci sono residui di metanfetamine. Il suo superiore, Varanski (David S. Lee) racconta a Russell (Ted Danson) che Nelson era fuori servizio quella notte e che il cane, Sam, è il suo partner da 8 anni. Nel frattempo Finn (Elisabeth Shue) e Morgan (Elisabeth Harnois) sono su unaltra scena del crimine dove Barry Sloan, avvocato divorzista, è stato trovato assassinato in seguito alla segnalazione di una vicina. La donna dice che molte persone odiavano Barry e che qualcuno gli aveva lasciato un messaggio minatorio. Alla centrale, Nick (George Eads) si accorge che Sam ha della carne incastrata tra i denti e, dalle ferite di difesa presenti sul corpo di Nelson, ipotizza che il cane abbia aggredito lagente. Tuttavia si scopre che la saliva ritrovata sul collo di Nelson è umana. Finn scopre che Barry era in compagnia di una donna al momento delluccisione perché cè del liquido seminale sulle lenzuola. Il biglietto minatorio porta al proprietario di un casino, Brent Walsh, che confessa di aver scoperto la relazione tra sua moglie e il suo avvocato ma dice di non averlo ucciso e il suo alibi regge. I sospetti si dirigono allora verso sua moglie Sabrina, ma lei dice di aver trovato lamante a letto con una vicina (fatto confermato dalla presenza di un terzo DNA sulle parti intime dellavvocato) e di aver discusso con lei, ma di non aver ucciso Barry. Grazie a una telecamera di sorveglianza, Greg (Eric Szmanda) scopre che Nelson aveva ricevuto una chiamata da una prostituta e Russell si accorge che la donna ha una bandana identica a quella trovata sul suo cadavere, ma per il DNA lassassino è un uomo. Con laiuto del fiuto di Sam, la squadra risale a Carly (Johanna Braddy), una prostituta arrestata da Nelson, la quale però sostiene che luomo fosse suo amico. Il giorno seguente però Carly viene trovata morta in un hotel e si scopre che era incinta. Nella camera viene rinvenuta una benda insanguinata. Partendo da una sbavatura di rossetto sulla camicia di Barry, Finn interroga Marjorie (Caroline Lagerfelt), un’altra vicina, la quale ammette di aver ucciso lex amante dopo che un suo tentativo di approccio amoroso era stato respinto. Intanto si scopre che il DNA del bambino di Carly coincide con quello della carne trovata tra i denti di Sam e del sangue sulle bende, quindi Sam ha morso lassassino e può identificarlo. Mentre Nick sta portando il cane al centro medico per farlo visitare, Sam fiuta il killer e lo insegue, beccandosi una pallottola per salvare Nick. Lassassino è il compagno di Carly: voleva liberarsi del bambino, ma quando lei aveva chiesto aiuto a Nelson si era ingelosito e, sotto leffetto delle metanfetamine, aveva sparato allagente, uccidendo poi la compagna per non essere scoperto. Sam supera loperazione e Nick decide di tenerlo con sé.In Di sport si muore Tom Burns, allenatore della squadra di basket di Charlie (Brandon Jones), il figlio di Russell, viene trovato assassinato, dopo aver allontanato Charlie dallallenamento e aver discusso con Rob Austin (Michael Gross), Preside dellUniversità, e linvestitore Jack Oxford. Sulla scena del crimine, Sara (Jorja Fox) e Finn trovano delle impronte di dita, di scarpe e di una palla, mentre Robbins (Robert David Hall) scopre che luomo aveva subito una violenza di recente, difatti sembra che qualcuno lo avesse preso a pugni. Quando si scopre che è stato Charlie, Russell sinfuria ma scopre anche che il figlio stava lavorando allora dellomicidio, anche se lunico alibi è la sua fidanzata Vanessa. Intanto Brass (Paul Guilfoyle) interroga Linda (Alexie Gilmore), moglie di Burns, scoprendo che il loro matrimonio era in crisi e che luomo possedeva diversi sex toys che non usava con la moglie, visto che su di essi viene ritrovato il DNA di unaltra donna. 

Inoltre dal cellulare di Burns risultano delle chiamate di una certa Signora Z che si scopre essere Vanessa. Lei assicura di essere una terapista del sesso, ma il suo DNA coincide con quello trovato sui sex toys, quindi i due avevano una relazione e questo spiega l’aggressione di Charlie. Sulla fronte di Burns viene ritrovata una sostanza liquida contenente tracce di un farmaco per la crescita delle ciglia usato da Linda che alla fine confessa di avere una relazione con Oxford e di essere stata sulla scena del crimine ma di aver trovato il marito già morto e di aver pianto. Intanto anche Oxford viene ritrovato ucciso dalla pistola di Linda. Lei si dichiara estranea e dice che Oxford potrebbe aver ucciso il marito perché si rifiutava di far entrare suo figlio Eli nella squadra. Un’analisi sull’impronta della palla però collega il crimine a Rob Austin che alla fine confessa di aver ucciso Burns perché rifiutava di accettare Eli, facendogli perdere la donazione che Oxford avrebbe fatto alla scuola, e per farlo aveva usato la pistola di Linda per incastrarla.

Trama puntata 14 ottobre 2014 – In “L’ombra di Warrick” la squadra indaga sul misterioso omicidio di un reverendo assassinato sulla tomba dell’ex agente del CSI Warrich Brown. In “Il passato che ritorna” cinque cadaveri vengono rinvenuti nel deserto. Tra le vittime c’è una donna che potrebbe essere stata uccisa per mano di un pericoloso serial killer, Tom Cooley, con cui l’agente Finley ha avuto a che fare in passato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori