RETE 4/ Stasera in tv Rambo 2 – La vendetta, il film con Sylvester Stallone. Video trailer

- La Redazione

Stasera in tv su Rete 4 troviamo il film Rambo 2 – La vendetta. Vediamo la trama e il trailer di questa pellicola che fa parte della saga interpretata da Sylvester Stallone

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera in tv su Rete 4 troviamo il film Rambo 2 – La vendetta, secondo capitolo della saga. Rambo, interpretato da Sylvester Stallone, si ritroverà di nuovo in Vietnam a lottare per liberare i prigionieri statunitensi. Riuscirà a riportarli in libertà.

Va in onda stasera su Rete 4 il film Rambo 2 La vendetta” (titolo originale Rambo: First Blood Part II).  un film di genere azione diretto nel 1985 dal regista George Pan Cosmatos ed è ovviamente il secondo capitolo dellomonima saga. Nel cast sono presenti, oltre a Sylvester Stallone, tanti altri interpreti tra cui Voyo Goric, George Cheung e Andy Wood. Il film nel 1986 ha anche ottenuto la nomination agli Oscar per il Miglior Montaggio Sonoro. Ecco la trama. L’ex berretto verde John Rambo (Sylvester Stallone) per via di quanto successo nella cittadina americana, nella quale ha deciso di opporsi alla pressioni di uno sceriffo sconsiderato, che lo voleva fuori dal proprio territorio senza nessun motivo se non quello di non vedere di buon occhio i vagabondi, si ritrova a dover scontare lergastolo ai lavori forzati. Tuttavia la sua vita potrebbe avere una svolta grazie allintervento dellunico amico di cui può fidarsi: il colonnello Trautman (Richard Crenna). Trautman propone a Rambo un accordo: può ottenere la piena libertà in cambio di unultima missione per conto del Governo degli Stati Uniti. La missione deve essere svolta nel territorio vietnamita e consiste nellottenere prove fotografiche della presenza di altri prigionieri americani in maniera tale che lo stesso Governo possa stanziare i fondi necessari per organizzare delle squadre di recupero, allo scopo di portare in salvo i prigionieri. Rambo ha molti ricordi tremendi al riguardo della sua prima esperienza in Vietnam e di certo non vede di buon occhio la cosa ma dopo una breve riflessione e soprattutto dopo aver valutato di poter tornare in libertà ed al contempo di aiutare tanti compagni darmi, che sono rimasti prigionieri in quellinferno, decide di accettare la missione per la gioia dello stesso Trautman che ha molto a cuore il destino di quel soldato che lui ha addestrato, ha visto crescere e che considera quasi come un proprio figlio. Rambo quindi parte insieme al colonello Trautman che nel frattempo ha dato la propria parola che il Governo rispetterà laccordo nel caso riesca a completare la missione, raggiungendo la base segreta americana posizionata sul confine con il Vietnam. Rambo conosce il burocrate Marshall Murdock (Charles Napier) che di fatto è il capo di tutta loperazione e dei soldati americani ancora alla prese con lannoso problema relativo al paese asiatico. Murdock spiega a Rambo come il suo unico obiettivo debba essere quello di fare alcune foto degli accampamenti nemici al fine che il Governo degli Stati Uniti possa valutare come e quando entrare in azione per liberare i possibili prigionieri.

Inoltre, Murdock lo mette al corrente di come possa giovarsi del supporto di una donna vietnamita, Co Bau (Julia Nickson Soul) che di fatto collaborara da tempo con il Governo degli Stati Uniti. Rambo entra immediatamente in azione ed in un piccolo villaggio della zona ha il primo contatto con la ragazza, che lo indirizza immediatamente verso uno dei campi militari dove sembrano esserci dei prigionieri americani. Rambo facendo leva sulle proprie grandi capacità, riesce non solo a prendere atto di come siano diversi i prigionieri ma anche che essi vengono costretti a vivere in condizioni disumane, nonché quotidianamente torturati. Quando Rambo si trova davanti ad uno spettacolo davvero drammatico, ossia un prigioniero di fatto crocifisso, non può stare a guardare ed interviene liberandolo. Trautman nel frattempo ha scoperto una terribile verità, ossia la missione per ordine supremo, deve prevedere un fallimento ossia non trovare alcun prigioniero in maniera tale che il Governo degli Stati Uniti possa lavarsi le mani dinnanzi allopinione pubblica e quindi chiudere per sempre la questione Vietnam. Trautman allora parte insieme a tre uomini con un elicottero per salvare il proprio soldato, purtroppo nel momento in cui lo ritrovano insieme al prigioniero liberato, Murdock ordina ai soldati di rientrare senza prendere i due. Trautman cerca di ribellarsi ma viene bloccato dai soldati con luso delle armi. Rambo viene così fatto prigioniero e sottoposto ad atroci torture con i soldati vietnamiti e russi comandanti dal capitano Podovsky (Steven Berkoff), che vogliono sapere lesatta posizione della base americana. Rambo avendo dentro di sé una grande rabbia per il tradimento consumato da Murdock, con laiuto di Co Bau che poi perderà la vita, riesce a mettere in atto una tremenda strage uccidendo tutti i nemici che incontra davanti al proprio cammino e dopo essersi appropriato di un elicottero porta in salvo tutti i prigionieri presenti in quel campo. Una volta rientrato alla base mette alle strette Murdock con laiuto di Trautman e così costringendo il Governo a prevedere operazioni di recupero dei prigionieri in tanti altri campi militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori