INFILTRATO SPECIALE/ Stasera in tv su Rete 4 il film con Steven Seagal e Morris Chestnut. Il trailer

- La Redazione

Stasera Rete 4 manda in onda il film Infiltrato speciale. un film di genere azione thriller le cui riprese sono state effettuate nel 2002. Vediamo la trama

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera Rete 4 manda in onda il film Infiltrato speciale con Steven Seagal. Siamo nel 2002 e viene riaperto il carcere di Alcatraz. Donny è un ex burocrate trasformatosi in un pericoloso malvivente con lintenzione di infiltrarsi allinterno del carcere. Lo scopo è quello di impadronirsi di 200 milioni di dollari che un prigioniero ha nascosto.

Stasera Rete 4 manda in onda il film Infiltrato speciale (titolo originale: Half Past Dead). un film di genere azione thriller le cui riprese sono state effettuate nel 2002 sotto la regia di Don Michael Paul che, tra le altre cose, si è anche occupato della sceneggiatura. Nel cast ci sono Steven Seagal, Morris Chestnut, Nia Peeples, Tony Plana e Claudia Christian. Vediamo la trama. LFBI deve portare avanti una importantissima missione per smantellare una rete molto ramificata e ben congeniata di criminalità tesa a rubare delle auto di lusso che poi vengono vendute in mercati alternativi. La missione prevede linserimento di un agente infiltrato che possa cogliere sul fatto i criminali e quindi assicurarli alla giustizia con prove molto solide, che non potranno essere smontate da qualsiasi avvocato. Per questa delicata missione viene scelto uno degli agenti FBI più esperti in circolazione ossia Sasha Petrosevitch (Steven Seagal) che già in passato ha portato avanti con successo delle missioni molto similari. Sasha può contare sul contributo di un contatto allinterno dellorganizzazione o che per meglio dire può presentarlo al capo della stessa organizzazione in maniera tale che possa entrare nel giro. Si tratta di Nick (Ja Rule) che ha un passato come criminale ma che da un certo periodo di tempo sta collaborando con la giustizia in maniera tale da lenire i propri debiti con la società. Nick riesce a organizzare un incontro con Sonny Eckvall (Richard Bremmer), ossia il capo dellintera organizzazione che essendo un uomo molto diffidente, non accetta di intrecciare alcuna conversazione con lo stesso Sasha se non dopo che questultimo abbia superato la temibile prova rappresentata dalla macchina della verità. Sasha sembra essere spacciato ma in realtà non è così in quanto tra i tantissimi pregi, lagente ha anche studiato la macchina della verità carpendone tutti i segreti e quindi è del tutto in grado di bypassarla. Infatti, la prova viene superata brillantemente da Sasha che quindi viene inserito allinterno dellorganizzazione. Insomma, tutto sembra andare per il verso giusto tantè che ben presto si presenta loccasione per Sasha di raccogliere delle prove e quindi smantellare tutta lorganizzazione magari arrivando anche ai pesci più grossi rispetto a Sonny. Tuttavia, accade un imprevisto di cui Sasha non poteva tenere conto giacché a far saltare lincontro nel quale sarebbe dovute arrivare nelle mani dellagente infiltrato le tante agognate prove, è proprio lFBI con una squadra che non essendo a conoscenza delloperazione di Sasha e credendo di aver sorpreso i responsabili dei continui furti di auto, fanno irruzione facendo nascere un violento scontro al fuoco nel quale viene ucciso Sonny e lo stesso Sasha vede molto vicina la propria fine. Infatti, viene raggiunto da un colpo di pistola che gli ferma il cuore per ben venti minuti. Fortunatamente una volta portato in ospedale, Sasha si ristabilisce completamente ma per quanto concerne la missione, essa non può considerarsi completata e per questo viene deciso che lagente debba continuare a fingere di essere un malvivente per cui viene portato nel carcere di New Alcatraz.

Durante il periodo di detenzione, Sasha conosce un uomo reso famoso dal fatto di essere il primo al quale è stato comminata la pena di morte da quando è stata aperta la nuova struttura carceraria. Si tratta di Lester McKenna ( Bruce Weitz) ed è anche un po’ quello che comanda all’interno della struttura. Lester ha ucciso ben cinque agenti di polizia nell’ambito di una rapina nella quale di è appropriato di un enorme carico di oro. Dopo questo avvenimento, Leister si è avvicinato moltissimo alla religione palesando allo stesso Sasha con il quale stringe un profondo sentimento di amicizia, di essere molto ansioso di capire cosa ci sia dopo la morte. Questo suo desiderio non potrà però essere soddisfatto a breve perché nel giorno della sua esecuzione fanno irruzione un gruppo di criminali che si fanno chiamare 49er. Gli uomini evidentemente interessati al carico di lingotti d’oro nascosto da Lester, lo prendono insieme ad un giudice che usa come scudo per essere sicuri che li lascino uscire. A questo punto Sasha sveste i panni di agente infiltrato ed entra in azione al capo di squadra d’assalto al fine di assicurare l’arresto dei componenti della 49er e liberare sia il giudice che lo stesso Lester.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori