The Greeen Hornet, stasera su Cielo il film sui supereroi con Seth Rogen e Jay Chou. Video trailer

- La Redazione

Erede di una immensa fortuna, l’indolente Britt capisce di poter fare qualcosa per il bene dell’umanità e diventa supereroe. The Green Hornet, ore 21.10 in onda su Cielo (canale 26)

the-green-hornet
The Green Hornet

Va in onda su Cielo il film The Green Hornet. la storia di Britt Reid, un playboy che conduce una vita allinsegna del divertimento. Tutto è destinato a cambiare in seguito alla morte del padre, proprietario del quotidiano The Daily Sentinel. Lunico erede è Britt, che allora decide di darsi alla lotta contro il crimine, per questo vestirà i panni del giustiziere mascherato Il Calabrone Verde 

Stasera va in onda su Cielo il film The Green Hornet, film del 2010 con Seth Rogen e Jay Chou, per la regia di Michel Gondry. Nel cast figurano anche Cameron Diaz, Edward James Olmos, Edward Furlong e James Franco. Ecco la trama. Siamo nella bella ed affascinante città di Los Angeles nello stato della California. Britt Reid (Seth Rogen) è il figlio di un potente e ricco uomo di affari di nome James (Tom Wilkinson) che tra le tante aziende in suo possesso vanta anche quella del principale giornale della città, The Day Sentinel. James è un uomo molto rispettoso ed allo stesso tempo severo ma nonostante questo, probabilmente anche perché preso dai tantissimi impegni di lavoro, non è riuscito a trasmettere al figlio Britt i valori che lui ritiene assolutamente indispensabili per condurre una vita soddisfacente da un punto di vista etico. Britt è infatti una sorta di Don Giovanni che passa le proprie serata nello spendere i soldi del padre insieme a dolci donzelle nei più esclusivi locali della città di Los Angeles. Tuttavia, ben presto le cose stanno per cambiare in maniera repentina ed insospettabile. Un tremendo giorno, James avverte un forte malore che nel giro di pochissimi minuti lo porta alla morte. Si parla di reazione allergica ad una puntare di unape. Per Britt il colpo non sembra assolutamente esserci da un punto di vista morale in quanto nutriva un forte disgusto nei confronti del padre tantè che lodiava con tutte le proprie forze. Nonostante questo la morte di James costringe di fatto Britt a cambiare completamente vita per le tante responsabilità che allimprovviso lo investono. Britt a questo punto decide come prima cosa di dare un taglio netto con il passato licenziando in tronco tutti i collaboratori del padre anche a livello domestico con la sola eccezione di Kato (Jay Chou) che è ufficialmente il meccanico anche se in realtà è una sorta factotum. Tra i due è immediatamente chiaro che ci sia una sinergia tantè che non passano molti giorni prima che Britt e Kato escono a bere una birra insieme in un locale. Durante la serata complice anche qualche bicchiere di troppo entrambi si scoprono essere accumunati dallodio nutrito nei confronti di James. In ragione di questo decidono di mettere in atto una goliardata che nelle loro intenzioni sarebbe dovuta essere una vendetta simbolica verso la memoria del defunto James. Infatti, si recano nel cimitero dove è stato sepolto e decapitano la statua posta sulla propria tomba. Mentre fanno ritorno verso casa si rendono coppia che una coppia di innamorati sono alle prese con dei malviventi e decidono di intervenire mettendo in fuga questultimi. Tuttavia vengono scambiati per dei fuorilegge da parte della polizia e quindi inseguiti praticamente per buona la parte della città. Tornati a casa, Britt propone a Kato di dedicarsi nella lotta al crimine assumendo le vesti di una sorta di supereroe facendo credere allopinione pubblica che a sua volta si tratti di un criminale al fine di infiltrarsi con maggiore semplicità tra le cosche cittadine. Kato si mette subito allopera realizzando per Britt una sorta di armatura speciale ed una serie di dispositivi molto utili allo scopo oltre che unattrezzatissima auto. Il nome scelto per questo supereroe è quello di Green Hornet. Britt incomincia così a mettere a segno una serie di missioni nelle quali distrugge raffinerie di droga presenti a Los Angeles facendo arrabbiare e non poco il super boss mafioso si origini russe, Chudrovsky (Christoph Waltz) che ora ha come principale obiettivo distruggere proprio Green Hornet. 

Britt oltre a rendersi protagonista di queste spericolate operazioni, decide di utilizzare il giornale di famiglia per accentrare l’attenzione su Green Hornet ed i tanti problemi di criminalità presenti a Los Angeles. Questo darà modo a Britt di farsi per nemico il procuratore Scanlon che si scopre essere un uomo corrotto che poco gradisce quanto evidenziato dal giornale in quanto mette a serio rischio la possibilità che possa essere rieletto a ruolo di procuratore. Britt scopre che Scanlon ha ucciso suo padre che non è voluto piegarsi alle sue imposizioni ed oltre a dover lottare contro la potenza di Chudrovsky, deve fare i conti anche con la gelosia nata nei confronti di Kato per via del fatto che lui sembra essere più vicino sentimentalmente ad una donna di cui è innamorato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori