L’ultimo dei templari, stasera in tv su Italia 1 il film con Nicolas Cage. Video trailer

- La Redazione

Stasera in tv su Italia 1 troviamo il film Lultimo dei templari. Vediamo la trama della pellicola di Dominic Sena, che vede protagonisti Nicolas Cage e Christopher Lee

Foto-Mediaset
Mediaset
Pubblicità

Staera in tv su Italia 1 troviamo il film Lultimo dei templari. Ci troviamo al tempo delle crociate e della caccia alle streghe. Behmen von Bleibruck, un crociato, insieme al suo compagno, decide di lasciare la battaglia e ritornare a casa. Al loro ritorno troveranno la  terra devastata dalla peste nera. La Chiesa ritiene che responsabile dellepidemia sia una strega e ne dispongono lallontanamento in una abbazia per lesorcismo. La missione sarà affidata ai due crociati

Stasera va in onda su Italia 1 il film Lultimo dei templari (titolo originale: Season of Witch). un film diretto nel 2011 dal regista Dominic Sena e che vede nel proprio cast gli attori Christopher Lee, Ron Perlman, Nicolas Cage, Claire Foy. Ma vediamo la trama. Siamo nellEuropa del 1300 quando ancora una volta cè una nuova guerra in corso fomentata da giustificazioni religiose. Naturalmente si tratta delle crociate e per la precisione le crociate smirniote. Tra i tanti cavalieri crociati che ne prendono parte, ce ne sono due di grande valore che fanno parte dellordine dei Templari e che sono animati da nobili ideali. Si tratta del prode Behmen (Nicolas Cage) e dellaltrettanto coraggioso Felman (Ron Perlman). Tuttavia i due, durante lennesima battaglia, si convincono quanto sia sbagliata la guerra che stanno portando avanti da anni con grandi sacrifici non appena Behmen si ritrova per sbaglio ad uccidere una donna. Il cavaliere colpito nellanimo fa presente la cosa al religioso che in pratica è alla guida dellesercito il quale non mostra alcun animo caritatevole nei confronti dei nemici siano essi soldati oppure donne e bambini. Behmen si rende conto che la Chiesa non rispetta i dogmi e gli insegnamenti di Gesù Cristo e per questo di comune accordo con lamico Felman decidono di abbandonare la crociata, consci del fatto che questo significhi essere considerati dei disertori per cui passibili della pena di morte. I due si incamminano verso la via di casa per cercare di ricostruire le proprie vite ma ben presto si accorgono che un oscuro male ha portato nelle loro terre una terribile pestilenza, che sta distruggendo ogni cosa. I due si imbattono in un castello pesantemente impestato nel quale cercano di trovare alloggio e qualcosa di cui nutrirsi. Tuttavia quando si accorgono del pericolo che stanno correndo vengono bloccati da soldati e portati davanti al vescovo che lo governa che, a sua volta, è sfigurato per via delle pestilenza. Il vescovo notando come siano dei cavalieri templari, si rende conto di essere dinnanzi a dei disertori per cui li rinchiude in carcere dando loro del tempo per scegliere se marcire per sempre nelle segrete del castello oppure farsi carico di una importante missione. La missione consiste nello scortare una strega (Claire Foy) ritenuta responsabile della pestilenza, in una abbazia abbastanza lontana, dove i monaci potranno processarla e quindi mettere fine alla stessa pestilenza. Durante il periodo nel quale Behmen si trova nel carcere, ha modo di vedere la presunta strega facendosi lopinione che possa essere innocente. Per cui per salvarle la vita di comune accordo con Felman, decide di accettare lincarico. Con i due valenti cavalieri templari partono anche un nobile cavaliere di nome Eckhardt (Ulrich Thomsen) che non sembra più aver paura di nulla dopo la morte dellamata figlia e di buona parte della famiglia, un prete molto devoto di nome Debelzaq (Stephen Campbell Moore), un uomo di scarso affidamento di nome Hagamar (Stephen Graham) ed un giovane chierico di nome Kay (Robert Sheehan) che si imbarca di nascosto nellavventura.

Pubblicità

Il viaggio si dimostra immediatamente denso di pericoli e tensioni per via della giovane strega che mette i propri carcerieri alle prese con magie e quantaltro. Il povero Eckhardt rimane vittima di un sortilegio nel quale lui intravede la propria figlia e per andargli incontro si conficca da solo una spada nello stomaco di fatto uccidendosi. Ben più cruenta è la morte che attende Hagamar praticamente sbranato da una moltitudine di lupi inspiegabilmente aggressivi e che sono stati aizzati dalla stessa strega per il solo motivo di impedire alluomo di convincere gli altri a seguire le sue intenzioni di uccidere la donna prima di arrivare allabbazia in quanto causa delle peste e non solo. Una volta arrivati nellabbazia i protagonisti della vicenda si renderanno conto come tutti i monaci che erano presenti sono morti per via della pestilenza e praticamente tutti erano alle prese con la realizzazione di diversi copie del mitico libro La chiave di Salomone che in pratica spiega come combattere il male nel mondo che si manifesta sotto forma di demoni. Si scopre che la donna era indemoniata e che al suo interno vi era un demone che aveva come obiettivo quello di distruggere lultima copia della Chiave di Salomone. Grazie al sacrificio dei due cavalieri e dello stesso prete, alla fine riusciranno ad uccidere il demone e a salvare anche la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori