UN POSTO AL SOLE / Anticipazioni puntata 3 ottobre 2014: Otello di nuovo in sella? Video Promo

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera Un posto al sole, in onda venerdì 3 ottobre su Rai Tre, Tommaso sprofonderà in un rancoroso malessere che sfogherà su Serena

upas-tommaso
Un posto al sole

Non manca molto alla messa in onda del prossimo episodio di Un posto al sole, che verrà trasmesso su Rai Tre a partire dalle 20.35 stasera, venerdì 3 ottobre 2014. Proprio per aumentare lattesa e lagitazione di tutti gli innumerevoli fan di questa soap, è stato appena rilasciato da Rai il video con le anteprime della puntata di oggi, in cui vedremo il rancore di Tommaso schizzare alle stelle e un avventuroso Otello indeciso (ma fosse non troppo) se rimontare sulla sella della sua moto oppure no. Clicca qui per il video.

Oggi, venerdì 3 ottobre, alle 20.35 su Rai Tre andrà in onda una nuova puntata di Un posto al sole. Prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo ieri sera nel soap opera. Michele (Alberto Rossi) si trova a casa ancora alle prese con la scaletta dei programmi radiofonici della successiva giornata. Silvia (Luisa Amatucci) si alza dal letto e invita il marito a venire da lei il prima possibile. Michele sottolinea come domani sia un giorno molto importante perché ha inizio il processo Terra Madre e per questo tutti i vari programmi della radio nellarco della giornata dovranno presentare uno spazio da dedicare a questo evento così significativo. Michele sta controllando tutti i vari interventi per essere sicuro che non ci siano ripetizioni per quanto concerne i contenuti. Nonostante Michele dica di essere praticamente alla fine del proprio lavoro, Silvia dimostra di conoscere molto bene il proprio marito e per questo rimarca lintenzione di preparare per lui un bel po di caffè caldo. A un certo punto si sente suonare il campanello di casa, il che desta un po di preoccupazione vista lora piuttosto tarda. Si tratta di Scheggia che vuole parlare con Michele. Il ragazzo prima prende un po in giro il proprio direttore editoriale e poi gli fa presente come gli sia piaciuto tantissimo il pezzo di Peppino Impastato che gli ha fatto ascoltare e che questo lo ha spronato a tentare di trattare largomento in qualche maniera. Insomma, tra i due le divisioni di un tempo sembrano essere soltanto un lontano ricordo per la contentezza di Silvia, decisamente orgogliosa del lavoro fatto dal proprio uomo. Andrea (Davide Devenuto) va da Guido (Germano Bellavia) praticamente tirandolo già dal letto per rimproverarlo per aver fatto la spia nei riguardi della signorina Ersilia. Guido ammette di aver avuto un momento di debolezza soprattutto in ragione delle tenerezza che gli ha suscitato la donna e le ha detto tutta la verità. Andrea è furioso con Guido tantè che gli fa presente come da oggi in poi non ci sarà più alcun rapporto tra di loro. Guido cerca di smorzare i toni ma Andrea sembra aver preso la cosa molto seriamente. Eduardo e Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) cercano di spiegare tutto quello che hanno scoperto a Greta (Cristina DAlberto) rimarcando comeCarlo abbia degli scompensi da un punto di vista psicologico ma allo stesso tempo non sarebbe mai capace di fare del male alla bambina. Greta però è in piena crisi isterica. Eduardo prova a rasserenarla facendole presente come loro non possano fare altro che aspettare. A un certo punto si sente squillare il telefono di casa: è il commissariato di polizia che li avverte che la bambina è stata ritrovata e sembra essere in ottime condizioni. Viola (Ilenia Lazzarin) cerca di parlare a un assonnato Raffaele (Patrizio Rispo) dei propri dubbi se presentarsi o meno al processo per dare tutto il proprio supporto morale a Eugenio. Viola elenca alluomo i pro e i contro ma Raffaele la invita a dormirci sopra in quanto la notte spesso porta consiglio. Il giorno seguente Franco (Beppe Zarbo) e Andrea (Davide Devenuto) si imbattono nella signorina Ersilia che non perde occasione per rimarcare tutto il proprio disappunto per il loro tentativo di imbrogliarla. Franco a tal proposito sfrutta lincontro per chiarire come lui fosse assolutamente contraria alla cosa se non alloscuro di quanto stesse facendo il proprio socio. La donna crede ciecamente alle parole di Franco anche perché sembra che Ersilia sia innamorata dell’uomo. Della cosa si accorge Andrea che dal proprio canto sembra pronto ad approfittare di questa debolezza da parte della donna. 

Greta e Roberto riportano a casa Cristina dopo qualche ora passata in ospedale per dei controlli di routine per capire se avesse riportato qualche problema fisico. Eduardo nota subito un certo riavvicinamento tra Greta e Roberto tant’è che la donna si lascia abbindolare dal proprio ex marito e si convince che la cosa migliore per Cristina sia quella di tornare a vivere nella sua vecchia casa affinché recuperi dallo stress psicologico subito. Naturalmente questo comporta che la stessa Greta si trasferisca da Roberto. Mentre Michele dà il via alle trasmissioni dedicate al processo Terra Madre con Viola che si presenta in tribunale per essere vicina ad Eugenio, Andrea chiede nuovamente l’aiuto a Guido per mettere in atto un altro piano poco lecito probabilmente ai danni della malcapitata signorina Ersilia.

Trama puntata 3 ottobre 2014 – Mentre Eduardo, costretto subire la decisione di Greta, tornerà a vedere in Ferri una minaccia, Tommaso, sentendosi rifiutato dalla famiglia di Roberto e da Serena, sprofonderà in un rancoroso malessere, che emergerà prepotente nel drammatico confronto con la ex… Ossessionato dall’idea di tornare a provare emozioni da centauro, Otello, incurante dei punti persi sulla patente, proverà a riprendere a sfrecciare in sella alla sua moto. Ci riuscirà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori