STRISCIA LA NOTIZIA / Anticipazioni puntata 7 ottobre: Zelig addio al nubilato di Michelle Hunziker

- La Redazione

Oggi, martedì 7 ottobre 2014 a partire dalle 20.40 andrà in onda su Canale 5 una nuova puntata di  Striscia la Notizia, condotta da Michelle Hunziker e da Piero Chiambretti

striscia_scrittar_r439
Striscia la notizia

Michelle Hunziker è stata l’ospite della puntata di oggi di Deejay chiama Italia, il programma condotto dalle 10 alle 12 da Linus e Nicola Savino. La conduttrice di Striscia la notizia sposerà il 10 ottobre Tomaso Trussardi e ha scherzato sul fatto che nelle registrazioni di Zelig avrà luogo il suo addio al nubilato.

Mancano poche ore al nuovo appuntamento con il Tg satirico più seguito di tutti i tempi, Striscia la Notizia – La voce dellindecenza: oggi, martedì 7 ottobre 2014 andrà in onda una nuova puntata su Canale 5 a partire dalle 20.40. Nellattesa di capire che cosa ci riserverà oggi la trasmissione, vediamo di cosa si è parlato nella scorsa puntata condotta da Michelle Hunziker e da Piero Chiambretti. Si parte con un servizio dedicato realizzato dallinviato Moreno Morello nel quale si parla del caso di un cittadino del comune di Padova che si ritrova alle prese con dei problemi con la tassa sullimmondizia. Come sottolinea lo stesso cittadini per lui si tratta di una duplice beffa in quanto non risulta residente nel comune padovano ed inoltre nonostante viva da solo si è visto recapitare a casa limporto della tassa per due persone. Moreno Morello allora le mette al corrente di come il regolamento comunale preveda da parte del cittadino la possibilità di pagare per una sola persona nel caso in cui lo sia effettivamente e lo riesca a dimostrare in maniera probante. Il cittadino sottolinea di essersi rivolto al comune ma non si riesce a capire come effettivamente si possa arrivare a tale risultato. Allora linviato Moreno Morello richiede e ottiene un appuntamento con la Dottoressa Maria Pia Bercamascia che chiarisce come sia possibile dimostrare tale situazione di unica persona presente in casa ma tuttavia la cosa appare molto complessa. Il secondo servizio viene realizzato da Capitan Ventosa che mette il focus dellattenzione su una questione purtroppo molto attuale che riguarda i verbali per le infrazioni nella guida del proprio automezzo. Capitan Ventosa dimostra come i cittadini siano costretti a pagare le cosiddette spese di notifiche del verbale della bellezza di 14 euro senza che a loro possa essere data la possibilità di evitare la cosa per via del sistema Street Controll che consente ai tutori della legge di fare una foto dellauto, indicare linfrazione ed inviare il tutto ad un centro di smistamenti dati che in automatico farà pervenire al cittadino limporto del verbale maggiorato di ben 14 euro senza che si possa fare nulla per evitarlo. Capitan Ventosa incontra il senatore Riccardo Nencini, vice Ministro della Infrastrutture che assicura che il Governo si stia occupando della cosa. Valerio Staffelli è in giro per Roma al fine di consegnare il Tapiro al comandante Schettino per lintervista della donna moldava Domnica Cemortan, che lancia nei suoi riguardi delle accuse o quanto meno pone dei punti interrogativi piuttosto serie sul proprio operato. Schettino non risponde a nessuna della domande poste da Staffelli e soprattutto si mette in viaggio con la propria auto senza allacciare le cinture di sicurezza e guidando mentre parla a telefono. Il prossimo servizio vede come protagonista Paolo Stoppa che denuncia lo stato di abbandono nel quale vivono dei maiali che vengono allevati in condizioni di igiene davvero pessime. Linviato si trova a Selargius in provincia di Cagliari e diventa vittima della reazione da parte del proprietario che lo prende a sassate insieme alloperatore. quindi la volta del servizio nel quale si parla di alcuni strafalcioni compiuti nel weekend nelle televisioni nazionali e non. Il successivo servizio vede come protagonista Fabio e Mingo che sono andati nei pressi di una scuola elementare di Taranto dove laria è ferrosa per via dellIlva con gli inviati che mostrano come ci siano polveri piene di ferro praticamente ovunque. Si chiude come ogni lunedì con il servizio Striscia lo striscione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori