VLADIMIR LUXURIA/ Rinviata la partecipazione a Tv2000. Brunelli: rischio strumentalizzazioni

- La Redazione

Mentre ad Assisi prosegue l’assemblea straordinaria dei vescovi aperta ieri da Angelo Bagnasco, sta facendo discutere linvito fatto e poi ritirato da Tv2000 a Vladimir Luxuria

luxuria_2_nuova-r439
Immagine di archivio

Mentre è in corso ad Assisi l’assemblea straordinaria dei vescovi aperta ieri dal presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, sta facendo discutere l’invito fatto e poi ritirato da Tv2000 a Vladimir Luxuria. L’ex parlamentare avrebbe dovuto partecipare come opinionista alla trasmissione “Tgtg” in onda questa sera sull’emittente della Conferenza Episcopale Italiana, ma alla fine è stato ritenuto che la sua presenza potesse “prestarsi a malintesi o strumentalizzazioni”, come fatto sapere proprio da Tv2000 che comunque ha assicurato che si tratta solo di un rinvio. “Anche per tenere conto della sensibilità del nostro pubblico, abbiamo concordato di rinviare la sua partecipazione”, ha detto il direttore delle News Luigi Brunelli, facendo sapere che questa sera sarà invece ospite il segretario generale Cei, mons. Nunzio Galantino. “Personalmente sono convinto che se un cristiano è tranquillo nella sua identità può dialogare con tutti ha spiegato Brunelli commentando la vicenda – Dialogare ovviamente non significa concordare con le opinioni del proprio interlocutore. Ma confrontarsi in modo rispettoso e fermo con chiunque”. Il direttore delle News di Tv2000 ha precisato però di non essersi reso conto “che l’invito sarebbe caduto proprio nella settimana in cui ad Assisi è riunita la Conferenza episcopale italiana. Nel momento in cui i vescovi tornavano ad esprimersi con molta nettezza sui più delicati temi della famiglia, la sua presenza rischiava di prestarsi a malintesi o strumentalizzazioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori