Squadra Antimafia 7/ News e anticipazioni: nel cast anche Daniela Matta (oggi, 12 novembre)

Squadra Antimafia anticipazioni e news: la fitcion Taodue torna in autunno con una nuova stagione all’insegna dei vecchi protagonisti e dei nuovi cattivi. News del 12 Novembre

12.11.2014 - La Redazione
SAM4_marco-bocciR439
Marco Bocci

Nella settima stagione di Squadra Antimafia, che molto probabilmente non vedremo prima dell’autunno 2015, ci saranno delle new entry. Tra queste Maurizio Marchetti e Gabriele Greco, che interpreteranno i fratelli Calogero e Graziano della famiglia Maglio. Ma ci saranno volti nuovi anche dalal parte dei “buoni”: Daniela Marra sarà Emma Cantalupo, esperta di informatica in prestito alla duomo, mentre Giovanni Scifoni sarà il vicequestore Davide Tempofosco. La giovane Daniela Marra, classe 1984, è già apparse in serie di successo su Canale 5, come “Baciamo le mani – Palermo New York 1958” e “Le mani dentro la città”, prodotto dalla Taodue di Pietro Valsecchi.

Dopo la proroga sulla legge che vietava l’uso delle armi da fuoco nelle produzioni italiane, Pietro Valsecchi può dormire sonni tranquilli e continuare a progettare la settima stagione di Squadra Antimafia. Durante le riprese, attualmente in corso a Catania, dovrebbe vedersi sul set oltre alle conferme Marco Bocci, Ana Caterina Morariu, Dino Abbrescia, Greta Scarano, Paolo Pierobon, Giordano De Plano e Valentina Carnelutti anche Giovanni Scifoni, Daniela Marra, Pino Caruso e Fabio Troiano che prenderà il posto di Palladino. Maurizio Marchetti e Gabriele Greco andranno invece a far parte delle due nuove cosche mafiose, i Corvo e i Maglio, a cui spetterà il compito di infastidire la Duomo. Nessuna notizia positiva circa il ritorno di Giulia Michelini, nei panni di Rosy Abate, nonostante i fan abbiano richiesto a gran voce il rinnovo dell’attrice. Secondo Tv Sorrisi e Canzoni le riprese finiranno a Marzo e non sono poche le difficoltà che stanno affrontando gli attori sul set, tra cui le punture di zanzare. Nuovo look per Filippo De Silva che è il personaggio sul quale attualmente circolano maggiori indiscrezioni.

I principali beniamini di tutti i fan di Squadra Antimafia, la cui sesta stagione si è conclusa proprio questo lunedì appena trascorso, sono sicuramente tre: Rosy Abate, interpretata dalla bella Giulia Michelini, Filippo De Silva, alias Paolo Pierobon e l’immancabile Domenico Calcaterra, Marco Bocci. I fan, che dovranno attendere il prossimo autunno per capire come si dispiegherà tutta l’intricata vicenda che li ha visti protagonisti nel finale, si stanno lanciando in ipotesi – più o meno verosimili – sul futuro di tutti loro. In particolare, Filippo De Silva, l’adorato cattivo della stagione che abbiamo visto saltare in aria con una bomba in macchina, lo vedrebbero bene anche al fianco dei colleghi di Domenico Calcaterra, con cui comunque lui ha collaborato per tutto il finale di stagione. L’attore che interpreta De Silva, tra l’altro, in un’intervista esclusiva a ilsussidiario.net (clicca qui), ha rivelato che il super cattivo nella stagione 7 avrà un ruolo ancora diverso. Ma davvero lo ritroveremo a fianco della Duomo?

Squadra Antimafia 7 andrà in onda, con molta probabilità, il prossimo autunno aprendo la stagione televisiva di Canale 5. I fan sono in attesa e secondo le prime anticipazioni potremo definire la nuova stagione come quella delle vendette. Non solo Rosy Abate e Veronica Colombo potrebbero ritrovarsi faccia a faccia ma anche Rachele Ragno non scherza. Dopo la morte dl fratello e la scoperta che Calcaterra l’ha presa in giro potrebbe essere stata proprio lei a rapire il nostro vice questore con l’intendo di vendicarsi. Sarà così? A quel punto chi potrà salvare Calcaterra?

Squadra Antimafia 6 si è conclusa lunedì sera con l’ultima puntata, che ha visto De Silva (Paolo Pierobon) farsi saltare in aria insieme ad una bomba, Calcaterra (Marco Bocci) misteriosamente rapito non si sa da chi proprio mentre andava in convento da una Rosy Abate (Giulia Michelini) che, nel frattempo, ha preso i voti. Proprio duranti gli ultimi minuti finali della fiction è comparsa la Mares, che ha scambiato qualche parola con la bella mafiosa a proposito di un bambino. I fan, dopo la conclusione della puntata, si sono detti quasi certi che il bambino menzionato sia proprio Leonardino, che tutti credevano morto, perfino Rosy. Nessuno però ha potuto affermalo con certezza, anche se la speranza di rivedere la Regina di Palermo riabbracciare il figlio che crede di aver perduto è altissima. Il piccolo è davvero ancora vivo? E se la risposta dovesse essere positiva, è proprio tra le grinfie di Crisalide? Dovremmo aspettare il prossimo autunno per scoprirlo!

È terminato lunedì con una puntata che non tutti è andata giù, come ogni anno del resto, soprattutto nel finale. I fan si chiedono ancora se quello che hanno visto in quella Chiesa sia frutto della pazzia o del dolore mentre altri ancora ridicolizzano le continue ferite e la quantità enorme che Calcaterra ha perso nelle ultime puntate, altri ancora, invece, non vedono l’ora di andare avanti e vedere la settima stagione. Stagione in cui rivedremo, forse per poco, la nostra Rosy Abate (Giulia Michelini) ma anche i suoi due “uomini”, ovvero Domenico Calcaterra (Marco Bocci) e De Silva (Paolo Pierobon). Proprio sulla pagina Facebook di quest’ultimo troviamo uno strano indizio sulla prossima stagione, già girata in questi mesi in quel di Catania, e in cui vediamo un corpo carbonizzato con in mano quella che sembra essere una foto. Di chi sarà quel corpo? E’ inutile dire che i fan pensano già che sia l’uscita definitiva di scena di Rosy Abate, sarà così? Ecco la foto, a voi il giudizio:



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori