CHICAGO FIRE 2/ Anticipazioni puntata di oggi 14 novembre 2014: Shay chiede il trasferimento

- La Redazione

Questa sera su Premium Action va ina onda una nuova puntata della seconda stagione di Chicago Fire. Vediamo gli anticipazioni degli episodi Nessun rimpianto e Un nuovo arrivo

Chicago-Fire-R439
Chicago Fire
Pubblicità

Questa sera, venerdì 14 novembre, su Premium Action vanno in onda due nuovi episodi della seconda stagione di Chicago Fire. Prima di scoprire le anticipazioni di Nessun rimpianto e Un nuovo arrivo, rivediamo quanto successo settimana scorsa. Nell’episodio Mossa vincente  Gabriela (Monica Raymund) si risveglia nel letto di Jay (Jesse Lee Soffer), il quale le dice che dovranno stare attenti in futuro perché, se Arthur (Mike Starr) dovesse scoprire che è un poliziotto, per lui sarebbe la fine. Per proteggere la sua copertura, Gabriela chiede a Otis (Yuri Sardarov) e Herrmann (David Eigenberg) di continuare a pagare Arthur finché le cose non saranno propizie per liberarsi di lui e dice di aver avuto linformazione da Antonio (Jon Seda). Shay (Lauren German) si sveglia nellappartamento di Devon (Vedette Lim), la ragazza agganciata la sera prima, e va via di corsa, ma quando la rivede a una festa si apparta con lei in un vicolo. Benny (Treat Williams) avvisa Kelly (Taylor Kinney) che Boden (Eamonn Walker) sta per perdere la sua posizione quindi lui dovrà decidere se affondare col capitano o restare sulla nave. Nellufficio di McLeod (Michelle Forbes), Boden scopre che la Caserma 51 può salvarsi se lui accetta di rassegnare le dimissioni, ma non è disposto a farlo, salvo poi ricredersi sulla sua decisione quando vede i suoi uomini felici dopo un salvataggio ben riuscito. Tornato in caserma, Boden annuncia che saranno tutti sottoposti a un test fisico. Il test comincia mentre Mouch (Christian Stolte) mostra il primo poster ufficiale della sua campagna e Spellman (John Hoogenakker) ha diversi moduli per il trasferimento sul suo armadietto. Decide allora di affrontare i colleghi sfidandoli a dirgli in faccia che deve andare via così i ragazzi, uno alla volta, gli consegnano dei moduli firmati e persino Boden gli mostra il suo, chiedendogli di salutare McLeod da parte sua. Al Mollys, Herrman chiede ad Arthur più tempo per racimolare i soldi che gli devono ma lui scaraventa una sedia contro una vetrina e minaccia di ridurli a vendere birra in una tenda se la prossima volta non pagheranno in tempo. Mentre Herrman propone di reagire in maniera violenta e Otis suggerisce di vendere il bar, Gabriela scopre da Jay che la polizia non ha prove per arrestare Arthur. Intanto i risultati degli esami sono pronti e Mills (Charlie Barnett) consegna personalmente a Boden i suoi per avvisarlo che nel suo sangue ci sono i segni di un probabile avvelenamento da amianto, quindi gli suggerisce di approfondire facendo una radiografia ai polmoni, scontrandosi però con un muro. Al Mollys, i ragazzi vengono richiamati dal suono di una sirena e scoprono che il Game Day è in fiamme. Boden si presenta nellufficio di McLeod e le consegna il suo foglio di dimissioni per salvare la caserma. Poco dopo Benny annuncia al figlio che McLeod gli ha offerto il posto di Boden e che lui ha accettato.

Pubblicità

In Situazione disperata Kelly sta facendo jogging quando simbatte in un’escavatrice che si ribalta e si precipita a soccorrere il guidatore, un ragazzino di nome Nathan (CJ Adams), il cui braccio è rimasto intrappolato in una barra di ferro. Kelly riesce a estrarre la barra ma gli perfora unarteria e deve sigillargliela manualmente, così i due restano entrambi intrappolati. Il cellulare del ragazzo è fuori uso e nel suo zaino c’è solo una pinza per fogli che Kelly usa per sigillargli l’ateria. Intanto alla caserma Casey informa gli altri che loro e la Caserma 17 si stanno giocando la chiusura, mentre Mouch ricorda a tutti che è arrivato il giorno delle elezioni. In vista del dibattito, Isabella (Mena Suvari) suggerisce a Mouch di usare laccusa di non aver pagato il mantenimento del figlio per demolire il suo avversario Sullivan, ma lui non vuole cadere tanto in basso e riesce a trattenersi anche quando Sullivan lo fa infuriare insultando lui e la Caserma 51. 

Pubblicità

In seguito Boden annuncia che sono salvi perché la Caserma chiusa è la 17, omettendo però di parlare del suo rimpiazzo. Al cantiere, una scala d’acciaio si stacca dall’escavatrice, intrappolando la gamba di Kelly mentre la notte si avvicina. Jay chiede a Gabriela di non pagare Arthur per provocarlo e avere le prove necessarie all’arresto. Difatti, l’uomo appicca il fuoco al bancone minacciando di far fare al Molly’s la stessa fine del Game Day. Quando però il suo bodyguard estrae la pistola per sparare a Gabriela, Jay regisce, beccandosi una pallottola ma mettendo i malviventi fuori gioco. Conclusa la missione, Jay vorrebbe continuare la storia con Gabriela ma lei teme che, come suo fratello, anche lui possa cambiare quando è sotto copertura e non se la sente. Utilizzando una listarella di metallo, Kelly accende l’escavatrice e la rimettere in posizione proprio mentre arriva Shay che era venuta a cercarlo. Mouch scopre di aver perso le elezioni ma Herrmann, Mills e Otis gli dicono che sono comunque orgogliosi di lui. Griffin (John Babbo) va alla caserma e chiede se qualcuno utilizza ancora il giaccone del padre, ma Casey gli dice che è andato distrutto nell’incendio. Poi gli chiede del distintivo e Casey gli mostra una bacheca dove sono conservati tutti i distintivi di coloro che si sono sacrificati per i cittadini. Vedendo tra questi anche quello di suo padre, Griffin scoppia in un pianto liberatorio.

Trama puntata 14 novembre 2014 – In “Nessun rimpianto” Boden attende con ansia i risultati della tac temendo un tumore ai polmoni. Nel frattempo la squadra deve accorrere sul luogo di una tragedia: un treno, dopo aver deragliato, si è schiantato su una fabbrica. Nel frattempo, Heather torna a casa dai figli e Boden annuncia di voler ritirarsi. In “Un nuovo arrivo” una gang semina panico e terrore nel quartiere di Cruz. Leon si infiltra nella gang. Nel frattempo Shay chiede il trasferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori