SQUADRA ANTIMAFIA 7, anticipazioni e news: chi è Daniela Marra? che sarà Anna Cantalupo?

- La Redazione

Tra le news entry più attese della nuova stagione di Squadra Antimafia, la settima, c’è senza dubbio Giovanni Scifoni che interpreterà il nuovo vicequestore Davide Tempofosco

SAM4_marco-bocciR439
Marco Bocci
Pubblicità

Squadra Antimafia 6, ormai, è finito da quasi una settimana e, come al solito, ha lasciato tutti i fan con il fiato sospeso e con mille domande che frullano nella testa. Chi ha rapito Domenico Calcaterra? Che intenzioni ha Rachele Ragno? Sul serio Rosy Abate si è fatta suora e dove è finito Filippo De Silva? Il prossimo autunno tutte queste domande avranno una risposta in Squadra Antimafia 7, dove ci saranno anche delle new entry nel cast. Una di queste sarà Daniela Marra, che vestirà i panni dellabile analista finanziaria Anna Cantalupo, che collaborerà con la Duomo. Daniela è unattrice italiana del 1984, che ha esordito al fianco di Luciana Littizzetto nel 2009, nella serie tv Fuoriclasse. Ha lavorato poi anche in Baciamo le mani – Palermo New York 1958 nel 2013 ed è stata protagonista lanno scorso di Le mani dentro la città, unaltra serie tv diretta da Alessandro Angelini. Lanno prossimo, invece, la vedremo sul piccolo schermo negli episodi di Squadra Antimafia 7! Come sarà il suo personaggio? Non ci resta che aspettare.

Pubblicità

Tra le news entry più attese della nuova stagione di Squadra Antimafia, la settima, c’è senza dubbio Giovanni Scifoni. L’attore interpreterà il nuovo vicequestore Davide Tempofosco. Sarà rivale di Domenico Calcaterra alla guida della Duomo? Giovanni Scifoni, classe 1976, non è un volto nuovo in tv. Ha lavorato in “L’onore e il rispetto” nei panni di Cesare Politi e in “Un caso di coscienza 3”. Ha recitato al fiancod i Terence Hill in “Don Matteo 6” e in “Un passo dal cielo 3”. Lo abbiamo visto in “Un medico in famiglia 7” e nella recentessima “Una pallottola nel cuore”. Inoltre ha lavorato con grandi registi italiani: era nel cast di “La meglio gioventù” di Marco Tullio Giordana e in “Pasolini, la verità nascosta” di Dino Pedriani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori