LA VITA IN DIRETTA/ Marco Lioni boccia il film di Christopher Nolan. News e aggiornamenti di oggi 18 novembre

- La Redazione

Oggi, martedì 18 novembre 2014, torna La vita in diretta torna oggi, alle 16.00: alla conduzione ci saranno sempre i bravissimi Cristina Parodi e Marco Liorni

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi
Pubblicità

In attesa della diretta con Marco Liorni e Cristina Parodi a La vita in diretta su Rai Uno, abbiamo sbirciato sul profilo Twitter dei due protagonisti. Se la Parodi non aggiorna da qualche giorno la sua bacheca, Liorni ha usato il social per informare i suoi follower di essere andato al cinema nei giorni scorsi, ma il film che ha visto non l’ha entusiasmato: “Interstellar non dà niente, non m’è piaciuto“, ha scritto il conduttore. Marco Liorni si rifersice a “Interstellar” l’ultimo film di Christopher Nolan, il regista della trilogia di Batman e di Inception con Leonardo DiCaprio. La pellicola si basa su un trattato del fisico teorico del California Institute of Technology Kip Thorne.

Pubblicità

Oggi, martedì 18 novembre, torna La vita in diretta torna oggi, alle 16.00: alla conduzione ci saranno sempre i bravissimi Cristina Parodi e Marco Liorni. Il profilo Twitter del programma coglie l’occasione di fare gli auguri ad Anna Marchesini che oggi compie 61 anni. Mentre aspettiamo di capire di cosa si discuterà durante il pomeriggio su Rai 1, ecco cosa è successo ieri: i due conduttori hanno avuto Pippo Franco, al secolo Francesco Pippo. Nel corso della puntata si è parlato dell’allerta maltempo con il tenente colonnello Daniele Mocio e dei dissesti idrogeologici italiani negli ultimi 50 anni. Spazio anche alla vicenda di Martina, la sedicenne scomparsa da casa domenica sera a Fornacette di Calcinaia (Pi), vittima di bullismo. Lunedì 17 novembre era la Giornata internazionale della prematurità e c’è stato un collegamento con l’ospedale Federico II di Napoli. Gli ascolti della puntata puntata di ieri hanno ottenuto 2.768.000 telespettatori pari al 19.76% di share. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori