POMERIGGIO 5/ Anticipazioni oggi 21 Novembre: Barbara D’Urso ancora sul caso di Elena Ceste. Il web insorge

- La Redazione

Pomeriggio 5 anticipazioni e ospiti puntata del 21 Novembre: il programma di Barbara D’Urso torna con l’ultima puntata della settimana ancora sul caso di Elena Ceste. Cosa vedremo?

pomeriggio-5
pomeriggio 5

Nuova puntata di Pomeriggio 5 ed ennesimo pomeriggio dedicato al caso della morte della povera Elena Ceste. Il web insorge. Indignazione, rabbia e anche ironia negli innumerevoli commenti di critica alla presentatrice Barbara D’Urso. “Parlare dello stesso omicidio tutte le puntate, per tutta la puntata, non è cronaca: è sciacallaggio”, “Cara Barbara come fai a dire che non parli di gossip? Tu infierisci sul dolore altrui”, “Prima o poi capiremo perchè la D’Urso si ostini a stilare la lista dei rapporti sessuali di Elena Ceste dal 1975 a oggi”. Insomma sul web non ha proprio risparmiato nulla al volto di Canale 5.

Prima della messa in onda della nuova puntata di Pomeriggio 5, Barbara D’Urso ha pubblicato attraverso il suo account Twitter il video del backstage di Al Bano della puntata di ieri. Se volete vedere il video del backstage di Albano cliccate qui. La conduttrice ha inoltre ringraziato il pubblico per l’affetto con cui segue la sua trasmissione e si è detta entusiasta del clima natalizio che già si respira a Cologno Monzese, pubblicando uno scatto bizzarro. Clicca qui per vederlo.

E con oggi si conclude la lunga settimana in compagnia di Barbara D’Urso e del suo Pomeriggio 5. La bella conduttrice torna con l’ultima puntata della settimana del suo contenitore pomeridiano di Canale 5 e lo fa ancora all’insegna della cronaca e di Elena Ceste con i suoi inviati ancora sul luogo del ritrovamento del corpo e davanti alla casa che fu della donna in attesa che qualcosa accada. Tra società e gossip, la D’Urso ci proporrà nuovi dettagli e nuove esclusive sul caso Ceste ancora sulla falsa riga della puntata di ieri in cui ci si chiedeva che fine avesse fatto il cane della donna oppure la sua auto, la stessa che il marito usò quella mattina per andare in giro in paese. Cosa ci rivelerà la D’Urso? In attesa di scoprirlo, ecco cosa è successo nella puntata di ieri.

Nella puntata di giovedì 20 novembre 2014 della trasmissione Pomeriggio Cinque condotta da Barbara DUrso come spesso sta accadendo nel corso delle ultime settimane, viene dato grande spazio alla vicenda di Elena Ceste partendo dalla importante notizia che nella giornata di ieri sono stata ascoltati presso la caserma dei carabinieri di Costigliole dAsti i genitori di Elena Ceste ed il cognato Danilo, per un interrogatorio che complessivamente è durato la bellezza di sette ore con i tre che sono stati senti individualmente probabilmente per avere un confronto delle rispettive versioni. Inoltre, linviata fa presente che una volta terminato linterrogatorio i genitori di Elena Ceste ed il cognato Danilo non sono passati per la casa di Michele per salutarlo insieme ai quattro nipoti, segno che ci potrebbe essere una presa di distanza nei confronti delluomo. Questo conferma le illazioni raccolte dalla stessa inviata ad un amico di Michele che lo avrebbe visto nella giornata di ieri confidandogli come lui si senta solo contro tutti ed anche i suoceri lo avrebbero abbandonato. Viene mandato in onda un servizio di una vecchia intervista realizzata al papà Franco nel quale sottolinea come la figlia nel giorno 3 novembre 2013 Elena avrebbe confidato al loro il fatto che ci fossero dei problemi con il marito. Dopo aver mandato in onda una clip con alcune foro inedite che ritraggono Elena Ceste quando era ancora una bambina, linvita dà una nuova importante notizia ed ossia che i carabinieri nel pomeriggio di ieri e nella mattinata hanno voluto ascoltare tutti i vicini di casa di Elena nel tentativo di ricostruire nei mini dettagli quanto accaduto quel 24 gennaio in cui è scomparsa la donna. Viene mandato in onda un servizio nel quale viene accorpate tutte le impressioni rese nel corso dei mesi da Don Roberto e quindi viene lanciato un altro servizio riguardante le incongruenze di Michele come ad esempio la questione dei vestiti della moglie con gli occhiali, la storia degli sms, la chat il presunto fotomontaggio di cui parlò nella prima intervista rilasciata e di cui non si è mai entrati in possesso. Quindi ci sono le questioni del cane di Elena, Gandalf e della sua macchina bianca, con entrambi che sembrano essere scomparsi nel nulla. Linviata sembra avere delle novità importanti rispetto alle due questioni. La macchina risulterebbe essere parcheggiata nel box della casa ed essendo sprovvista di assicurazione per via della disdetta effettuata dalluomo, non è stata più usata mentre invece il cane lo avrebbe riconsegnato al legittimo proprietario in quanto pare che lo tenesse la famiglia di Michele in attesa che il proprietario trovasse qualcuno a cui venderlo. Infine, si parla della misteriosa bottiglietta vede rinvenuta vicino al corpo di Elena Ceste e che stando alla versione di un farmacista potrebbe essere una bottiglietta di Etere ossia un anestetico usato per mille ragioni come per tenere lontane le zecche dai campi oppure per far addormentare le persone. Si passa a parlare della storia della giovane donna di 22 anni che ha partorito in auto il proprio terzo figlio mentre si stava recando in ospedale. Il fatto è accaduto nella città di Roma nel giorno del nubifragio ed è stato questo il motivo perché la donna è rimasta bloccata in auto. La donna è presente in studio insieme al proprio marito Diego di 23 anni ed i propri tre figli tra cui anche lultimo nato che ha 14 giorni. Lultimo segmento della trasmissione vede la presenza in studio di Albano che presenta tra le alte cose il proprio libro La cucina del sole che ha scritto con il supporto della propria made Jolanda di 92 anni che, come si può evincere anche dal libro è una donna molto attiva che praticamente non si ferma mai e che da un po di tempo gli hanno tolto la patente altrimenti sarebbe stata ancora molto capace di guidare. Albano racconta alcuni momenti della propria vita come ad esempio le difficoltà incontrate quando è andato a vivere da solo a Milano soffrendo per un periodo di tempo la fame per poi trovare lavoro come aiuto cuoco anche se in realtà non sapesse cucinare. Piccolo focus anche sulla propria vita sentimentale e sui propri figli che lo stanno rendendo molto orgoglioso di loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori