IO E MARLEY/ Stasera in tv su Canale 5 il film con Owen Wilson e Jennifer Aniston. Il video tralier

- La Redazione

Io e Marley: oggi, domenica 23 novembre 2014, su Canale 5 viene trasmesso questo film, diretto da david Frenkel con Jennifer Aniston e Owen Wilson come protagonisti principali. 

Foto-Mediaset
Mediaset

la commedia Io e Marley la scelta di Canale 5 per la prima serata di domenica: il film, a dire il vero, è anche un po drammatico e vede come attori protagonisti Owen Wilson e Jennifer Aniston. La pellicola, diretta nel 2008 da o David Frankel è sull’omonimo romanzo autobiografico di John Grogan. In breve racconta la storia di due neo sposini (John e Jenny Grogan) che si trasferiscono in Florida: prima di mettere al mondo un figlio, i due su consiglio di un amico prendono un cucciolo, Marley. Nellattesa della messa in onda ecco il trailer italiano del film

Questa sera, domenica 23 novembre 2014, verrà trasmessa su Canale 5, dalle 21.10, la pellicola intitolata Io e Marley. Ecco la trama del film: John Grogan (Owen Wilson) e Jenny (Jennifer Aniston) sono una coppia molto unita in cui ognuno dei due è molto innamorato dellaltro. La loro è una relazione che va avanti da un bel po di tempo per cui, come è logico pensare, presto arriva il momento di fissare le nozze. Matrimonio che viene celebrato in maniera semplice, ma al tempo stesso molto intensa, ancora una volta a rimarcare come fosse grande in entrambi il desiderio di convolare a nozze e vivere la quotidianità insieme. Dunque, John e Jenny sono diventati marito e moglie, per cui hanno costituito una famiglia che consente di avere tantissime gioie ed al tempo stesso tantissimi oneri e responsabilità. Il primo problema che i due neo sposini sono costretti ad affrontare è quello relativo al sostentamento. Infatti, entrambi sono dei provetti giornalisti che al momento non hanno un lavoro fisso e vanno avanti a furia di saltuarie collaborazioni con giornali locali. Nonostante la mancanza di una costanza nelle collaborazioni, entrambi vengono notati da un paio di giornali che si occupano di cronaca ma non solo, in unaltra città. Sia per John che per la stessa Jenny ci sono due contratti di lavoro a lungo termine ed abbastanza remunerativi, tantè che i due dopo una breve riflessione prendono di comune accordo di traslocare nella nuova città e quindi di accettare i lavori proposti. Il cambiamento non sembra essere nulla di traumatico nei due e soprattutto nella loro vita matrimoniale, ma ben presto si troveranno a fare i conti con delle circostanze abbastanza complessa da gestire. Per prima cosa per i due è difficile non entrare in conflitto visto che i giornali per i quali scrivono non solo sono due diretti concorrenti ma spesso e volentieri si ritrovano a fare una vera e propria battaglia a suon di scoop e servizi esclusivi. Inoltre, come in tutte le vite matrimoniali, ci sono tante piccole cose di cui occuparsi, che però richiedono tanta pazienza e predisposizione al dialogo, come nelle faccende domestiche e via dicendo. Nonostante tutto, John e Jenny riescono a superare alla grande le difficoltà, tantè che ad un certo punto si incomincia parlare delleventualità di avere un bambino e soprattutto Jenny a spingere. John non è proprio entusiasta delle cosa, soprattutto pensando a come potrebbe cambiare ulteriormente la loro vita. Per evitare di entrare in contrasto con Jenny, decide di fare una mossa che lui reputa molto astuta ossia prendere un cane a cui la donna dovrebbe affezionarsi allo scopo che metta da parte per un po di tempo lidea di diventare mamma. Così arriva Marley, un cucciolo di Labrador che in effetti sconvolgerà nel bene e nel male la vita dei due. Io & Marley (titolo originale Me & Marley) è un film di genere commedia diretto da David Frankel ed ispirato direttamente dallomonimo romanzo autobiografico scritto da John Grogan. La durata della pellicola al netto dei vari spot pubblicitari che solitamente vengono lanciati in onda è di 1 ora e 55 minuti e tra gli altri interpreti che sono stati scritturati nel cast ci sono Eric Dane, Kathleen Turner, Alan Arkin, Nathan Gamble e Haley Bennett.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori