Riassunto Un posto al sole / Puntata 27 novembre e info replica video streaming

- La Redazione

Un posto al sole, riassunto puntata 27 novembre 2014: Elena rivela alla madre Marina di voler restare a Napoli e le chiede di darle un lavoro presso i Cantieri

upas-Raffaele
Un posto al sole

Giovedì 27 novembre nell’access prime time di Rai Tre è andata in onda una nuova puntata di Un posto al sole, la storica soap opera partenopea. Rivediamo cosa è successo. Il commissario Giovanna Landolfi (Clotilde Sabatino) chiede di nuovo un aiuto all’amico Franco (Peppe Zarbo). Giada Ascione, la sorella di Rosa (Rossella Celati), è lamante di un boss ricercato e in lotta con un altro clan. Giovanna chiede a Franco di conquistare la fiducia di Rosa, di cui è da poco lallenatore, per arrivare a scoprire i movimenti del boss. Franco le fa presente che fra le due sorelle non ci sono buoni rapporti, ma Giovanna intende approfittare proprio del biasimo di Rosa verso le frequentazioni di Giada per farla collaborare con la Polizia. Franco però è titubante: anche se lamica gli chiede solo di fare da tramite, sa che rimarrebbe invischiato nella vicenda, e lultima volta in cui si è messo in pericolo per aiutare qualcuno ha rischiato la separazione da Angela (Claudia Ruffo). In questo momento la sua priorità è la famiglia. Giovanna, delusa, lo lascia alla telefonata con la compagna. Filippo (Michelangelo Tommaso) ha inaspettatamente chiesto a Serena (Miriam Candurro) di non eseguire il test per stabilire la paternità del nascituro. I figli sono di chi li cresce, dice, e lui vuole essere il padre di quel bambino. Le chiede di aspettare qualche giorno per riflettere, e Serena acconsente.

Rossella (Giorgia Gianetiempo) annuncia alla madre che al concerto dellindomani al Vulcano sarà presente la sua classe al completo. Le rivela anche di essersi decisa ad avvisare Daniela (Alessia Quaratino): non ha avuto modo di parlarci personalmente, ma adesso lamica sa che lei la pensa e non lha esclusa dalla sua vita. Scheggia (Stefano Moretti) vuole in tutti i modi coinvolgere Viola (Ilenia Lazzarin) nella presentazione della serata del Vulcano. Per farlo chiede anche la complicità di Raffaele (Patrizio Rispo), il quale li descrive come una coppia scoppiettante. E i due, in effetti, sono sempre più affiatati. Tornati a casa, Filippo e Serena riprendono la discussione. Lui ha avuto paura della verità, Serena si chiede invece se non è comunque meglio sapere. Filippo però immagina che lei non avrebbe più la forza di interrompere la gravidanza. Le chiede di cancellare Tommaso (Michele Cesari) e di pensare che il bambino sarà frutto del loro amore. Serena risponde che, per parte sua, Tommaso è già rimosso, ma in futuro lui potrebbe voler sapere e, nel caso che il figlio fosse suo, rimarrebbe presente nella loro vita per sempre.

Elena (Valentina Pace) si scusa con la madre Marina (Nina Soldano) e le promette che non si appoggerà più a lei, ma le sue intenzioni sono ben diverse. Quando infatti Marina le chiede se tornerà a Londra risponde che, in mancanza di lavoro lì, ha deciso di rimanere a Napoli. E per di più chiede alla madre di darle una possibilità di impiego ai Cantieri. Marina acconsente, avvertendo però la figlia che non avrà nessun trattamento di riguardo. Poi le spiega che nelle prossime settimane dovrà cominciare il ciclo di radioterapia, ed è intenzionata ad affrontare la cura da sola. Ancora una volta chiede a Elena di non rivelare a nessuno le sue condizioni di salute. La figlia la rassicura, ma ne ha già parlato con Angela, per giustificare il suo comportamento insolito. Il mattino seguente Serena trova Filippo già in piedi: ha dormito poco per pensare a una soluzione per i loro problemi. La sua idea è questa: mentire sulla data del concepimento, posticipandola di un mese. E alla nascita sostenere che il bambino è nato prematuro. Un castello di bugie, ma Filippo è convinto che non ci siano alternative. Lultima decisione però spetta a Serena. Franco sente in tv di un attentato incendiario, fortunatamente senza vittime. Capisce che la faida camorristica è iniziata. 

La sera del concerto Scheggia va a prendere Viola a casa. L’apparizione della ragazza in un microabito rosso è una visione, ma i suoi sogni si infrangono quando capisce che l’uscita sarà a quattro, con i genitori di Viola. Elena è presa dai mille impegni che richiede il nuovo trasferimento. Marina la invita a procedere con calma ma lei si dice euforica. Tommaso, intanto, ha incontrato un pusher, e subito scrive a Elena se è interessata. Lei non risponde, ma è evidentemente tentata. Alla festa del Caffè Vulcano arriva anche Daniela, per la felicità di Rossella. Scheggia presenta Davide, il cantante, il quale fa gli auguri di compleanno a Rossella e comincia a cantare nell’entusiasmo generale. Sembrano tutti felici ma, isolata, c’è Daniela, che approfitta della confusione per sgusciare via. Sulla strada che la riporta a casa i suoi occhi sono gonfi di lacrime.

Per rivedere la puntata di Un posto al sole è sufficiente collegarsi al sito della soap nella sezione video dove vengono quotidianamente caricati i video delle puntate. Clicca qui per il video della puntata 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori