KUNG FU PANDA/ Su Italia 1 il film d’animazione doppiato da Fabio Volo. Video trailer

- La Redazione

Italia 1 propone il film Kung fu Panda. un film d’animazione del 2008 della durata di circa 88 minuti prodotto dalla DreamWorks Animation. Ma vediamo la trama del film

Kung_Fu_Panda_2R439
Una scena del film

Oggi, sabato 29 novembre 2014, la programmazione di Italia 1 ha pensato ai più piccoli: verrà infatti trasmesso il film di animazione Kung Fu Panda, che racconta la storia del panda Po. Il desiderio smisurato di diventare uno dei guerrieri leggendari lo porta ad assistere alla manifestazione e organizzata al tempio per scegliere chi sarà il prossimo guerriero dragone: maestro Scifu prenderà proprio lui, che si troverà tra risate, amicizia e anche qualche difficoltà ad affrontare un terribile nemico di vecchia data. Simpaticissimo, cicciottello ma determinato sarà un ottimo compagno per il sabato sera. Qui di seguito il trailer del cartone animato prodotta dalla DreamWorks nel 2008. La diretta, invece, comincerà dalle 21.10.

Italia 1 propone il film Kung fu Panda. un film d’animazione del 2008 della durata di circa 88 minuti prodotto dalla DreamWorks Animation e diretto da John Stevenson e Mark Osborne. I protagonisti del lungometraggio sono dei simpatici animali, tra cui: il panda Po (doppiato nella versione americana da Jack Black, mentre in quella italiana è doppiato da Fabio Volo), il topo Shifu (doppiato da da Dustin Hoffman e da Eros Pagni per la versione italiana), Tigre (Angelina Jolie – Francesca Fiorentini), Mantide (Seth Rogen – Simone Mori), Gru (David Cross – Danilo De Girolamo), Vipera (Lucy Liu – Tiziana Avarista), Scimmia (Jackie Chan – Angelo Maggi) e tanti altri. Ma vediamo la trama. Il film è ambientato nell’antica Cina e narra le vicende di Po, un grosso e goffo panda che lavora come cameriere presso un chiosco di proprietà del padre, specializzato nella vendita di spaghetti. Costui vorrebbe che il figlio continuasse l’attività di spaghettinaro, ma il panda Po sogna di diventare esperto di arti marziali, in particolar modo di kung fu, aspirando a diventarne il Maestro, o meglio, il Guerriero Dragone. Po è anche un grande ammiratore dei cinque campioni di kung fu del paese, soprannominati i Cinque Cicloni: Scimmia, Tigre, Gru, Mantide e Vipera. Un giorno, nel villaggio si svolge la festa per celebrare i Cinque Cicloni, e proclamare tra di loro il prescelto, cioè il futuro Guerriero Dragone. 

Per uno scherzo del destino e una serie di coincidenze Po riesce ad infiltrarsi alla cerimonia di proclamazione e il Saggio OOgway lo nomina come prescelto, tra lo stupore dei presenti e la perplessità del Maestro Shifu. Così Po comincia ad allenarsi con i Cinque Cicloni e il Maestro Shifu, i quali inizialmente saranno molto scettici e tenteranno in tutti i modi di scoraggiarlo dal proseguire, ma il panda troverà conforto nelle parole del Saggio OOgway. Nel frattempo, Tai-Lung, ex-allievo di Shifu, evade di prigione e raggiunge il villaggio con l’intento di distruggerlo per vendicarsi del Maestro, il quale in passato gli aveva negato la lettura della Sacra Pergamena, poiché tale atto era degno solo al Prescelto Guerriero Dragone. I Cinque Cicloni tentano di fermarlo, ma falliscono miseramente. Da qui Shifu comprende che forse l’unica speranza per sconfiggere il malvagio Tai-Lung è proprio Po, e comincia ad escogitare uno stratagemma per insegnargli le tecniche del kung fu. Tale metodo consiste nel negargli la cosa che ama di più, il cibo! E dopo svariati tentativi il goffo panda riesce ad avere dimestichezza con il kung fu. Riuscirà il buffo Panda a sconfiggere il famigerato Tai-Lung e a dimostrare di essere davvero il Prescelto Guerriero Dragone?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori