FRANCESCO DE GREGORI/ Chi è il cantautore romano ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa

- La Redazione

Nella prossima puntata del programma Che tempo che fa, condotto su Rai Tre da Fabio Fazio, domenica 30 novembre, cè tra gli ospiti di serata il cantautore romano Francesco De Gregori

degregori_R439
Francesco De Gregori

Nella prossima puntata del programma Che tempo che fa, condotto su Rai Tre da Fabio Fazio, domenica 30 novembre, cè tra gli ospiti di serata il cantautore romano Francesco De Gregori, presente anche per presentare il suo ultimo album Vivavoce nel quale sono presenti delle rivisitazioni di suoi vecchi successi come La donna cannone, Generale, Rimmel e soprattutto una vera e propria chicca con il duetto con il rocker emiliano Luciano Ligabue nel brano Alice. Francesco De Gregori è nato a Roma il 4 aprile del 1951 da una famiglia piuttosto votata alla cultura visto che suo padre era un bibliotecario e la mamma una insegnante di lettere. Tuttavia la vera passione di Francesco De Gregori non sarà la scrittura bensì la musica, per la quale aveva una certa predisposizione non solo nella fase interpretativa ma anche e soprattutto nello scrivere testi e musiche di brani che entreranno di diritto nella storia della musica italiana. Negli anni Sessanta ha un primo contatto con il mondo della musica grazie al programma Folkstudio dove si esibisce per la prima volta grazie a suo fratello maggiore che avendo ascoltato un pezzo che aveva scritto, si è reso conto ancora di più del grande talento di cui era depositario.

In questa fase della propria crescita artistica incontra un altro grandissimo talento della musica italiana, Antonello Venditti, anche lui allinizio della sua carriera. I due si ritrovano così a collaborare confezionando un primo album a cui viene dato il titolo di Theorius Campus. Dopo questo esperimento molto positivo nei primi anni Settanta, Francesco De Gregori incomincia la propria carriera da solista sfornando i suoi due primi album intitolati rispettivamente Alice e Francesco De Gregori. I due album contengono pezzi molto interessanti e che poi verranno rivalutati, ma che tuttavia non consentiranno allartista di poter fare il salto decisivo nel panorama musicale italiano. Il successo arriverà nel 1975 con lalbum Rimmel che contiene lomonimo pezzo ed alcuni brani come Pablo scritto con Lucio Dalla e Pezzi di vetro ma non solo. Raggiunta la popolarità e la consapevolezza delle proprie capacità, la vena artistica di Francesco De Gregori incomincia a dare vita a canzoni davvero indimenticabili come, ad esempio, Generale, Titanic, La donna cannone, Il bandito ed il campione, La leva calcistica del 68, la Storia, Viva lItalia, Renoir, I muscoli del capitano. stato protagonista del famoso tour con tanto di annesso album Banana Repubblic al fianco di Lucio Dalla con il quale ha sempre avuto un rapporto di grande amicizia, e di un giovanissimo Ron. Per quanto riguarda la propria vita privata nonché la sfera sentimentale, Francesco De Gregori ha sposato una sua compagna dei tempi del liceo per un matrimonio dove cera un giovanissimo Walter Veltroni a fargli da testimone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori