MISSION IMPOSSIBLE III/ Su Rete 4 il terzo film della saga con Tom Cruise. Il video trailer

- La Redazione

Rete 4 propone questa sera il film Mission Impossible III: è il terzo capitolo dellomonima saga, realizzato negli Stati Uniti per la regia di Jeffrey Jacob Abrams

infophoto_tom_cruise_R439
Tom Cruise, foto Infophoto

Questa sera, su Rete 4 in prima serata ore 21.30 va in onda il film dazione Mission Impossibile 3, terzo capitolo della saga firmato da J.J. Abrams che vede protagonista Tom Cruise nei panni dellagente Ethan Hunt e altri attori di primo piano come Ving Rhames, Billy Crudup e il compianto Philip Seymour Hoffman. La pellicola è stata realizzata nel 2006 e dura 121 minuti. La trama? Hunt è in procinto di sposarsi, ma allultimo viene reclutato per un nuovo proibitivo compito, ovvero far saltare il piano di un gruppo di persone che vogliono manipolare leconomia mondiale. Ne volete sapere un po di più? Date unocchiata al trailer.

Rete 4 propone questa sera il film Mission Impossible III: è il terzo capitolo dellomonima saga, realizzato negli Stati Uniti per la regia di Jeffrey Jacob Abrams, per un soggetto scritto da Bruce Geller mentre la sceneggiatura è stata curata dallo stesso Jeffrey Jacob Abrams con la collaborazione di Roberto Orci e Alex Kurtzmann. Il film è stato prodotto nel 2006 per una durata complessiva di 2 ore e 24 minuti mentre nel cast ci sono Tom Cruise, Michelle Monaghan, Carla Gallo, Rose Rollins e Bellamy Young. Ecco la trama. Ethan Hunt (Tom Cruise) si è ormai ritirato dal lavoro operativo per conto dellorganizzazione Impossible Missions Force (IMF) ed ha deciso di dedicarsi alladdestramento di nuove reclute. Una decisione che è stata presa per dare un taglio alla propria vita e costruire una famiglia con la sua fidanzata Julia Meade (Michelle Monaghan), una infermiera specializzata che lavora presso un ospedale locale, che tuttavia non è a conoscenza del passato di Ethan. Un giorno, Ethan viene avvicinato dal collega John Musgrave (Billy Crudup), che lo mette al corrente di come dovrebbe occuparsi di una missione che soltanto lui è in grado di poter eseguire e come soprattutto lo riguarda molto da vicino: il salvataggio di una dei pupilli dello stesso Ethan ossia Lindsey Farris (Keri Russell). A quanto sembra, Lindsey è stata catturata mentre indagava sul conto del trafficante d’armi Owen Davian (Philip Seymour Hoffman). Musgrave ha già preparato una squadra per Ethan, composto da Declan Gormley (Jonathan Rhys Meyers), Zhen Lei (Maggie Q), e il suo vecchio compagno Luther Stickell (Ving Rhames), ai tempi della sua permanenza a Berlino, in Germania. Il piano di salvataggio prevede che la squadra messa a completa disposizione di Ethan, metta in atto una incursione nel capannone in cui Lindsey viene tenuto prigioniero. Ethan accetta la missione che si rivela estremamente semplice, anche troppo. I componenti della squadra salvano Lindsey e raccolgono anche due computer portatili durante la fuga che poi viene concretizzato grazie ad un elicottero.

Tuttavia a un certo punto Ethan scopre un micro-esplosivo impiantato nella testa della povera Lindsey. Ethan cerca di salvare la sua vita in ogni maniera ma non vi riesce con la ragazza che praticamente gli muore tra le braccia non appena il sofisticato dispositivo entra in funzione. Ethan e Musgrave al loro ritorno alla base vengono pesantemente rimproverati dal loro capo Theodore Brassel (Laurence Fishburne) e soprattutto intimati a lasciar stare la faccenda. Cosa che però Ethan non ha nessuna intenzione di fare ed anzi mette in essere una nuova squadra al fine di ritornare nel luogo dove era detenuta la ragazza, scoprire chi labbia uccisa, smantellare lorganizzazione criminale e ritornare in patria per stare al fianco della propria futura moglie che è del tutto ignara dei tanti pericoli che lui sta correndo. Ethan prevede quindi una missione per catturare Davian senza chiedere l’approvazione del Brassel o Musgrave. Prima di partire, probabilmente anche conscio di come questa missione possa essere senza speranze decide di coronare un proprio sogno: lui e Julia organizzano un matrimonio improvvisato presso la cappella dell’ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori