SALT / Su Cielo il film con Angelina Jolie e Liev Schreiber. Il video trailer

- La Redazione

Cielo manda in onda questa sera il film Salt: è un film di genere thrillerspionaggio, diretto nel 2010 dal regista Philip Noyce con il soggetto e la sceneggiatura scritti da Kurt Wimmer

angelinajolie_zoomR439
Foto InfoPhoto

La prima serata di Cielo di domenica 30 novembre coincide con la messa in onda, a partire dalle 21.15, del film Salt. Si tratta di un thriller del 2010 (e della durata di 100 minuti) che vede protagonista Angelina Jolie nei panni di un agente della CIA che viene accusata di essere una spia russa: i suoi ormai ex colleghi iniziano così una caccia alluomo e lei dovrà fare di tutto per scampare alla morte, in una vicenda che coinvolgere anche il marito della donna. Il regista della pellicola è Philipp Noyce e per i più curiosi ecco il trailer del film.

Cielo manda in onda questa sera il film Salt: è un film di genere thriller-spionaggio, diretto nel 2010 dal regista Philip Noyce con il soggetto e la sceneggiatura scritti da Kurt Wimmer. La durata è di 1 ora e 40 minuti mentre nel cast sono presenti Angelina Jolie, Liev Schreiber, Corey Stoll, Hunt Block, Andre Braugher e Olek Krupa. Vediamo la trama. Evelyn Salt (Angelina Jolie), esperta agente della CIA, è stata catturata e quindi torturata in una prigione nordcoreana con l’accusa di essere una spia americana. Il suo compagno, Mike Krause (August Diehl), alloscuro della vera identità di Evelyn e desideroso di salvarla smuove lopinione pubblica in tal modo che la CIA si vede costretta a organizzare uno scambio di prigionieri, nonostante questo sia un modo di fare che lorgano statunitense non ama prendere in considerazione. Evelyn può così riabbracciare il proprio compagno e rientrare in patria. Mentre in auto, Mike propone, nonostante Salt ammettendo che lei è in realtà un agente della CIA. Due anni più tardi, Evelyn e Mike di stanno per festeggiare il loro anniversario di matrimonio. Tuttavia, nellufficio della donna si presenta un disertore russo di nome Oleg Orlov Vasilyevich (Daniel Olbrychski). Evelyn alla presenza del collega ed amico di lungo corso Ted Winter (Liev Schreiber) lo interrogano, con Orlov che parla loro delloperazione di stampo sovietico Giorno X e della presenza di agenti dormienti russi altamente qualificati noti con il nome in codice di Kas, nelle prossime ore metteranno in essere il piano per distruggere gli USA.

Luomo aggiunge un qualcosa si incredibile ossia dice che verrà assassinato il presidente russo Boris Matveyev (Olek Krupa) durante la sua visita ufficiale a New York per presenziare ai funerali di stato del Vicepresidente Americano. Orlov rivela che il killer designato sia Evelyn Salt. Una confessione incredibile che non trova daccordo Evelyn che sottolinea la sua innocenza ma purtroppo per lei la macchina della verità ha confermato che quanto raccontato da Orlov corrisponda alla verità. La situazione precipita con lagente Peabody (Chiwetel Ejofor) ordina larresto immediato di Evelyn, cosa che non avviene per via della reazione di Orlov che uccide due agenti e fugge. Nella confusione, Evelyn è in grado di poter fuggire e non si lascia scappare loccasione, correndo a piedi nudi per la strada. Il mistero si infittisce quando la donna nel corso della sua fuga scopre che il proprio marito Mike è stato rapito. Qualche giorno più tardi lagente si dirige a New York, ai funerali di stato, dove allinterno di una chiesa ed in maniera piuttosto semplice riesce ad uccidere il presidente Matveyev, per poi si arrende a Peabody nonostante avesse la possibilità di ucciderlo e scappare via. Matveyev viene dichiarato morto mentre Evelyn viene arrestata ma durante il tragitto con cui dovrebbe essere portata in prigione, viene aiutata a scappare per poi raggiungere un posto che gli viene in mente in maniera automatica e dove trova Orlov, il che è una conferma di come lei sia unagente segreta sovietica. In pratica Evelyn ha dei flashback che le fanno ricordare di un passato fatto di addestramento nella fredda Siberia e come lo scopo della sua missione sia quello di uccidere il Presidente degli Stati Uniti dAmerica. Tuttavia ci saranno tantissimi altri colpi di scena per un film tutto da seguire tutto dun fiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori