Criminal Minds 9, anticipazioni e streaming puntata di oggi 7 novembre 2014

- La Redazione

Questa sera, venerdì 7 novembre 2014, su Rai Due va in onda un nuovo appuntamento con la nona stagione di Criminal Minds, con gli episodi Persuasione e Idrofobo

criminalmindsR439
Criminal Minds 11

Anche oggi, venerdì 7 novembre 2014, ci aspetta il consueto appuntamento con la serie tv prodotta negli Stati Uniti, Criminal Minds: gli episodi trasmessi di intitoleranno Persuasione e Idrofobo e prenderanno il via su Rai 2 alle 21.10. Lintera squadra di criminologi e psicologi sarà alle prese con un serial killer che ammazzerà le sue vittime tramite annegamento nella prima puntata; mentre nella secondo episodio trasmesso dovranno occuparsi di tre corpi ritrovati sul fondo di un fossato, che sembrano vittime di morsi di animale, ma anche umani. Clicca qui per seguire la diretta streaming di Criminal Minds dal sito di Rai.tv. 

Questa sera, venerdì 7 novembre, su Rai Due va in onda un nuovo appuntamento con la nona stagione di Criminal Minds. Prima di scoprire le anticipazioni degli episodi Persuasione e Idrofobo, rivediamo quanto successo settimana scorsa. Un uomo di nome Alan si imbatte in una ragazza di nome Maya che dice di aver bisogno di un passaggio. Inizialmente luomo rimarca di non poterla aiutare ma poi si gira e la carica sulla propria auto facendole presente di poterle dare un passaggio fino al motel dove alloggia con la moglie Judith. Una volta arrivati davanti al motel, ecco che esce dalla stanza Judith che vedendo la ragazza infreddolita e senza un posto dove andare la invita a entrare in maniera tale che possa rifocillarsi con una bella doccia calda e un pasto. Per la povera Maya quella che sembra essere una gentilezza, in realtà si rivelerà come un gesto di incredibile crudeltà. Infatti, non appena la ragazza esce dalla doccia, Alan con la propria cintura le cinge il collo portandola al soffocamento davanti agli occhi soddisfatti di Judith che sembra essere eccitata dalla cosa tantè che i due fanno subito dopo sesso. Il mattino seguente il corpo di Maya viene ritrovato avvolto nella tenda della doccia e vicino a un cassonetto della spezzatura. Della cosa viene immediatamente allertata la squadra del Bau in quanto sembra che si possa trattare di un serial killer visto che unaltra ragazza a circa 15 km di distanza è morta con la medesima dinamica. Hotch (Thomas Gibson) riunisce immediatamente tutti i componenti della squadra compresa JJ (Andrea Joy Cook) appena rientrata in servizio dopo quindici giorni di vacanza. Le prime ricerche sono rivolte nel capire la tenda da dove sia saltata fuori e quindi si decide di controllare i motel della zona con JJ e Spencer (Matthew Gray Gubler) che intercettano immediatamente quello dove è avvenuto lomicidio. Analizzando la stanza riescono a rinvenire un profilattico su cui ci potrebbero essere le tracce del dna del killer. Intanto, Alan e Judith sono alle prese con una psicoterapeuta di nome Katheelen, per tentare di recuperare il loro matrimonio in quanto in passato si sono separati. La psicoterapeuta vorrebbe capire se ci sono stati dei miglioramenti dopo le prime due sedute ed ovviamente i due dicono si, ripensando al sesso sfrenato che hanno fatto dopo aver ucciso Maya. Intanto, i componenti della squadra analizzando la situazione, in ragione del fatto che la vittima non abbia traccia di abusi sessuali sul proprio corpo, ipotizzano che ci fosse un complice con il quale cè un rapporto perverso. Inoltre, andando a rivedere il database ci si accorge che in passato ci sono tantissimi altri casi, per la precisione quattordici di cui il primo nel 1989, quindi è probabile che si tratti di una coppia sposata. Nellanalizzare i vecchi omicidi attribuiti a un killer che probabilmente in alcuni casi ha operato da solo, ci si accorge che cè una vittima che è riuscita a sopravvivere. JJ la fa arrivare in centrale e la sottopone a un interrogatorio al fine di ricordare qualche elemento che possa aiutare nel trovare il killer. Grazie allaiuto della donna, riescono a capire che si tratta di un certo Alan, in quanto si è ricordata della targhetta che luomo aveva sulla propria tuta da lavoro. Nel frattempo la coppia ha ucciso nuovamente e stavolta si tratta di un uomo adescato da Judith. Il giorno seguente Alan si presenta dalla moglie con un certo ritardo ma si perdonare perché le mostra un regalo per lei, una catenina di oro. I due devono uscire per andare al cinema ma Alan sottolinea che deve fare prima un lavoro e poi la raggiungerà. La squadra intanto ha capito di chi si tratta e si recano alla loro casa dove viene arrestata Judith che però copre fino allultimo il marito. Alan che essendosi accorto di come la polizia abbia scoperto tutto, decide di andare ad assalire la loro psicoterapeuta. Per fortuna Spencer pensando al fatto che gli omicidi commessi da solo da Alan siano frutto di un problema matrimoniale, chiede a Garcia (Kirsten Vangsness) di effettuare una ricerca su una terapia in corso. In questo modo la squadra arriva in tempo per salvare la donna. 

Nel Mississippi una donna di nome Kate deve partire per un viaggio in crociera con il proprio nuovo compagno e siccome ha una bambina di nome Gabby avuto dal precedente marito Doug, decide di affidarla per i sette giorni in cui deve stare via alla sorellastra Sue che sembra essere molto felice della cosa. Sue al quinto giorno di permanenza, esce di sera con la bambina per portarla in macchina al fine di farla addormentare. Una volta addormentata, Sue si ferma a comprare delle provviste preso una stazione di servizio e dopo aver lasciato la piccola Gabby in auto, ritorna e non la trova più. Gabby è stata rapita. Il caso viene affidato alla squadra della Bau che inizialmente pensa che possa essere stato l’ex marito Doug che ha anche alcuni precedenti penali. Una pista che viene meno quando ritrovano il suo corpo chiuso in classica busta della spazzatura nel fiume. Viene arrestato un amico di Doug, Ian, che ha dei precedenti per spaccio di cocaina e soprattutto è il proprietario dell’auto con cui sembra che Gabby sia stata presa. La svolta però arriva quando osservando bene il video girato dall’interno della stazione di servizio si vede un comportamento alquanto anomalo da parte di Sue, proprio come se volesse mettersi in posizione meno visibili. Infatti, è lei ad aver ucciso Doug che si era presentato a casa sua per vedere la bambina e poi ha dato Gabby ad una coppia conosciuta sul web e di cui non sa nulla. È una sorta di metodo con cui pervertiti di vario genere si procurano bambini con cui fare i propri comodi. La squadra riesce a risalire grazie a Garcia, alla coppia che ha preso Gabby. Sembra che Sue avesse del rancore nei confronti della sorellastra Kate e volesse farla soffrire lungamente con l’angoscia di una scomparsa che non sarebbe mai stata risolta.

Trama puntata 7 novembre 2014 – In “Persuasione” la squadra sta indagando su un killer in Nevada che uccide le sue vittime annegandole. In “Idrofobo” il caso riguarda tre corpi ritrovati in una fossa a Milwaukee con segni di morsi umani e animali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori